ii
XXVI Giornata
CAGLIARI - ROMA 2-1
Cagliari, Stadio Sant'Elia
domenica 6 aprile 1997
ore: 16:00


invia una e-mail per i resoconti
 
Tabellino partita:
CAGLIARI: Sterchele, Pancaro, Minotti, Villa, Bettarini, Muzzi (29' st Scugugia), Berretta, Sanna, O'Neill, Dario Silva, Tovalieri.
In Panchina: Abate, Taccola, Loenstrup, Carlet.
Allenatore: Mazzone.
 
ROMA: Cervone, Tetradze, Petruzzi (34' st A. Conti), Aldair, Candela, Moriero, Di Biagio, Statuto, Carboni, Delvecchio, Fonseca.
In Panchina: Berti, Pivotto, Tommasi, Bernardini.
Allenatore: Bianchi.
 
Arbitro: Bazzoli di Merano. 
RETI: 6'pt Tovalieri, 24'pt Carboni, 46'pt Dario Silva.
NOTE: Angoli: 1-0 per la roma, Recupero: 1' e 4', Ammoniti: Muzzi, Di Biagio, O'Neill, Statuto, Conti, Aldair, Carboni, spettatori 22.000.

 

FOTOTIFO











VIDEOTIFO
 






 

FOTOCALCIO
Carboni festeggiato dopo il gol
L'ex
                  romanista Tovalieri in azione








VIDEOCALCIO

Carboni Il servizio



Il servizio




I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA














Corriere Della Sera

Mazzone, lezioni di cuore alla Roma

Il Cagliari torna a sperare battendo una squadra che pare ammutinata contro Carlos Bianchi

Fa tutto Silva: assist per l'1 - 0, regalo sul pareggio avversario e gol decisivo. I rossoblu' sono ora a un solo punto da Perugia e Piacenza

CAGLIARI - Carletto Mazzone alza le braccia verso il cielo. Il suo Cagliari ha travolto la Roma, visto che il risultato poteva essere ben piu' netto. I 3 punti, essenziali per fare un passo avanti in classifica verso una salvezza sempre difficile ma non piu' impossibile, sono comunque li': una grande soddisfazione per Mazzone, l'ennesima lezione per una Roma inconsistente, senza voglia di combattere, maldisposta da Carlos Bianchi che, ormai, ha perso completamente ogni contatto con la squadra. Tanto da far pensare a un vero ammutinamento silenzioso. Il Cagliari ha lottato da squadra all'ultima spiaggia. Molti e comprensibili gli errori commessi dai ragazzi di Mazzone, ma tutti hanno mostrato una commovente volonta'. Inatteso protagonista, Dario Silva: l'uruguaiano, criticato e tartassato, e' stato infatti il dominatore della partita. Sua la prodezza che ha permesso a Tovalieri di segnare il primo gol (pallone riconquistato d'astuzia sul fondo e assist a Tovalieri); suo l'errore in area che ha innescato il pareggio di Carboni; suo il gol finale con un tiro al volo perfetto, forte, imparabile. Nel secondo tempo di gioco se n'e' visto poco o nulla. Colpa soprattutto della Roma, incapace di costruire azioni accettabili, con Fonseca nullo, Delvecchio attentamente controllato e un centrocampo evanescente. Numerosi giallorossi davano la sensazione di star volutamente a guardare. Fonseca, ad esempio, regalava agli avversari palloni su palloni; in difesa Aldair era nervoso, scoordinato, irriconoscibile; persino Candela girava a vuoto. Insomma, un disastro. Buon per Cervone che i cagliaritani fossero in vena di regali. I rossoblu' sfioravano infatti in almeno tre occasioni la terza rete: c'era un clamoroso palo di Silva a portiere battuto e c'era un gol "mangiato" incredibilmente da Tovalieri. E non parliamo di due rigori non dati a Tovalieri. Rigori discussi, ma in particolare il primo (fallo di Tetradze) al 31' del primo tempo era parso netto. Se per il Cagliari si riapre il discorso - salvezza, per la Roma si tratta di un ennesimo duro colpo in proiezione zona - Uefa. Il presidente Sensi ha detto poco o nulla, mentre Carlos Bianchi, invece di tornare a un provvidenziale "silenzio - stampa" si e' arrampicato sugli specchi, dando addirittura tutta la colpa della sconfitta alla rete di Silva. "Se al 46' - ha detto Bianchi mentre tutti lo stavano a guardare con gli occhi spalancati - non avesse segnato, la partita sarebbe finita in parita". E il non gioco della squadra? E le squallide prestazioni di troppi titolari? Nessuna risposta o risposte da far cadere le braccia. Carlos si e' arrabbiato solo quando gli e' stato chiesto se non avesse visto nella prestazione dei giallorossi un comportamento polemico nei suoi confronti. "Non rispondo - si e' adirato - a domande del genere". E se n'e' andato irritato. Ma e' chiaro che la squadra gli e' sfuggita di mano, che lo spogliatoio e' diviso, che alcuni giocatori non lo gradiscono piu', che il presidente Sensi dovra' presto tirare le somme. La Roma al Sant'Elia ha offerto uno spettacolo ai limiti della decenza e non bastano certo a giustificarla le assenze di Thern, Balbo e Totti. E' tutta la squadra che non funziona e anche i giocatori di valore - come Candela, Tetradze, Aldair e Carboni - hanno perso ormai la testa. E' una squadra da ricostruire e da rifondare e c'e' ampiamente da dubitare che Carlos Bianchi sia in grado di farlo. Il Cagliari, tutto sommato, ha sofferto ma ha vinto nettamente e con pieno merito. Silva e' stato il migliore in campo, ma tutti si sono battuti (generosa, in particolare, la prestazione di Villa). Mazzone ha trasmesso ai suoi ragazzi grinta e tenacia, doti che mancano ai giallorossi e che permettono ora ai sardi di sperare ancora. D'altro canto la Roma, la pessima Roma del Sant'Elia, ha spianato la via all'avversario. Il presidente Sensi non l'ha detto, ma in cuor suo deve aver rimpianto quel Carletto Mazzone che un anno fa, conquistando 22 punti nelle ultime 9 giornate, porto' i giallorossi in quella Coppa Uefa che adesso sembra essere diventata un irraggiungibile sogno. CAGLIARI 2 Sterchele 6,5 Pancaro 6 Villa 6,5 Minotti 6,5 Bettarini 6,5 Berretta 6,5 Muzzi 7 Sanna 6,5 O'Neill 6 D. Silva 7,5 Tovalieri 7 All.: Mazzone 7 ROMA 1 Cervone 6 Tetradze 6 Petruzzi 5,5 Aldair 5 Candela 5,5 Moriero 5 Statuto 5 Di Biagio 6 Carboni 5,5 Fonseca 4 Delvecchio 6 All. C. Bianchi 4 Arbitro: Bazzoli 6 (Fiori 7 e Bilo' 7) 7' Gol: Tovalieri destro in area piccola su assist di Silva 1 - 0 24' Gol: Carboni sinistro su errore di Silva che perde palla 1 - 1 28' Sanna destro, facile parata di Cervone. 37' Sterchele respinge di piede su colpo di testa di Fonseca. 46' Gol: Silva destro al volo su assist in area di O'Neill 2 - 1 28' Moriero destro in area, para Sterchele. 34' Silva di testa su centro di O'Neill, palo. 42' Tovalieri solo su centro di O'Neill, spreca l'occasione. Ammoniti: Muzzi, Di Biagio, Sanna, Carboni, Statuto, A. Conti, Aldair. Sostituzioni. Cagliari: Scugugia (6,5) per Muzzi 28' s.t. Roma: A. Conti (s.v.) per Petruzzi 33' s.t. Recuperi: 1' piu' 4'.

INSULTI AI GIALLOROSSI AL RITORNO Sensi fa i complimenti al suo vecchio allenatore CAGLIARI - (e.s.) Carletto Mazzone e' felice, ha persino ricevuto i complimenti dei suoi ex giocatori e del presidente Sensi. Un gesto dovuto, ma che la dice anche lunga sui rimpianti che ha lasciato e sulla delusione di tutti i giallorossi per la gestione di Carlos Bianchi. Il "sor" Carletto, pero', si controlla: "E' stata una vittoria sofferta, conquistata soprattutto con la volonta' e la tenacia. L'importante, ora, e' restare con i piedi per terra". Per la Roma, rientro movimentato nella Capitale. Temendo una reazione dei tifosi, l'aeroporto e' stato "blindato" da molti agenti di polizia: i giocatori si sono presi comunque una razione di insulti ("andate a lavorare") da parte dei facchini dello scalo e sono stati scortati fuori da un'uscita secondaria.


Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me