XXXIV Giornata
ROMA - TORINO 2-0
Roma, Stadio Olimpico
domenica 1 maggio 1994
ore 16:00
 

invia una e-mail per i resoconti

 

Tabellino partita:
ROMA: Cervone, Piacentini, Festa, Mihajlovic, Lanna, Carboni, Haessler (8'st Garzya), Cappioli, Balbo, Giannini (43'st Bonacina),
Rizzitelli. 

In Panchina: Pazzagli, Comi, Totti.
Allenatore: Mazzone.

TORINO: Galli, Annoni (12'st Carbone), Jarni, Sinigaglia, Sottil, Fortunato, Sordo, Sesia, Silenzi, Francescoli (7'st Poggi), Venturin.

In Panchina: Pastine, Delli Carri, Sergio.
Allenatore: Mondonico.

Arbitro: Luci di Firenze.

RETI: 32'pt Balbo, 20'st Cappioli.
NOTE: Ammoniti: Fortunato, Sordo, Sesia, Piacentini e Venturin, Spettatori: 68.103.


FOTOTIFO








VIDEOTIFO
 






 

FOTOCALCIO
 





VIDEOCALCIO

Balbo Cappioli  Il servizio


  Il servizio
 

C'ERO PURE IO!
     

 

I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA





Corriere Della Sera

Con i gol di Balbo e Cappioli la Roma batte il Torino

Battuto il Torino, il tecnico della Roma aspetta notizie da Copenaghen

Mazzone gonfia il petto "Ora tifo Scala: per lui un camion di pesce se ci regala l' Europa"

ROMA . Se il Parma conquistera' domani sera la Coppa delle Coppe, liberando un posto Uefa per la Roma, da San Benedetto del Tronto partira' un camion carico di pesce fresco, destinatario Nevio Scala. E il regalo che Carletto Mazzone si augura di poter fare al suo collega con il quale nella scorsa stagione fu protagonista di una vivace polemica. "Per carita' , ormai abbiamo chiarito tutto . riferisce l' allenatore giallorosso . e siamo ridiventati amici. Ho fiducia nel Parma, una squadra che merita rispetto e ammirazione. Purtroppo, era destino che la stagione dovesse regalarci grandi sofferenze fino all' ultimo". A rovinare in parte la festa giallorossa, davanti a 70 mila spettatori, ha provveduto il Foggia, facendosi battere in casa dal Napoli, che alla Roma ha soffiato l' unico posto sicuro in Coppa Uefa. Quando il tabellone dell' Olimpico ha lampeggiato il risultato del derby del Sud, era il 17' del secondo tempo. I giallorossi erano gia' in vantaggio sul Torino, grazie all' inzuccata vincente di Balbo e due minuti piu' tardi avrebbero messo al sicuro il successo con il sinistro di Cappioli. Da quel momento, il tifo della curva Sud si sarebbe diviso fra la Roma, che ormai giocava sul velluto contro avversari finiti virtualmente k.o. dopo poco piu' di mezz' ora, e la squadra di Zeman. "Foggia, Foggia" era il coro dei tifosi, che speravano di vedere apparire sul tabellone dello stadio la notizia di un pareggio che avrebbe imposta un' appassionante appendice tra Napoli e Roma. Invano, pero' . Il Foggia non riusciva a rimontare e la curva Sud ammainava lo striscione che implorava confidenzialmente Mazzone: "Carle' , fave, pecorino e coppa Uefa". C' era posto soltanto per una "ola" festosa che coinvolgeva tutto lo stadio e per la passerella che il "mister di Trastevere" concedeva a Giannini. "Adesso non ci resta che aspettare", avrebbe commentato il presidente Sensi, che non andra' a Copenaghen per incitare il Parma da vicino. "Meglio seguire la finale in tv, e' meno emozionante. Non vorrei rischiare le coronarie". In bilico tra ansia, soddisfazione e speranza, l' uomo che nel corso della stagione aveva rilevato l' intero pacchetto azionario della Roma si attribuisce adesso un solo merito: aver creduto in Mazzone, resistendo alle pressioni. Una scelta che il "mister" romano non si stanca di elogiare, in un miscuglio di gratitudine e stupore. "Il presidente ha avuto coraggio a non cacciarmi, allorche' la squadra rimase senza vittorie per quattordici partite filate. Al suo posto, io l' avrei fatto. Forse ha capito che ero l' uomo giusto al posto giusto, visto che in tanti anni di carriera mi sono specializzato in salvezze. Scherzi a parte, i 35 punti finali rappresentano un bottino accettabile, che dedico ai tifosi e al presidente". Alla sua ultima apparizione sulla panchina del Torino, prima di imboccare la strada della serie B per tornare all' Atalanta, Mondonico ha visto svanire una zona Uefa che appena due settimane fa appariva quasi certa. Al Torino posso rimproverare soltanto il brutto scivolone casalingo contro il Foggia. Non mi sarei aspettato che in sette giorni la squadra potesse ritrovare carattere, stimoli e volonta' . All' Olimpico tutti hanno fatto il proprio dovere. "Con tutte le traversie societarie nel corso della stagione . aggiungeva Mondonico . posso fare soltanto i complimenti a giocatori che sono rimasti in lizza per la zona Uefa sino a 25' dalla fine del campionato". L' ultimo tocco era di mestizia. "Percorrendo il corridoio dell' Olimpico . svelava Mondonico . mi sono chiesto se avro' mai l' onore di tornare in questo stadio". Augurarglielo e' doveroso. ROMA 2 0 TORINO MARCATORI: Balbo al 32' p.t.; Cappioli al 19' s.t. Cervone 6 Piacentini 6 Festa 7 Mihajlovic 6 Lanna 6 Carboni 6,5 Haessler 6 Garzya dal 7' s.t 6 Cappioli 6,5 Baldo 7 Giannini 6,5 Bonacina dal 44' s.t. s.v. Rizzitelli 6,5 G. Galli 6,5 Annoni 5,5 B. Carbone dall' 11 s.t.5,5 Jarni 5,5 Sinigaglia 6 Sottil 5,5 D. Fortunato 6 Sordo 5,5 Sesia 6 Silenzi 4 Francescoli 5 P. Poggi dal 7' s.t. 5 Venturin 5,5 ARBITRO: Luci 6 SPETTATORI: 33.770 paganti, incasso 1.249.495.000 lire; 34.333 abbonati, quota 881.620.000 lire. NOTE: ammoniti Sesia, Piacentini, D. Fortunato, Sordo, Venturin Allenatore: Mazzone Allenatore: Mondonico Gherarducci Mario


ferimento. dopo la partita accoltellato un tifoso romanista

il tifoso romanista Mario Abbate ferito da tifosi del Torino alla stazione Termini. calcio. teppismo

FERIMENTO . Dopo la partita accoltellato un tifoso romanista Intorno alle 20 di domenica, Mario Abbate, 20 anni, tifoso della Roma, si trovava alla fermata della metropolitana di Termini, quando e' stato avvicinato da un gruppo di tifosi torinesi, provenienti come lui dalla partita. I giovani lo hanno circondato e uno di loro, secondo il racconto che Mario Abbate ha fatto alla polizia, gli ha inferto una coltellata al braccio e una al gluteo. Gli aggressori si sono poi dileguati, diretti ai treni in partenza per Torino. Il ferito e' stato trasportato al Policlinico.


Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me