XVII Giornata
TORINO - ROMA 1-1
Torino, Stadio Delle Alpi
domenica 2 gennaio 1994
ore: 14:30


invia una e-mail per i resoconti
 
Tabellino partita:
TORINO: Galli, Annoni, Sergio, Cois, Delli Carri, Fusi, Sesia, Sinigaglia (17'st Poggi), Silenzi, Carbone (44'st Bernardi), Venturin.
In Panchina: Pastine, Sottil, Marcolini.
Allenatore: Mondonico.
 
ROMA: Lorieri, Garzya, Festa, Mihajlovic, Comi, Carboni, Haessler, Cappioli, Balbo (37'st Bonacina), Giannini, Rizzitelli (24'st Benedetti).
In Panchina: Pazzagli, Berretta, Scarchilli.
Allenatore: Mazzone.

Arbitro: Cesari di Genova.

RETI: 14'st Giannini (R), 20'st Carbone.
NOTE: Ammoniti: Haessler e Carbone, Spettatori: 23.645.

 

FOTOTIFO













VIDEOTIFO
 






 

FOTOCALCIO











VIDEOCALCIO

Giannini Il servizio Il gol del Torino








I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA






Corriere Della Sera

Silenzi sbaglia, Balbo s' arrabbia: Torino Roma e' una X fissa

Al Delle Alpi Giannini segna su rigore, Carbone rimedia nel finale. E c' e' un "giallo" per la sostituzione dell' argentino

TORINO . Un piccolo Torino, senza stranieri, senza tre squalificati che si chiamano Gregucci, Sordo e Fortunato, senza tre infortunati, Mussi, Osio e Falcone, prima ha sbagliato poi ha trovato la forza per rimediare. Ed e' molto, perche' in campo c' era un altro assente: Andrea Silenzi, il bomber del campionato. Il Torino tutto italiano puntava su di lui, ma stavolta Silenzi ha fatto cilecca, forse condizionato da un errore iniziale. Punizione a trequarti di campo: batte Sesia, il ragazzo che esordisce in campionato. Palla a spiovere in area, Silenzi piazzatissimo puo' tirare, un bel diagonale rasoterra che supera il portiere Lorieri ma finisce fuori sfiorando la base del palo opposto. Una grande occasione fallita: Silenzi poi restera' praticamente bloccato per tutta la partita. Dieci minuti dopo il Torino fallisce la seconda occasione. E il piccolo Carbone a involarsi sulla destra: c' e' un solo difensore, Comi, sulla sua strada, e allora il piccoletto, con intelligenza, serve il pallone al centro dove Venturin avanza indisturbato. Entra in area, gli viene incontro il portiere che si tuffa, lui gli tira addosso. Mezz' ora di partita tutta del Torino, mezz' ora di occasioni sciupate. E si potrebbe ricordare un vecchio proverbio: "Chi sbaglia paga". Infatti, e' la Roma che si ripresenta dopo l' intervallo con altra grinta. Al 10' batti e ribatti in area torinese, vanno a terra Rizzitelli e Delli Carri. Il difensore torinista aggancia l' avversario. L' arbitro, vicinissimo, decreta il rigore. Lo batte Giannini, rasoterra a sfiorare la base interna del montante alla sinistra di Galli. Cambia la partita, il Torino risponde e si scopre; i giallorossi, schierati strettamente a uomo, resistono. Su Silenzi c' e' Festa, su Giannini Venturin, su Mihajlovic Cois, su Haessler Sergio. Ma e' difficile arginare l' impeto gagliardo dei granata. Tuttavia in azione di contropiede al 19' Haessler avanza solo, serve Rizzitelli in area che pero' si lascia precedere da Galli in uscita. E su questa vicenda Mazzone, a fine partita, recrimina: "Sarebbe stato il 2 0 . afferma . e lo meritavamo; per noi costituiva una vittoria importante. Comunque anche questo pareggio mi sta benissimo". Il pari capita appena un minuto dopo quando il piccoletto Carbone (migliore del Torino) si fa luce in mischia, avanza, tira e infila l' angolo basso. E il pari del cuore, della bravura di un giocatore dotato di classe e di temperamento. Se i gol non li fanno i bomber, qualcuno deve pur pensarci. A proposito, anche Balbo, altro uomo gol, non e' andato a rete. Solo nel finale, prima di essere sostituito, ha mostrato qualcosa di buono. Una deviazione di testa che ha costretto Galli a sfoderare una vera grande parata. E qui e' nato un piccolo giallo: sarebbe stato il centravanti argentino, subito dopo, a chiedere la sostituzione, senza palese motivo. A questo proposito Mazzone ha detto che non era sicuramente infortunato. Il giocatore, invece, se n' e' andato a bocca chiusa. E la sua sostituzione resta un "giallo". Finalino con Mondonico, tecnico granata: "In questa condizione abbiamo dimostrato cosa valgono i giovanissimi. Essi sono, senza dubbio, una cambiale valida per il futuro del Torino". E ancora Carbone, l' idolo. "Sono felice d' aver segnato proprio sotto la curva dei miei grandi tifosi". Se continua cosi' , di applausi ne avra' tanti, anche da altre curve. TORINO 1 1 ROMA MARCATORI: Giannini (rigore) al 10' , Carbone al 20' s.t. Galli 6 Annoni 6 Sergio 6 Cois 6 Delli Carri 5,5 Fusi 6,5 Sesia 5,5 Sinigaglia 5,5 Poggi dal 17' s.t. 5,5 Silenzi 5 Carbone 6,5 Bernardi dal 41' s.t. s.v. Venturin 5 Lorieri 6 Garzya 5,5 Festa 6 Mihajlovic 6 Comi 6 Carboni 5,5 Haessler 5,5 Cappioli 5 Balbo 5 Bonacina dal 37' s.t. s.v. Giannini 6 Rizzitelli 5 Benedetti dal 25' s.t. 5,5 ARBITRO: Cesari 6,5 SPETTATORI: paganti: 6.530 incasso L. 178.165.000 abbonati 17.115 quota L. 344.159.375 NOTE: ammoniti: Haessler e Carbone Allenatore: Mondonico Allenatore: Mazzone Oppio Nino


Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me