XXV Giornata
ROMA - BOLOGNA 1-1
Roma, Stadio Olimpico
domenica 23 marzo 1997
ore: 20:30

invia una e-mail per i resoconti
 

Tabellino partita:
ROMA: Cervone, Tetradze, Aldair, Lanna, Candela, Moriero, Statuto (19'st Fonseca), Thern (10'pt Bernardini), Carboni, Totti, Balbo.
Allenatore: Bianchi.
 
BOLOGNA: Antonioli, Cardone, Tarozzi, Mangone, Paramatti, Nervo, Schenardi (38'st Scapolo), Brambilla (30'st Seno), Marocchi, Andersson, Kolyvanov.
Allenatore: Ulivieri.
 
Arbitro: Bettin di Padova.
 
RETI: 10'st Schenardi, 29'st Fonseca
Maglia
                  indossata da Totti in Roma/Bologna

FOTOTIFO





VIDEOTIFO
 






 

FOTOCALCIO
 
Fonseca gol






VIDEOCALCIO

Fonseca Il servizio


  Il servizio
 

C'ERO PURE IO!
     

 

I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA








Corriere Della Sera

Fonseca fa ancora il tappabuchi della Roma

BOLOGNA RIPRESO, ULIVIERI SI INFURIA: "ANTISPORTIVI"

ROMA - Indimenticabile solo per chi ha vinto i due miliardi e mezzo al Totocalcio. Poi e' un punto buono per il Bologna, anche se i punti potevano essere tre, e lo sono stati per venti minuti del secondo tempo. Il resto e' roba da mani nei capelli per la Roma, meno spedita nella corsa verso la zona Uefa. Pareggio pure nervoso nel finale, con Totti espulso in fase di recupero e un sottopassaggio ricco di battute al vetriolo e braccia mulinanti, protagonisti principali Ulivieri, inviperito con Tempestilli, accompagnatore giallorosso, Moriero, Cervone, Seno e Marocchi. Il gol della Roma, nato da una rimessa laterale non restituita per un infortunio a Magoni, accende l'allenatore: "Carlos Bianchi sara' pure andato dal Papa, ma non ha insegnato ai suoi giocatori la lealta'. In questo siamo meglio noi". Paramatti rincara la dose: "L'atleta di Cristo (riferimento alla religiosita' di Balbo) ha detto a Fonseca di non restituirci il pallone. Capisco che stavano perdendo, ma c'e' un limite a tutto". Eppure la poverta' della Roma aveva messo di buonumore il Bologna in campo, facilitandogli esercizi che gli emiliani conoscono a memoria e da cui continuano a trarre risultati d'altissimo profilo. Attenta in difesa, la squadra di Ulivieri ha guardato i tentativi arruffati dell'avversario senza mai scomporsi. Per quanto non piaccia a Carlos Bianchi, una Roma cosi' deve dipendere dai numeri di Totti, dalle intuizioni dell'unico talento capace di mandare in gol un compagno. Si tratta, malgrado i nuovi innesti, di una realta' che si contorce su se stessa e non decolla. L'infortunio di Thern dopo dieci minuti (frattura del setto nasale, fermo 15 giorni) ha prodotto il guasto terminale, il corto circuito che ha privato la Roma dell'uomo di centrocampo piu' esperto e piu' adatto a raccordare i tentativi di gioco giallorossi. Incivilmente fischiato dal suo pubblico, mentre abbandonava in barella il terreno (lo accusano di aver deciso di andarsene prima di Natale), Thern ha lasciato la Roma senza un punto di riferimento. Nonostante la frenesia di Bernardini, il suo sostituto, e di Statuto, chiamato a rimpiazzare lo squalificato Di Biagio, la squadra di Bianchi non ha mai saputo concretizzare un'idea, sperando forse che un'alzata d'ingegno di Totti potesse improvvisamente risolvere i problemi. Contro un avversario tanto modesto, il Bologna ha compreso che, senza sfarfalleggiare, sarebbe stata una serata tranquilla. Indisponibili De Marchi e Torrisi, con una coppia difensiva centrale formata da Tarozzi e Mangone, Ulivieri ha regalato la sorpresa dell'ultima ora, "punendo" con la panchina Scapolo, colpevole di essersi gia' accordato con la Roma per la prossima stagione. Inserito Schenardi nel tridente offensivo, e' stato retrocesso Nervo sulla linea mediana. Fidando su un collettivo collaudato e avendo anche raggiunto un discreto livello di maturita', il Bologna ha controllato tatticamente la situazione e, in una tipica azione veloce di contropiede a dieci minuti dall'inizio della ripresa, ha colpito la Roma: palla a tagliare la difesa di Kolyvanov e zampata di Schenardi davanti a Cervone. Bianchi, dopo che si era rovesciata sulle sue spalle la rabbia di tutta la curva Sud, ha giocato allora la carta - Fonseca in luogo di Statuto, decisamente seccato per l'avvicendamento. Con un pubblico ormai contro (ha beccato piu' di tutti il tecnico argentino, capitan Carboni e il presidente Sensi), la Roma ha sofferto duramente il contraccolpo psicologico e dev'essersi sentita perduta. Alla lunga, invece, il cambio di Bianchi ha finito per salvare i giallorossi. Proprio Fonseca, alla mezz'ora, ha trovato lo spazio in area e, un po' accartocciandosi per battere con il suo piede preferito, il sinistro, ha piazzato il diagonale di un triste pareggio. ROMA 1 Cervone 6 Tetradze 5 Aldair 6 Lanna 6 Candela 5,5 Moriero 5 Statuto 5 Thern s.v. Carboni 5,5 Balbo 5 Totti 6 All.: C. Bianchi 5 BOLOGNA 1 Antonioli 6,5 Cardone 6 Tarozzi 6 Mangone 6,5 Paramatti 6,5 Nervo 6 Marocchi 6,5 Brambilla 5,5 Schenardi 6,5 K. Andersson 6 Kolyvanov 6,5 All. Ulivieri 6,5 Arbitro: Bettin 5,5 (Zanforlin 5,5, Giove 6,5) 34' Balbo, diagonale di destro, Antonioli devia in angolo 38' Balbo, di destro, dal limite: Antonioli blocca a terra 39' Statuto, conclusione dal limite: sfiorato il palo 10' Gol: Schenardi, destro, su assist da sinistra di Kolyvanov 0 - 1 11' Carboni, sinistro al volo: conclusione a lato 12' Schenardi, destro in diagonale: sfiorato il palo 23' Totti, su punizione, di destro: Antonioli blocca 29' Gol: Fonseca, esterno sinistro, supera Antonioli 1 - 1 Espulso: Totti (doppia ammonizione) 47' s.t. Ammoniti: Candela, Cardone, Balbo, Tarozzi, Schenardi. Sostituzioni. Roma: Bernardini (5,5) per Thern 10' p.t.; Fonseca (6,5) per Statuto 19' s.t. Bologna: Seno (s.v.) per Brambilla 30' s.t.; Scapolo (s.v.) per Schenardi 38' s.t. Recuperi: 2' piu' 4'.


Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me