XIII Giornata
TORINO - ROMA 0-0
Torino, Stadio Delle Alpi
domenica 13 dicembre 1992
ore: 14:30


invia una e-mail per i resoconti
 
Tabellino partita:
TORINO: Marchegiani, Mussi, Cois, Fortunato, Sottil, Fusi, Sordo (6'pt Zago, 34'st Poggi), Venturin, Aguilera, Scifo, Silenzi.
In Panchina: Di Fusco, Saralegui, Della Morte.
Allenatore: Mondonico.

ROMA: Cervone, Garzya, Rossi, Piacentini, Benedetti, Comi, Mihajlovic (10'st Salsano), Hassler (38'st Muzzi), Caniggia, Giannini,
Rizzitelli.

In Panchina: Fimiani, Tempestilli, Carnevale.
Allenatore: Boskov.

Arbitro: Nicchi di Arezzo.

NOTE: Spettatori: 21.419.
 

FOTOTIFO




















VIDEOTIFO
 






 

FOTOCALCIO










VIDEOCALCIO


Il servizio









I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA










Corriere Della Sera

Roma piu' bella, Torino piu' concreto: cosi' non si fanno male

I granata si ritrovano al secondo posto della classifica, i giallorossi recriminano per un rigore non concesso dall' arbitro Nicchi per un fallo su Rossi

DAL NOSTRO INVIATO TORINO . La tradizione quaresimale per la Roma in trasferta continua. Ancora una volta la squadra di Boskov lontana dal suo campo non e' riuscita a vincere, il che potrebbe non suonare come una colpa se si considera che questo Torino, per merito proprio e magari anche altrui amnesie, occupa il secondo posto in classifica, ma lo diventa nel momento in cui si valuta come ha interpretato l' impegno a fronte di un avversario che ha dovuto rabberciare un assetto improvvisato, soprattutto nelle competenze tattiche. Emiliano Mondonico, dimenticando i sacri testi di Coverciano e facendo leva sui sentimenti (amicizia, ecc.), ha saputo mettere insieme i cocci granata e contro questi la Roma ha finito sistematicamente con l' inciampare piena di esitazioni, confermando d' avere al proprio interno una lunga serie di equivoci ancora irrisolti. Quello di un Caniggia, tanto per cominciare, che sembra aver perso, con la lucidita' in fase di conclusione, persino quelle doti di velocita' con le quali in qualche modo riusciva a fare la differenza (a meno che non si venga a scoprire che il bravo Mussi sia diventato uno sprinter da finale olimpica), e anche quello di Mihajlovic che, prima di lasciare il campo per una distorsione al ginocchio sinistro (un mese di stop), non riesce a trovare una posizione in cui il suo apporto offensivo si avverta significativamente. Eppure nel primo tempo la Roma le sue buone opportunita' le ha avute, approfittando anche di una situazione di emergenza nell' emergenza, nella quale i granata si sono trovati dopo cinque minuti dovendo rinunciare a Sordo. Appariviia meglio distribuito sul campo il Torino, aitante in una difesa giovane supportata dalla tranquillita' e dall' intelligenza di Fusi, ma i giallorossi non potevano esimersi dal risultare pericolosi attraverso i palloni che dalla tre quarti destra venivano confezionati per gli inesistenti estri delle punte. Ed era cosi' al 25' che Rizzitelli non sapeva approfittare di una incertezza di Marchegiani su tiro.cross di Piacentini e dalla piu' angolata delle posizioni cercava improbabilmente la porta invece di appoggiare piu' opportunamente al libero Caniggia, al 41' , al 42' e al 46' Haessler ad acchitare di mezzo giro per gli interventi sbucciati di Rizzitelli e Caniggia pescati la' dove non si sarebbero dovuti sottrarre al tocco risolutivo. E il Torino in tutto cio' ? Gagliardo, ma non lucido, con Silenzi ingabbiato nei corpo a corpo da un Benedetti un po' ciabattone, Aguilera orfano di chi si offrisse agli uno.due che sono il suo pane, Scifo mai troppo convinto (se non in una fiondata dal limite al 3' , buona per collaudare la spalla cigolante del portiere romanista). Nei primi undici minuti della ripresa, dopo aver rischiato a freddo su botta di Zago ribattuta da Cervone, la Roma brucia quanto ha ancora in serbo. Al 4' Dario Rossi aveva una gran bella disinvoltura nell' infilarsi in area su suggerimento del solito Haessler, ma l' intervento da dietro di Zago, con Marchegiani impietrito tra i pali, veniva valutato "onesto" solo da Nicchi, che ammoniva poi per proteste Rizzitelli escludendolo dalla partita con il Milan alla prima del ' 93. E poi all' 11 Caniggia, liberatosi per una volta di Mussi, trovava la maniera di scialacquare il diagonale facile facile a fil di palo lontano. E per la Roma non c' era altro, c' era semmai per i granata il rimpianto di non esser stati un po' piu' coraggiosi. Il campo era loro, gli avversari venivano schiacciati in area, l' innesto di Poggi nel quarto d' ora finale risultava piu' produttivo del cambio Haessler.Muzzi che, chissa' come, inventava Boskov per giocare un finale alle corde. Molta bagarre, piu' mischia che trame, Cervone a ritrovare fiducia anche se con una spalla ancora da convalescente, Poggi a ciccare in fase di recupero la girata da secondo posto in solitudine. Ma allora la Roma si sarebbe ritrovata altrettanto in solitudine quart' ultima, e sarebbe stato troppo. Massimo Fabbricini TORINO 0.0 ROMA Marchegiani 6 Mussi 7 Cois 6,5 Fortunato 6 Sottil 6 Fusi 7 Sordo s.v. Zago dal 5' p.t. 6,5 Poggi dal 33' s.t. s.v. Venturin 6 Aguilera 6 Scifo 5,5 Silenzi 6 Cervone 6,5 Garzya 6 Rossi 6 Piacentini 6 Benedetti 5,5 Comi 6 Mihajlovic 6 Salsano dal 10' s.t. 6 Haessler 6 Muzzi dal 39' s.t. s.v. Caniggia 5 Giannini 6 Rizzitelli 6 ALLENATORE: Mondonico ALLENATORE: Boskov ARBITRO: Nicchi di Arezzo 5,5 SPETTATORI: paganti 4.621, incasso L. 127.862.000, abbonati 16.798, quota L. 488.886.090. NOTE: Ammoniti: Scifo, Caniggia, Rizzitelli, D. Rossi. Angoli 7.2 per la Roma. Antidoping: Fortunato, Scifo, Fimiani, Haessler. Fabbricini Massimo


Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me