Finale di coppa UEFA, andata
INTER - ROMA 2-0
Milano, Stadio Meazza
mercoledý 8 maggio 1991
ore: 20:30


invia una e-mail per i resoconti
 
Tabellino partita:
INTER: Zenga; Bergomi, Brehme, Battistini, Ferri,
Paganin (65' Baresi), Bianchi, Berti, Matthaeus, Klinsmann,
Serena (90' Pizzi).


Allenatore: Giovanni Trapattoni


ROMA: Cervone, Tempestilli, Nela, Berthold, Aldair (72' Carboni),
Comi (75' Muzzi), Gerolin, Di Mauro,
V÷ller, Giannini, Rizzitelli.

Allenatore: Ottavio Bianchi


Marcatori: 55' Matthaeus (rig), 67' Berti
 

Programma Inter/Roma Finale Coppa Uefa 1990/91
CLICCA QUI PER VEDERE IL SERVIZIO FOTOGRAFICO SULLA TRASFERTA DI "SETTE"

Programma
                  finale Coppa Uefa Inter/Roma 1990/91


VIDEOCALCIO

Matthaus Servizio I Tempo

II Tempo













In questa partita era stato fatto un treno giallorosso, con partenza dalla Stazione Termini, degno di Arancia Meccanica. Questo Ŕ il fronte e il retro delle magliette distribuite ai partecipanti alla trasferta:


Comunque sia, appena arrivati a Milano, corteo dalla Stazione allo stadio, con frequenti distaccamenti dal gruppo di "spedizioni punitive" nei confronti dei tifosi neroazzurri che provocavano.
GiÓ prima della partita dall'anello superiore i tifosi interisti tiravano di tutto, e questo scaten˛ la reazione dei tifosi giallorossi che risposero per le rime e si scontrarono con la polizia, mettendola in fuga, all'interno del loro settore. La partita and˛ male ed anche nel dopo partita, sia all'interno del nostro settore, sia fuori, continuarono gli incidenti. All'interno, in quanto i tifosi interisti, per uscire dallo stadio, dovevano per forza scendere dalle torrette e poi percorrere una specie di corridoio di fronte al nostro settore. In quel caso i tifosi della Roma ruppero i seggiolini e si esercitarono in una specie di tiro al bersaglio ogni volta che un interista passava lý davanti. Sembrava un po' quel vecchio videogame che spari al coniglio che passa di corsa.
Dopo la partita, invece, gli incidenti proseguirono nel corteo che riportava i romanisti alla stazione: c'erano infatti dei gruppi di interisti che attendevano i giallorossi, giÓ molto innervositi dalla sconfitta. In breve, quindi, i componenti del corteo pensarono bene di distruggere tutto ci˛ che si trovava lungo il cammino. Ricordo come fosse ora, nel silenzio quasi assoluto del corteo e nel buio pesto della notte, il rumore dei vetri che si rompevano... Lasciamo perdere il ritorno col treno...
Le foto qui sopra mi sono state mandate da Formica, grazie!
I TAFFERUGLI


 













Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
PalmarŔs
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends & enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib¨
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me
Libro degli ospiti
Guestbook