SERIE A

Questa pagina è per la maggior parte frutto
del lavoro di Andrea Filacchione
A sinistra e destra, altre formazioni della stagione 1931/32. Queste due foto si riferiscono o alla partita Roma/Modena o a Roma Pro Vercelli o a Roma/Juventus.
E' probabile che quella a destra sia di Roma/Modena perché la Roma è in tenuta estiva e la partita si giocò il 13 settembre 1931


In piedi da sinistra:
Costantino, Fasanelli, Volk, Lombardo, Chini; 
in ginocchio Ferraris IV, Bernardini, D'Aquino; seduti De Micheli, Masetti, Bodini





Fu un'annata di malumori. I tifosi non riuscivano a capire come mai una squadra che l'anno prima aveva meravigliato tutt'Italia per la lunga lotta condotta da pari a pari contro la Juventus, non riuscisse a fare almeno altrettanto pochi mesi dopo. Oggi crediamo di sapere molto di più, forti dell'esperienza, e parliamo di « cicli » più o meno lunghi a cui nessuno si sottrae. La stampa si orientò, come succede ancora oggi, verso 1'opinione che tra le cause principali fossero le fatiche supplementari di Coppa; in società si lasciava dire ma si era scettici. La prima sconfitta era piombata subito, alla prima trasferta, seconda giornata del torneo: Triestina-Roma 2-0. (Quella Triestina che finì a un passo dalla retrocessione). Si mise in giro la voce che la squadra era andata a picco perche l'arbitro era lo stesso famigerato Gama che aveva rovinato la stagione precedente. In più giornali si lesse che il « gran colpevole » era il presidente che aveva creduto di essere con quella formazione in un ventre di vacca e aveva tenuta chiusa la borsa in fatto di acquisti. Ma non era vero. Sacerdoti, maestro in quelle che oggi si chiamano pubbliche relazioni, fece sapere che invano aveva tentato di ottenere dal Bologna il grande difensore Eraldo Monzeglio e dal la Triestina il quotato terzino Gazzari. In sostanza fu un campionato a singhiozzo, con la Juventus che realizzò sul proprio campo la vendetta che ruminava dal 15 marzo del 1931. A un anno quasi esatto, 6 marzo 1932, la Roma subì a Torino un rovinoso 1-7. L'onore fu salvato una volta di più da Bernardini che sdegnato piantò il centrocampo e fece secco Combi. Il torinese « Guerino » insinuò la storiella di un grazioso omaggio reso da Rosetta e Caligaris al loro camerata azzurro. Roma sussultò tanto che Biancone fece scendere dal treno la squadra a Civitavecchia, avendo saputo che alla stazione di Trastevere una piccola folla di esagitati attendeva i... colpevoli dell 'ingloriosa resa. Sarà il caso di ricordare che la Juventus, già allineata dal favoloso Orsi, aveva fatto arrivare dall'Argentina un altro
grosso campione, il quadrato Monti, autentica spina dorsale della squadra in un periodo in cui al ruolo del centromediano si delegavano mansioni essenziali. Burgess fu liquidato dopo due sconfitte consecutive a fine novembre del '31. Non era esaltante il nome del successore, fino ad allora allenatore in seconda, più giovane dell 'inglese, più... astemio, ma di formato ridotto quanto ad esperienza: Baar. Ebbe all 'inizio buoni risultati, ma non doveva resistere a lungo. La stagione fu anche angustiata da una singolare ribellione dei giocatori. Il crollo a Torino era stato preceduto da una sconfitta in casa ad opera dell'Alessandria. Sacerdoti non era un filosofo. Fu ventilata una multa collettiva. Prima ancora dell 'annuncio ufficiale Bernardini si fece capopopolo e con Ferraris, Chini e Fasanelli saltò un allenamento avanzando un esposto alla federazione. Tutti i firmatari furono subito messi fuori squadra ed esplosero polemiche incandescenti tra i tifosi e, cautamente, nei giornali. Fortunatamente il segretario della federazione, Zanetti, si interpose con la ben nota abilità e tutto tornò in pace.
Il finale del campionato, tra alti e bassi, riservò ai tifosi la consolazione di un altro successo sulla Lazio che in quella stagione si era rimpinzata di elementi d'oltre oceano, più o meno oriundi, più o meno bravi.


Precampionato

Incedibili AS Roma

2 settembre 1931 
Primo allenamento

2 settembre 1931
Primo allenamento

2 settembre 1931, ore 17.00
Motovelodromo Appio
Roma/Ostiense 0-0

2 settembre 1931
Roma/Ostiense 0-0

5 settembre 1931
Annuncio amichevole
Roma/Juventus Arezzo

6 settembre 1931
Roma/Juventus Arezzo 5-0
Bernardini, Fasanelli (3), Volk

6 settembre 1931
Roma/Juventus Arezzo 5-0

6 settembre 1931
Roma/Juventus Arezzo 5-0
 

8 settembre 1931
Bagnolese/Roma 0-1
Eusebi

9 settembre 1931
Roma/Testaccio 9-0
Volk, Lombardo, Chini, Volk, Fasanelli, Fasanelli, Volk, Lombardo, Bodini
 


2 settembre 1931
Intervista a Masetti

Intervista a Garbutt
prima di Roma/Napoli



RISULTATI:
1 Roma - Modena 4-2
Volk, Lombardo, Chini, Costantino

2 Triestina - Roma 2-0
La
                            Roma è in maglia bianca

3 Roma - Pro Vercelli 2-1
Chini, Costantino
Roma/Pro Vercelli 1931/32 quaderno
4 Alessandria - Roma 0-1
Costantino
5 Roma - Juventus 2-0
Bernardini 2

Videoservizio
(4590 kb)
6 Pro Patria - Roma 2-2
Fasanelli, Chini

Annuncio partita

Pro Patria/Roma, rinvio
7 Roma - Bologna 1-1
Volk

Video wmv

Video rm
8 Casale - Roma 1-0
9 Fiorentina - Roma 3-1
Volk
"Quel giorno il campo dei gigliati non aveva nulla da invidiare a quello romano in fatto di entusiasmo e violenza canora ... anche dopo la partita, nel larghissimo viale dei Mille, che dal "Berta" conduce verso i quartieri centrali e signorili, giovani tifosi con le bandiere viola si dilettavano a fermare e coprire con le stesse le macchine "imprudentemente" targate Roma"

10 Roma - Napoli 1-0
Bernardini

Allenamento prima di Roma/Napoli
Notare che Baar è scritto Bara


videoservizio
(5433 kb)
11 Roma - Lazio 2-0 
Volk, Eusebio
Il gol di Volk
(tratta da
                            Laziowiki.org)
(tratta da
                            Laziowiki.org)
(tratta da
                            Laziowiki.org)
(tratta da
                            Laziowiki.org)

videoservizio
(5858 kb)


12 Ambrosiana Inter - Roma 2-1
Volk 
AS Roma 1937/38
13 Roma - Torino 2-3
Bernardini, Spiotta (a)
14 Bari - Roma 1-2
Bernardini (r), Ferrari
15 Roma - Genova 6-0
Fasanelli 2, Volk 2, Costantino, Bodini
Costantino in azione

Fonte:
Archivio della Associazione Memoria Storica Torresina
16 Milan - Roma 1-2
Ferrari, Volk 
Costantino
                            anticipato

17 Roma - Brescia 3-1
Costantino, Morselli (a), Fasanelli

18 Modena - Roma 2-3
Volk, Volk, Chini 
19 Roma - Triestina 1-0
Ferrari
20 Pro Vercelli - Roma 0-0
21 Roma - Alessandria 1-2
Bernardini
La
                            Roma esce dal campo
22 Juventus - Roma 7-1
Bernardini
23 Roma - Pro Patria 0-0

Costantino, Bossi, Carpi, Volk, Nicolich, D'Aquino, Ferrari, Eusebio, De Micheli, Bodini. In ginocchio Masetti
24 Bologna - Roma 3-0

25 Roma - Casale 4-0
Volk 2, Costantino, Fasanelli

26 Roma - Fiorentina 1-1
Chini 
Volk salta di
                          testa

27 Napoli - Roma 1-0

28 Lazio - Roma 1-4
Chini, Volk, Costantino, Costantino
Volk passa a Costantino che trasforma
(tratta
                            da Laziowiki.org)
(tratta
                            da Laziowiki.org)
(tratta
                            da Laziowiki.org)
(tratta
                            da Laziowiki.org)

Allenamento prima di Lazio/Roma:
Roma/Ottavo Genio 7-1
Volk, Volk, Fasanelli, Fasanelli, Fasanelli, Costantino, Chini
 



Videoservizio
(5175 kb)
29 Roma - Ambrosiana Inter 2-1
Volk, Fasanelli




30 Torino - Roma 2-1
Volk
31 Roma - Bari 0-0
32 Genova - Roma 1-1
Volk
33 Roma - Milan 1-0
Fasanelli
Il gol di Fasanelli


34 Brescia - Roma 1-1
Volk

CLASSIFICA:
JUVENTUS
54
34
24
6
4
89
38
Bologna
54
34
21
8
5
85
33
Roma
40
34
16
8
10
53
42
Fiorentina
39
34
16
7
11
54
35
Milan
39
34
15
9
10
57
40
Ambrosiana Inter
38
34
15
8
11
67
52
Alessandria
38
34
15
8
11
66
53
Torino
37
34
14
9
11
64
53
Napoli
35
34
13
9
12
48
46
Pro Patria
31
34
9
13
12
37
55
Genova
30
34
11
8
15
48
56
Casale
28
34
12
4
18
51
67
Lazio
27
34
10
7
17
45
53
Triestina
27
34
8
11
15
42
61
Pro Vercelli
27
34
10
7
17
35
54
Bari
25
34
9
7
18
36
64
BRESCIA
25
34
8
9
17
31
60
MODENA
22
34
7
8
19
41
87


ROSA E MARCATORI DELLA ROMA:
Portieri
Guido Masetti
Giovanni Zucca

Difensori
Renato Bodini
Giorgio Carpi
Mario De Micheli
Attilio Mattei
Marino Nicolich

Centrocampisti
Fulvio Bernardini
Mario Bossi
Nazzareno Celestini
Raffaele D'Aquino
Cesare Augusto Fasanelli
Pietro Ferrari
Attilio Ferraris IV
Nicola Italo Lombardo

Attaccanti
Arturo Chini Ludueña
Raffaele Costantino
Fernando Eusebio
Rodolfo Volk

Marcatori
17 - Volk
8 - Costantino
7 - Bernardini, Fasanelli
6 - Chini
3 - Ferrari
2 - Autogol
1 - Lombardo, Eusebio, Bodini


COPPA DELL'EUROPA CENTRALE
 

Quarti di finale
7 luglio 1931
Slavia Praga/Roma 1-1 Volk
La Roma al ritorno


28.08.1931
Quarti di finale
12 luglio 1931
Roma/Slavia Praga 2-1 Costantino, Volk

Clicca per il video

Servizio sulla partita
(4002 kb)


Il gol di Costantino, Roma/Slavia Praha
                          12 luglio 1931
Tifosi su Monte Testaccio
"Con compagni simili, uniti tutti da una così perfetta intesa spirituale, le affermazioni non possono mancare"
Ferraris IV
 
Semifinale
20 settembre 1931
Roma/First Wien 2-3 Chini, Fasanelli

Clicca per il video
Il gol di Fasanelli
Il gol di Fasanelli

Semifinale
24 settembre 1931
First Wien/Roma 3-1 Volk
22 settembre 1931

La Roma a Vienna

AMICHEVOLI
16.09.1931
Roma/Forza e Coraggio 5-2
Volk, Volk, Costantino, Fasanelli, Bernardini

4 novembre 1931
Roma/Foligno (annuncio)
4 novembre 1931
Roma/Foligno 13-1
(tre tempi di mezzora)
Costantino, Costantino, Ferrari, Ferrari, Fasanelli, Fasanelli, Chini, Volk, Volk, Ferrari, Bonacciosi, Ferrari, Ferrari
AMICHEVOLI
6 gennaio 1932
Roma/Lecce 3-3
Ferrari, Costantino, Costantino

27 gennaio 1932
Roma/Gladiator 9-2
Bernardini, Bernardini, Fasanelli, Ferrari, Fasanelli, Volk, Volk, Fasanelli, Fasanelli
Roma/Forza e Coraggio 10-0
amichevole prima di Roma/Bologna
Ferrari 4, Volk 3, Bossi, Costantini, Eusebio
26 maggio 1932
Roma/Old Boys 3-2 Chini, Bodini, Fasanelli
 
2 giugno 1932
Roma/Anzio 17-5
Lombardo, Volk. Costantino, Volk, Volk, Fasanelli, Volk, Costantino, Volk, Eusebio, Fasanelli, Eusebio, Volk, Volk, Eusebio, Costantino, Volk
3 luglio 1932
Ambrosiana Inter/Roma 3-3
Fasanelli, Volk, Fasanelli

7 luglio 1932, si gira "5-0"

ALTRE COMPETIZIONI:
26 giugno 1932: Roma/Lazio 0-3 (Campo Testaccio, ore 17.15, coppa Fornari, finale)
(tratto
                  da Laziowiki.org)
(tratto
                  da Laziowiki.org)
(tratto
                  da Laziowiki.org)


I Roma Boys (l'attuale Primavera), campioni d'Italia 1932

Torna alla stagione 1930/31
Vai alla stagione 1932/33

Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmarès
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends & enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla tribù
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me
Libro degli ospiti
Guestbook