VI Giornata
HELLAS VERONA -
ROMA 2-1

Verona, Stadio Marcantonio Bentegodi
domenica 20 ottobre 1996
Ore: 15:30


invia una e-mail per i resoconti
 
Tabellino partita:
VERONA: Gregori, Siviglia, Baroni, Fattori, Vanoli, Giunta, Bacci, Colucci, Manetti (28'st Orlandini), Maniero (45'st De Vitis), Zanini (40'st Ficcadenti).
Allenatore: Cagni.
 
ROMA: Sterchele, Annoni (37'st Fonseca), Trotta, Aldair, Lanna, Tommasi, Di Biagio, Bernardini, Berretta, Cappioli (43'st Petruzzi), Balbo, Totti (33'st Delvecchio).
Allenatore: Bianchi.
 
Arbitro: Farina di Novi Ligure.
 
RETI: 31'pt Giunta, 6'st Delvecchio, 36'st Orlandini.
 

FOTOTIFO












VIDEOTIFO
 






 

FOTOCALCIO
 





VIDEOCALCIO

Il servizio Delvecchio










I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA











Corriere Della Roma

Roma bocciata alla prima veronese

SENSI ACCUSA: "C' E CHI SI CREDE UN PADRETERNO"

DAL NOSTRO INVIATO VERONA . Le nuove comiche, mancavano solo Villaggio e Massimo Boldi. Un gigantesco e sproporzionato flipper, Verona Roma, una partita tamburello, un susseguirsi di trovate esilaranti: palle svirgolate, arbitri abbattuti (da Tommasi, involontariamente, boato del pubblico come se avesse segnato il Verona), gol apparentemente regolari (di Maniero di testa sullo 0 a 0) e opportunamente annullati, rigori reclamati, squadre spaccate in due e lunghe sessanta metri, una con giocatori al tramonto che ancora provano a sgambettare (Baroni) e la difesa rigorosamente sistemata a uomo; un' altra con presunti maghi importati dall' Argentina che negli ultimi dodici minuti intasano l' imbuto con quattro attaccanti (Mazzone l' aveva fatto l' anno scorso nella seconda di campionato contro l' Atalanta, gara persa 1 a 0 su rigore, e gliene rovesciarono addosso di tutti i colori). Alla fine, come in ogni buona comica, l' ha spuntata quello povero, il piu' debole, quello che urla il desiderio di rispetto e talvolta, come ieri, riesce ad avere giustizia. Il Verona dovra' accarezzare il buio sino all' ultimo, ma non e' tanto peggio di altre: Piacenza, Cagliari, Reggiana, Atalanta. Ha giocatori modesti ma determinati, qualche individualita' che se azzecca la giocata gli risolve la domenica (contro i giallorossi e' toccato ad Orlandini), e un allenatore abituato a sfondarsi le tempie per non scivolare indietro e incapace di formalizzarsi (e' partito con Siviglia su Balbo a tutto campo, Baroni su Totti e libero staccatissimo). Se salva pure questa squadra, Cagni merita tre "Seminatori d' oro" in una botta sola. La Roma e' un biscotto in una tazza di caffelatte: non ha gioco, non ha grinta, non ha personalita' . Ieri il meno peggio e' stato Annoni, assieme a Di Biagio, e tanto basta per capire la situazione. La squadra s' e' sbriciolata dopo l' illusione Milan e tutti a chiedersi come mai e perche' . "Forse e' una questione psicologica" ha azzardato il presidente Franco Sensi, al termine della partita. "Di sicuro, dopo il tre a zero ai campioni d' Italia, questa squadra non e' stata piu' la stessa. Anche oggi, qualcuno ha continuato a sentirsi un padreterno, e si sono visti i risultati". La stessa formazione anti Milan (Bernardini e Cappioli a centrocampo, Balbo e Totti coppia d' attacco) non e' stata capace di evitare la seconda sconfitta del torneo contro l' ultima in classifica. Per la prima volta in svantaggio da quando e' cominciato il campionato, la Roma ha saputo rimontare il gol di Giunta con Delvecchio all' inizio della ripresa. Ma poi ha riperso quota, e nel finale si e' schiantata al suolo su un' invenzione di Orlandini, complice Sterchele, misteriosamente fuori dai pali, piu' o meno come nell' azione del primo gol veronese. E stato in quel momento che Bianchi ha giocato la carta disperata della quarta punta (Fonseca per Annoni), dopo che Delvecchio aveva sostituito il fantasma di Bernardini. Arrangiamenti vecchi di trent' anni, si dovrebbe dire. Ma non e' tanto questo il problema. Piuttosto la Roma sembra aver perso la sua identita' , restando la buona squadra del passato senza essere cresciuta di un centimetro. E quel piccolo patrimonio comunque accumulato durante le tre stagioni mazzoniane, soprattutto sul piano dell' organizzazione di gioco, ci appare oggi seriamente in pericolo. Carlos Bianchi, venerdi' scorso, parlando del tracollo di Karslruhe in coppa Uefa, ha rivelato di aver ricevuto da Sensi un' altra proposta sul prolungamento del contratto al 2000. In tempi di comiche, c' e' da sperare che quella del presidente romanista sia stata soltanto una battuta. VERONA 2 Gregori 8 Siviglia 6 Baroni 5 Fattori 6,5 Vanoli 6 Giunti 7 Bacci 6 Colucci 5,5 Manetti 6,5 Zanini 6,5 Maniero 6,5 All.: Cagni 7 ROMA 1 Sterchele 5 E. Annoni 6 Trotta 5 Aldair 5 Lanna 5,5 Tommasi 5 Di Biagio 6 Bernardini 4 Cappioli 4,5 Balbo 4,5 Totti 5 All. C. Bianchi 5 Arbitro: Farina 6 (Pisacreta 6, Babini 5,5) 4' Giunta, sinistro, blocca Sterchele 8' Maniero, testa, gol annullato per fallo su Annoni 21' Maniero, destro dal limite, Sterchele devia di pugno 30' Gol: Giunta, pallonetto di sinistro 1 0 5' Gol: Delvecchio, testa, assist di Cappioli 1 1 27' Cappioli, testa, Gregori para in tuffo 35' Gol: Orlandini, sinistro dal limite 2 1 45' Di Biagio, destro da 25 metri, Gregori in angolo 47' Fonseca, sinistro su punizione, miracolo di Gregori Ammoniti: Bacci, Colucci, Orlandini, Totti, Di Biagio, Delvecchio. Sostituzioni. Verona: Orlandini (7) per Manetti dal 28' s.t.; Ficcadenti (s.v.) per Zanini dal 40' s.t; De Vitis (s.v.) per Maniero dal 50' s.t.. Roma: Delvecchio (6) per Bernardini dal s.t.; Fonseca (s.v.) per Annoni dal 38' s.t.. Recuperi: 2' piu' 5' .


Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me