II Giornata
GENOA - ROMA 0-0
Genova, Stadio Marassi
domenica 13 settembre 1992
ore: 16:00


invia una e-mail per i resoconti
 
Tabellino partita:
GENOA: Tacconi, Torrente (36'st Fiorin), Branco, Ruotolo, Caricola, Signorini, Van't Schip, Bortolazzi, Padovano, Skuhravy, Fortunato.
In Panchina: Spagnulo, Onorati, Collovati.
Allenatore: Giorgi.

ROMA: Cervone, Garzya, Carboni, Piacentini, Benedetti, Aldair, Muzzi (18'st Bonacina), Salsano, Caniggia (34'st Carnevale), Giannini, Mihajlovic.

In Panchina: Zinetti, Tempestilli, Comi.

Allenatore: Boskov.

Arbitro: Pairetto di Nichelino.

 

FOTOTIFO








VIDEOTIFO
 






 

FOTOCALCIO





VIDEOCALCIO


Il servizio









I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA










Corriere Della Sera

Boskov e la Roma confermano: in dieci si rischia anche di vincere

A Genova partita senza reti tra rossoblu' e giallorossi ma gli ospiti, cacciato Salsano ad inizio di ripresa, centrano una traversa con Mihajlovic

DAL NOSTRO INVIATO GENOVA . La perfezione dell' inferiorita' per poco non favorisce la Roma, per poco non perde il Genoa. Uno dei molti paradossali assunti di Nils Liedholm riguardava appunto il presunto vantaggio del gioco in 10 contro 11. La Roma lo dimostra, in questo pomeriggio di calcio infiacchito dal traditore protrarsi dell' estate ma anche dalla scarsa predisposizione al gioco di due squadre dal dubbio avvenire. C' e' un' altra spiegazione, piu' semplice: e' un errore, da parte di chi ha un uomo in piu' , non pensare a correggere gli atteggiamenti offensivi. Il Genoa resta senza idee al punto da essere costretto a far avanzare Signorini per liberare un uomo con la palla. Troppo vecchia la trovata per non portare a uno 0.0, con buona pace di Boskov ("Il nostro campionato comincia adesso, potevamo anche vincere"), con la cattiva digestione del risultato di Giorgi ("Siamo retrocessi rispetto a Firenze, ci e' mancata la brillantezza"). Onesta ammissione, il Genoa s' emoziona proprio nel momento migliore, quasi che l' espulsione di Salsano (8' del secondo tempo, per doppia ammonizione) fosse un regalo eccessivo. Il Genoa ha un fragile centrocampo in cui Ruotolo non sembra trovare piu' la retta via, Bortolazzi la forza e Van' t Schip la spalla ideale: l' olandese e' abituato a un gioco di rapidi scambi e di velocita' che il Genoa non ha. Il suo apporto, buono (pregevole una sua deviazione al volo su invito di Branco) quando i ritmi sono ancora alti, diminuisce con l' affannarsi della manovra. Davanti Skuhravy cerca di insegnare "l' aguilerismo" a Padovano che pero' e' ancora in fase d' apprendimento e va a sovrapporsi spesso al gigante. Il gioco del Genoa va a cercare ancora Skuhravy con banale frequenza impoverendo altri tentativi di approccio all' area. Invece Vujadin Boskov ha ricalcato nella Roma il metodo.Sampdoria: non c' e' una squadra, ma tanti singoli liberi d' inventare. Spiccano contro il Genoa la buona posizione di Aldair in difesa (bravo specialmente nel conquistare palloni in contrasti duri ma puliti), Muzzi in attacco e Mihajlovic a centrocampo. Lo slavo e' un tiratore d' eccezione: tre volte (due su punizioen) costringe Tacconi a respinte di pugno, uno volta lo supera ma trova una traversa maligna a impedirgli il gol (44' s.t.). Peccato per lui che si distragga proprio nel momento propizio, sprecando l' occasione migliore della sua squadra, maturata dall' unica ficcante incursione di Caniggia nell' area del Genoa: la palla e' perfetta per l' impatto sul sinistro di Mihajlovic da appena dentro l' area ma lo slavo ci arriva impaurito o preoccupato e la palla va alta e raminga (26' s.t.). Esatta ripetizione, questa, dell' occasione fallita da Padovano al 47' del primo tempo, stessa porta, stessa posizione, stesso piede, stessa direzione impressa alla palla, solo piu' bassa. La Roma approfitta della scarsa potenza del centrocampo genoano all' inizio, subisce poi il riorganizzarsi della squadra di Giorgi nella seconda meta' del primo tempo: dopo l' opportunita' di Van' t Schip e prima che Padovano butti via quella facile facile, lo stesso centravanti e' abile nella deviazione aerea su lancio di Branco, ma Aldair, con una spettacolare rovesciata, toglie il pallone dall' incrocio dei pali. Ruotolo, all' inizio della ripresa, non asseconda una bella intuizione di Van' t Schip e qui il Genoa praticamente chiude. L' espulsione di Salsano (seguita da quella del vice di Boskov, Pezzotti) provoca un certo nervosismo nella Roma che si sfoga dominando tatticamente il Genoa. "Chi segnava per primo, a questo punto, avrebbe vinto" spiega Giorgi. Non segna nessuno, Genoa e Roma portano avanti le loro ferite. Fiorin s' e' rotto un dito, Nela, escluso da Boskov, s' e' rotto le scatole: ha rifiutato la panchina e si e' accomodato in tribuna, proponendo la prima grana stagionale. Da questo punto di vista sta meglio il Genoa, un dito s' aggiusta piu' facilmente. Roberto Perrone GENOA 0.0ROMA Tacconi 6,5 Torrente 6 Fiorin dal 18' s.t. s.v. Iorio dal 36' s.t. s.v. Branco 5,5 Ruotolo 5,5 Caricola 6,5 Signorini 6,5 Van' t Schip 6 Bortolazzi 5,5 Padovano 5,5 Skuhravy 5 Fortunato 6 Cervone 6 Garzja 6 Carboni 5 Piacentini 6 Benedetti 6 Aldair 6,5 Muzzi 6 Bonacina dal 18' s.t. 6 Salsano 5 Caniggia 5 Carnevale dal 34' s.t. s.v. Giannini 6 Mihajlovic 6,5 ALLENATORE: Giorgi ALLENATORE: Boskov ARBITRO: Pairetto 7 SPETTATORI: paganti 7738, incasso 265.125.000 lire; abbonati 19.549, quota 394.568.000 lire. NOTE: espulso Salsano all' 8' s.t. per doppia ammonizione e il vice allenatore romanista, Pezzotti, per proteste. Ammoniti Ruotolo, Giannini, Bortolazzi e Aldair. Antidoping per Fortunato, Spagnulo, Garzja, Zinetti. Perrone Roberto


Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me