SERIE A



PRECAMPIONATO
1938-'39: UN ALTRO FIGLIOL PRODIGO...
Inizio 1 settembre 1938, conclusione 28 maggio 1939.
Svetta nuovamente il Bologna, p. 42, seguito da Torino, Ambrosiana, Genoa, poi la Roma al quinto posto, p. 31. La Lazio decima, p. 28.
Squadra titolare: Masetti, Monzeglio, Gadaldi, Serantoni, Bernardini, Donati, Borsetti, Michelini, Coscia, Bonomi, Alghisi. Allenatore: Guido Ara.
Ritorno a Campo Testaccio fin dalla prima giornata.
Partite vinte 14, pareggiate 3, perdute 13. Gol segnati 39, incassati 35.
Capocannoniere: Michelini con 13 gol.

Oltre al ritorno a Testaccio vi fu quello di Attilio Ferraris, anni 34... Il « core de Roma » alla Lazio non aveva avuto fortuna. I bianco azzurri avevano alla testa dirigenti che consideravano la disciplina dote irriducibile e invece Attilio, invecchiando, amava molto la propria libertà. Era passato al Bari, ma a fine stagione ('37-'38) aveva riscattato la lista. Fu Biancone, che ormai della Roma tutto sapeva e tutti conosceva, oltre a possedere ampia conoscenza del calcio nazionale, a convincere il presidente e l'allenatore che Attilio avrebbe richiamato pubblico e sarebbe stato ancora utile, malgrado l'età e il peso di una vita non proprio esemplare. « Il più bel corpo di atleta mai visto », come sosteneva il popolare massaggiatore Angelino Carretti, fu felicissimo dell'invito e si impegnò a fondo per meritare il posto. Quando a Testaccio fu chiamato a sostituire Monzeglio indisposto, il pubblico lo salutò con un lungo applauso vibrante.
Giocò 12 partite, sei da mediano e sei da terzino, ed ebbe ancora grandi momenti.
Ma se il secondo « figliol prodigo » (il primo era stato Bernardini) era il più anziano, 1 'intero blocco difesa-mediana avanzava verso il tramonto. Il trio di difesa sommava ben 94 anni (Masetti 31 Monzeglio 32 Gadaldi 31) e i due terzini avevano avuto una carriera intensa e logorante. Serantoni 32 più Bernardini 33 più Ferraris 34... facevano quasi cento! Aldo Donati, detto « carro armato », si difendeva sui 28, Un solo ragazzino, Fusco, ventiduenne, ma chiuso per 'classe (non certo per entusiasmo e virtù agonistica) dai grossi calibri della tradizione. Vero che la Juventus, per esempio, si avvaleva ancora pienamente di quel fenomeno di salute e vitalità che fu Luisito Monti, ma l'eccezione non fa regola. Comunque Igino Betti si fece coraggio e acquistò giovani che promettevano, certo non sognando di star gettando le basi della squadra da scudetto. Rendiamogli qui il dovuto omaggio, visto che un po' tutti, parlando dello scudetto rendono omaggio al petroliere Bazzini, arrivato nel giugno del '41, ignorando le benemerenze di chi lo precedette.
Arrivarono, insieme a Bonomi dell ' Atalanta, Coscia dell'Alessandria e Di Pasquale dell'Udinese, entrambi interni, entrambi ventenni. Utile fu pure Alghisi, altro ragazzo ala sinistra che si trovò poi chiuso da Pantò. Numerose le cessioni, compreso Amadei... Ma per fortuna lo si mandò soltanto in prestito, per « scafarsi », all'Atalanta. Fatto saliente negativo: la Lazio espugnò Testaccio come da anni sognava ( 15 gennaio '39: 2-0). Pronta rivincita nel ritorno, a maggio (Roma-Lazio 3-1). Intanto, a proposito, stava per scoppiare la guerra mondiale e Mussolini aveva preso a sfogliare la margherita.
Si sarebbe giocato l'anno seguente?

1  Roma - Milan 1-0 Alghisi
Ferraris


2  Liguria - Roma 3-2 Coscia, Serantoni







3 Roma - Juventus 1-0 Michelini












4  Triestina - Roma 0-1 Alghisi 
 









5  Roma - Lucchese 3-0 Borsetti (r), Michelini, Alghisi

Coscia in azione









6  Modena - Roma 2-0
 











7  Torino - Roma 0-1 Subinaghi













8  Roma - Napoli 2-2 Serantoni, Subinaghi


Gadaldi e Donati








9  Ambrosiana Inter - Roma 0-0

1938/39,
                        Ambrosiana Inter/Roma














10  Roma - Genova 3-1 Borsetti 2, Michelini 









11  Bari - Roma 3-1 Borsetti 
 











12  Roma - Livorno 4-1 Alghisi, Michelini, Coscia, Bonomi 










13  Bologna - Roma 1-0 








14  Roma - Lazio 0-2

Borsetti bloccato dai lazieli
Il
                          gol della Lazie di Busani
I lazieli festeggiano
Prima sconfitta a Testaccio della Roma in
                          un derby: Fusco con le mani sui fianchi è
                          desolato
(tratto da
                          Laziowiki.org)
(tratto da
                          Laziowiki.org)
















ROMA: Masetti, Monzeglio, Donati, Serantoni, Bernardini, Fusco, Borsetti, Bonomi, Michelini, Coscia, Alghisi 
LAZIO: Blason, Faotto, Monza (II), Baldo, Ramella, Ferri, Busani, Piola, Zacconi, Camolese, Capri 
Arbitro: sig. Scorzoni di Bologna 
Marcatori: 3' pt Zacconi, 39' pt Busani 
Note: spettatori 20.000 circa. 


15  Novara - Roma 5-0
 







16  Milan - Roma 0-1 Coscia (r) 









17  Roma - Liguria 1-0 Michelini 










18  Juventus - Roma 0-0
 











19  Roma - Triestina 1-2 Michelini 














20  Lucchese - Roma 1-4 Michelini 2, Mascheroni, Subinaghi 








21  Roma - Modena 0-1 










22  Roma - Torino 2-0 Mascheroni, Subinaghi









23  Napoli - Roma 1-0 










24  Roma - Ambrosiana Inter 2-3 Michelini 2(1r) 












25  Genova - Roma 2-0
 









26  Roma - Bari 2-0 Alghisi, Michelini 










27  Livorno - Roma 3-1 Di Pasquale 




28  Roma - Bologna 0-1 








29  Lazio - Roma 1-3 Michelini, Coscia, Bonomi 
(tratto da
                        Laziowiki.org)
(tratto da
                          Laziowiki.org)








LAZIO: Blason, Zacconi, Monza (II), Milano, Piola, Baldo, Busani, Riccardi, Vettraino, Camolese, Capri 
ROMA: Ceresa, Monzeglio, Gadaldi, De Grassi, Donati, Fusco, Borsetti, Bonomi, Michelini, Coscia, Alghisi 
Arbitro: sig. Scorzoni di Bologna 
Marcatori: pt 3' Michelini, 5' Coscia, 12' pt Capri, 42' Bonomi 
Note: spettatori 15.000 circa.


30  Roma - Novara 3-0 Bonomi, Alghisi, Michelini









COPPA ITALIA
Sedicesimi
25 dicembre 1938

Roma/Pesaro 4-0
Alghisi, Alghisi, Coscia, Michelini






Ottavi
6 aprile 1939
Roma/Triestina 2-1 

Coscia Coscia







Quarti
23 aprile 1939
Ambrosiana Inter/Roma 1-0






 

AMICHEVOLI

26 gennaio 1939
Comense/Roma ?-?




3 febbraio 1939
Roma/Avia 6-0




7 maggio 1939
Roma/Cremonese 7-1









9 maggio 1939
Roma/Mater 3-2





4 giugno 1939
Napoli/Roma 2-1 Coscia






8 giugno 1939
Roma/Napoli 4-0






11 giugno 1939
Fiorentina/Roma 2-2 Andreini, Michelini




GIUGNO 1939
Tourneé in Germania e Olanda

15 giugno 1939
Norimberga/Roma 3-0




18 giugno 1939
Eimsbuttel/Roma 1-3
Pantò, Pantò, Coscia






21 giugno 1939
Francoforte/Roma 1-3
Campilongo, Alghisi, Provvidente









25 giugno 1939
Stoccarda/Roma 0-0







28 giugno 1939
Bayern Monaco/Roma 0-1
Campolongo









1 luglio 1939
Feyenoord/Roma 1-1
Provvidente















Portieri
Cesare Francavilla 
Ugo Ceresa 
Guido Masetti 
 
Difensori
Erminio Asin 
Attilio Ferraris IV 
Andrea Gadaldi 
Eraldo Monzeglio 
 
Centrocampisti
Fulvio Bernardini 
Elio Bianchi 
Giuseppe Bonomi 
Aristide Coscia 
Luigi Di Pasquale 
Mario De Grassi 
Aldo Donati 
Antonio Fusco 
Pietro Serantoni 
 
Attaccanti
Luciano Alghisi 
Ermes Borsetti 
Oliviero Mascheroni 
Danilo Michelini 
Otello Subinaghi 
 
Marcatori
13 - Michelini
7 - Alghisi
4 - Borsetti, Coscia, Subinaghi
3 - Bonomi
2 - Serantoni
1 - Di Pasquale, Mascheroni
 

Torna alla stagione 1937/38
Vai alla stagione 1939/40

Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmarès
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends & enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla tribù
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me