XIX Giornata
ROMA - VICENZA 2-0
Roma, Stadio Olimpico
domenica 2 febbraio 1997
ore: 14:30

invia una e-mail per i resoconti
 

Tabellino partita:
ROMA: Cervone, Tetradze, Aldair (42'st Tommasi), Petruzzi, Cancela, Moriero (33'st Lanna), Di Biagio, Thern, Caboni, Balbo, Delvecchio (16'st Fonseca).
Allenatore: Bianchi.
 
VICENZA: Mondini, Sartor, Belotti (32'st Iannuzzi), Lopez, D'Ignazio, Pulpito, Mendez (16'st M. Rossi), Di Carlo, Maini, Ambrosetti (1'st Beghetto), Otero, Murgita.
 
Allenatore: Guidolin.
Arbitro: Pellegrino di Barcellona Pozzo di Gotto.
RETI: 7'pt e 41'st Balbo

FOTOTIFO





VIDEOTIFO
 






 

FOTOCALCIO
Balbo, primo
                      gol
Secondo gol di
                  Balbo
 







VIDEOCALCIO

Balbo 1 Balbo 2
Il servizio


  Il servizio  

 

I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA








Corriere Della Sera

Due volti nuovi e la Roma cambia faccia, Vicenza k. o.

DOPPIETTA DI BALBO, HA SUPERATO VAN BASTEN

ROMA - Appare purificata anche la Roma dei nuovi arrivi Tetradze e Candela in questa Candelora rugantina. E a festeggiare il nuovo assetto della squadra e' soprattutto Abel Balbo, realizzatore sontuoso quando puo' prendere velocita' senza voltare le spalle alla rete. Certo, dopo appena 9 minuti i vicentini scivolano dentro una sfida diversa da come l'aveva tatticamente prefigurata Guidolin; ma scegliere Otero quale riferimento avanzato dell'unico guastatore Murgita significa sfaldare l'originaria compattezza del centrocampo per due sole occasioni riequilibranti: quell'azione travolgente Mendez - Maini - Otero, con l'uruguaiano trattenuto da Aldair (rigore ignorato!); e, quasi di seguito, l'imperdonabile liscio ravvicinato di Di Carlo, destinatario d'un pregevole lancio a rientrare di Ambrosetti. Troppo poco contro i giallorossi, che assimilano lungo le corsie esterne due stranieri completi: due nazionali rassicuranti in difesa e potenti nel piazzare frequenti accelerazioni, quasi non bastasse l'ispirazione subito mostrata da Di Biagio, bravo ad azzeccare l'apertura sullo sprint di Moriero per "legare" Balbo al gol d'apertura. Sembra un sogno fuori dei pasticci stagionali, mentre forse lo stesso Carlos Bianchi prende davvero possesso d'una squadra logica, fin qui sentita estranea fra delusioni, rifacimenti, clamorose correzioni. Servivano i miliardi aggiuntivi di Sensi. O comunque paga, a scoppio ritardato, ripudiare qualsiasi aggiustamento estivo, piazzando rapidi schemi ribaltanti sulla macchinosa reazione degli oppositori. Cosi' piace la semplicita' sfoggiata dal russo Tetradze nel chiudere tanto D'Ignazio quanto Ambrosetti. Dall'altra parte sopraggiungono martellanti le sovrapposizioni Carboni - Candela, che fanno annaspare Sartor, abbandonato da Otero nel vano inseguimento. La rappresentazione diventa un esproprio. Vicenza allungato, a testa bassa, e bloccato nei suoi svolazzi propositivi dal restaurato 4 - 4 - 2 giallorosso, dove Thern chiude chiunque, dove crepitano gli incroci Delvecchio - Balbo, sfuggendo all'attenzione dei loro segugi. Arduo seguirli, frenarne l'estro spalancato in profondita', senza sprizzare cattiveria agonistica. E in rotta di collisione con il frastornato Belotti, Balbo rimedia un taglio alla testa tanto da usare una calotta protettiva nel prosieguo, evocando i campioni dell'epopea di Testaccio. Eppure e' la sua domenica, anche se dovra' attendere l'affievolimento d'ogni risorsa vicentina per centrare una doppietta memorabile e collocarsi al primo posto nella graduatoria dei bomber forestieri ammirati dalla riapertura delle frontiere, scavalcando Van Basten. Intanto Guidolin inserisce Beghetto (fuori Ambrosetti) a meta' percorso, montando una formazione meno distante dal collettivo finora applaudito. L'innesto di Beghetto sortisce quanto meno l'effetto d'arginare le combinazioni Candela - Carboni, senza dimenticare un suo diagonale ravvicinato, scaricato in corsa accanto al palo, suggeritore Maini. Pero' stavolta "Carlito" Bianchi e' altrettanto sollecito nell'indovinare i cambi. Specie Fonseca, subentrato all'affaticato Delvecchio, offre 20 minuti finali degni dei suoi periodi migliori. Tacco e punta, una rete fallita sotto gli occhi rassegnati di Mondini; poi l'assist decisivo, da mezzo campo, per fiondare Balbo verso la novantaduesima rete nel nostro campionato. Prodezza che lui definisce "una delle tre quattro piu' belle della mia carriera"; prodezza buttata li' spalancando la falcata, evitando Sartor, infilando di piatto obliquo l'angolo lontano. Giu' il cappello. Sensi sugli spalti gongola. Invece Carlos Bianchi preferisce non rompere lo sdegnato silenzo stampa, quasi volesse sottintendere che, trovati alcuni rinforzi giusti, adesso parleranno i fatti.

ROMA 2 Cervone 6,5 Tetradze 6,5 Aldair 6,5 Petruzzi 6,5 Carboni 6 Moriero 6,5 Di Biagio 7,5 Thern 6,5 Candela 7 Balbo 7,5 Delvecchio 6,5 All.: C. Bianchi 6 VICENZA 0 Mondini 6 Sartor 5,5 Belotti 5,5 Lopez 5 D'Ignazio 6 Otero 6,5 Mendez 5 Maini 5 Di Carlo 5 Ambrosetti 5 Murgita 5,5 All. Guidolin 5 Arbitro: Pellegrino 6,5 (Preziosi 6,5 e Ivaldi 6,5) 9' Gol: Balbo destro sotto la traversa (da Di Biagio - Moriero) 1 - 0 20' Mendez gira al volo sopra la traversa (assist Otero) 22' Otero, trattenuto da Aldair in area, tira e devia Cervone 30' Delvecchio testa, a lato, su cross di Moriero. 47' Otero testa su lancio in profondita' di Di Carlo: fuori 13' Murgita devia di testa cross D'Ignazio, para Cervone 15' Balbo schiaccia di testa assist Delvecchio: para Mondini 40' Gol: Balbo, in contropiede, piatto destro in diagonale 2 - 0 Ammoniti: Petruzzi, Belotti, Sartor, Di Carlo. Sostituzioni. Roma: Fonseca (6,5) per Delvecchio 18' s.t.; Lanna (s.v.) per Moriero 37' s.t.; Tommasi (s.v.) per Aldair 41' s.t. Vicenza: Beghetto (5) per Ambrosetti nel s.t.; M. Rossi (s.v.) per Mendez 20' s.t.; Iannuzzi (s.v.) per Belotti 35' s.t. Recuperi: 3' piu' 5'


Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me