Semifinale di ritorno (andata 1-1)
ROMA - LEICESTER CITY 1-0
Roma, Stadio Olimpico 
giovedì, 5 maggio 2022

ore 21.00

invia una e-mail per i resoconti
 
Tifo Roma:
Bisognava esserci, perché raramente si vede qualcosa di simile.
Arrivo tardi per ragioni familiari e la situazione ai tornelli è assurda.
Per un qualche malfunzionamento si è creata una situazione pericolosa, nell'assenza totale di stewards. Alla fine entrano tutti senza alcun controllo e, fortunatamente, senz alcun incidente da schiacciamento.
All'interno, lo stadio completamente imbandierato e tutto esaurito.
La Curva Sud trascina lo stadio in una bolgia infernale, con pochi momenti di pausa.
Alla fine è il delirio, con la folla romanista che rimane nello stadio a cantare la canzoni romane, per poi sciamare cantando nella nostra città.
i se
Tabellino partita:
ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Oliveira, Zalewski (84' Viña); Pellegrini; Zaniolo (78' Veretout), Abraham (88' Shomurodov).
A disp.: Fuzato, Kumbulla, Maitland-Niles, Spinazzola, Diawara, Bove, Perez, El Shaarawy, Felix.
All. José Mourinho

LEICESTER (4-3-3): Schmeichel; Pereira (70' Castagne), Fofana, Evans, Justin; Maddison, Tielemans, Dewsbury-Hall (76' Ayoze); Lookman (46' Amartey), Vardy, Barnes (46' Iheanacho).
A disp.: Ward, Söyüncü, Thomas, Albrighton, Soumaré, Choudhury, Vestergaard, Perez, Daka.
All. Brendan Rodgers

Arbitro: Srdjan Jovanović (SRB) Assistenti: Uroš Stojković (SRB) - Milan Mihajlović (SRB) Quarto Ufficiale: Orel Grinfeeld (ISR) VAR: Bastian Dankert (GER) AVAR: Marco Fritz (GER)
RETE: 11' Abraham
Ammoniti: 40' Mancini (R), 68' Fofana (L), 86' Karsdorp (R)
Espulsioni: -
Spettatori: 63.940 Incasso: € 2.365.049,00

Tifo Ospiti:
Non tifano.
Sono in 4000 ma non si sono mai sentiti e non credo per il frastuono e la distanza.
Solo qualche lancio doi bicchiere di birra con Curva Nord e Tribuna Monte Mario e qualche artifizio pirotecnico acceso e lanciato verso i tifosi giallorossi che - tipo ping pong - glielo restituivano.











Il vexillum



FOTOTIFO


"IN BRITANNIA TUTTI TEMEVANO IL NOME DEI ROMANI"

PAGINA 2






























































































































VIDEOTIFO
 
Al fischio finale
Roma, Roma, Roma, ripresa da una TV del Qatar
Interviste ai tifosi dopo la partita    
Coreografia dalla Tevere (HD)
Fine partita dalla Tevere (HD) La squadra sotto la Sud dalla tevere(HD)
Uscendo dallo stadio
Ovazione per Claudio Ranieri
Mourinho dopo la partita


I tuoi colori sventolo, prima della partita
Coreografia
Quando al ciel si alzeran le bandiere

Fine partita
Dalla Tevere, Grazie Roma
Dopo la partita, Ponte Milvio 1 e 2 (mia figlia ha avuto la bella idea di passare per Ponte Milvio!)
Dalla Tevere, fine partita
Lando Fiorini dalla Tevere
In attesa del fischio finale in Tevere
Dalla Tevere, inizio partita
La canzone di Testaccio, dalla Sud Laterale
Mai sola, dalla Curva Sud
Se i tuoi colori sventolo, quasi a fine partita
Fine partita, dalla Sud
Tornelli
Pullman della Roma fermato a Prati
Fine partita dall'alto della Tevere
Lancio torce tra settore ospiti e Curva Nord
Semo romani...
Torce Leicester
Srotolamento striscione coreografia
Situazione a Ponte Milvio
Sventolìo in Sud
Roma Roma Roma da sotto il telone
I tuoi colori sventolo, in Sud
I tuoi colori sventolo e flasher
I tuoi colori sventolo, centro curva
Tafferuglietti Leicester/Polizia in borghese
Fischio finale, dalla Sud laterale

FOTOCALCIO


































VIDEOCALCIO

Abraham Il servizio
Mourinho piange


     

ANT

Una marea giallorossa. Le partite si vincono così, con il tifo e le bandiere di 70.000 persone. Uno stadio intero a cantare come un’unica curva. Vince la Roma. Curve, distinti e tribune in piedi a tifare. Con in alto la bandiera, fino alla vittoria!



Ciao Lorenzo, ti scrivo per condividere con te un’impressione che ho avuto l’altra sera allo stadio: non ho mai visto un tifo e un ambiente come quello di giovedì, neanche Roma Dundee o Roma Inter della finale di coppa UEFA. Mai avevo visto un tifo così compatto in tutti i settori e così trascinante.


MARCO
Armonia.
La città freme già dal primo pomeriggio. Nell'aria c'è un'energia che si sfoga nei riti collettivi delle scorse partite, ma questa volta la tensione per il risultato è maggiore, ed è tutto amplificato. Già intorno alle 18 Lungotevere è paralizzato, intorno allo stadio molti tifosi affollano le strade, alle scalette di Ponte Duca D'Aosta un nutrito gruppo di ragazzi lancia cori, torce e bomboni a volontà. Dentro è un trionfo di bandiere e sciarpe in ogni settore. Mai sola mai, Forza Roma Forza Lupi, Roma Roma Roma, cantano tutti. Sono posizionato in curva nord, inizia la partita ed anche lì si prosegue con un buon tifo. Pubblico forse lievemente meno acceso rispetto a Roma-Bodø (forse perché c'era più attenzione sulla partita?) comunque gran prestazione. Accanto a noi ci sono gli ospiti, con i quali ci sarà uno scambio di monetine, bottiglie, fumogeni, che andrà avanti tutta la partita. Ad un certo punto un gruppo di circa 20 di loro si mena con gli steward. Arriva la celere e si sono menati anche con loro. Per qualche momento la polizia non se l'è vista bella, pressata contro la vetrata. Erano pochi, ma non indietreggiavano, non me l'aspettavo (c'è da dire che le guardie erano poche, però comunque era mani contro caschi e manganelli). Qui si potrebbe aprire una riflessione sul "modello inglese", anni di leggi super repressive non hanno ucciso il movimento hooligans. Penso che le radici della conflittualità calcistica risiedano nelle contraddizioni della società in cui viviamo, e così, fintanto che esistono queste contraddizioni esisteranno gli ultras. Scriveva Geppo "non saranno sufficienti 1.000 dibattiti per capirci ed annullarci, ci saremo sempre", forse è vero, ci saremo sempre.
Il resto del settore del Leicester sembrava composto da tifosi normali. Durante la partita fanno partire molti cori, alcuni anche forti, ma l'Olimpico è molto rumoroso e immagino siano arrivati poco. Tornando tra i romanisti, vicino a me un signore di mezza età tenta in maniera coatta di far abbassare un bandierone, per poco non prende la sveglia. Verrà imbruttito sul momento, e a fine primo tempo, quando alcune persone sono salite a ribadire il concetto. A questi tifosi vorrei dire due cose: 1 - se vuoi vedere la partita bene, basta che ti sposti più in alto. 2 - José Mourinho ha detto ai tifosi prima della partita: "non venite a fare gli spettatori, venite a giocare" ragionate su queste parole.
A fine partita esultiamo come ad un gol, siamo in finale. Mi scambio abbracci, pacche, e strette di mano, con persone sconosciute, ed è bellissimo. Parte Grazie Roma, e poi canzoni romane, tutti quelli che rimangono cantano, ballano, uno spettacolo. Ricordo qualche anno fa il concerto di Psy prima del derby, ricordo i giochi col fuoco... Saranno americani pure i Friedkin, ma evidentemente si sono saputi circondare delle persone giuste, che gli hanno dato i consigli giusti, ora si respira un altra aria. E alla fine è proprio questa la sensazione più bella. Perché ripenso allo speaker che dialoga col pubblico, ripenso ai giocatori che ringraziano i tifosi, che vanno sotto la sud, ripenso all'applauso per Ranieri... E alla fine provo un senso di armonia, la felicità di quando le cose iniziano ad andare per il verso giusto, la gioia per un amore che funziona. E come per un amore, speriamo che duri.
Ora abbiamo davanti il Feyenoord, e teniamo a mente chi sono: gli hooligans del Feyenoord sono quelli che hanno sfregiato la Barcaccia, che hanno fatto lo striscione "Roma vaffanculo" e gli adesivi in cui decapitavano la lupa capitolina... Non ce ne scordiamo.




I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA











L'allenatore del Leicester











































Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me