XXI Giornata
ROMA - LAZIO 1-1
Roma, Stadio Olimpico,
domenica, 26 gennaio 2020

ore 18.00

invia una e-mail per i resoconti
 
Tifo Roma:
Ottima Sud in questo pomeriggio e veramente semplice ed efficace la coreografia realizzata, che pone il nostro stemma nuovamente all'attenzione. Fondamentale l'aver coinvolto anche i distinti. C'è una amplificazione che consente una maggiore efficacia dei cori e, per il resto, diversi striscioni contro i dirimpettai.
Curva Sud promossa a pieni voti.
i se
Tabellino partita:
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon (83′ Kolarov), Mancini, Smalling, Spinazzola; Veretout (89′ Pastore), Cristante; Under, Pellegrini, Kluivert (81′ Perotti); Dzeko.
A disp.: Mirante, Fuzato, Bruno Peres, Fazio, Jesus, Cetin, Florenzi, Kalinic.
All.: Paulo Fonseca.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe (45′ Patric), Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto (71′ Parolo), Lulic; Correa (75′ Caicedo), Immobile.
A disp.: Proto, Guerrieri, Bastos, Vavro, Jony, Berisha, Anderson A., Anderson D., Adekanye.
All.: Simone Inzaghi.

Arbitro: Calvarese, Assistenti: Peretti – Alassio, IV Uomo: Pasqua
Var: Mazzoleni, AVar: Schenone
Marcatori: 26′ Dzeko, 34′ Acerbi
NOTE Ammoniti: 35′ Nuno Campos, 40′ Luiz Felipe, 53′ Dzeko, 64′ Luis Alberto, 82′ Lulic, 87′ Kolarov, 93′ Immobile

Tifo Ospiti:



TRIGORIA 25/01/2020
Video 1

Video 2

FOTOTIFO










































































Altre siti che pubblicano foto di ogni partita in casa:
http://www.lamiaroma.org
http://www.laroma.net


VIDEOTIFO
 
Coreografia dai distinti
Coreografia dalla Tevere 1
Coreografia dalla Tevere 2
Coreografia dalla prima fila
Inizio Coreografia dal campo



Rizzitelli sotto la Curva
"Camminerò insieme a te" durante la coreografia
Dentro lo stadio ti sostengo
Io sono cesciuto con te
Nun se po' guardà


FOTOCALCIO
     











VIDEOCALCIO

Dzeko
Il servizio
 


     


FANZINE "NEL NOME DI ROMA"

I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA











ù















corrieredellosport.it
Roma-Lazio 1-1: a Dzeko risponde Acerbi, derby pari
Tutto nel primo tempo: uscita a vuoto di Strakosha sul vantaggio giallorosso, pasticcio di Pau Lopez che regala il pari ai biancocelesti. Pellegrini fermato dal palo


domenica 26 gennaio 2020 19:50

Spinazzola e Santon titolari. C'è anche Zaniolo allo stadio
Fonseca, più che con quella di Florenzi - a cui viene preferito Santon non per la prima volta - sorprende con l'esclusione di Kolarov a sinistra a favore di Spinazzola. Scelte più o meno obbligate dal centrocampo in su, con il recupero di Pastore per la panchina. Formazione tipo invece per Inzaghi, che ritrova anche Correa dopo l'infortunio. C'è Zaniolo in stampelle all'Olimpico. Prime schermaglie: Under mette in difficoltà Lulic sulla fascia, del turco anche la prima conclusione del match in area murata dalla difesa avversaria. Ancora Under cerca Dzeko in area, scarico per Veretout che cicca il sinistro di prima intenzione. Più Roma ad inizio gara, ma Immobile si aggira sempre in cerca dello spazio giusto. Un paio di contrasti rudi sui quali Calvarese lascia correre, poi è Cristante a provare il tiro con Luiz Felipe che di testa devia in angolo.

Strakosha a vuoto, sblocca Dzeko. Pau Lopez regala l'1-1 a Acerbi, palo Pellegrini
Spinazzola schiaccia Lazzari, Under manda fuori giri Lulic, Fonseca superiore sugli esterni e Lazio che si difende e prova a ripetizione il lancio lungo. Il derby si sblocca al 26', dal nulla: Cristante cerca Dzeko da centrocampo, Strakosha esce alto ma calcola male tempi e traiettoria, il bosniaco spalle alla porta di testa mette dentro il pallone dell'1-0. Lazio che accusa il colpo e sbanda, rischiando il tracollo subito dopo quando si fa sorprendere in contropiede: Luiz Felipe salva in spaccata su Under e Radu in scivolata sulla ribattuta di Dzeko a porta vuota, poi Strakosha mette in angolo un colpo di testa insidioso di Dzeko. Biancocelesti che si vedono per la prima volta in attacco dopo la mezz'ora: tiro di Lulic deviato in angolo. Dal corner parte l'azione che porta al disastro di Pau Lopez per l'1-1 al 34': Cristante di testa colpisce a campanile, la palla è destinata a uscire ma il portiere prima la tiene in gioco colpendola di pugno poi prova a smanacciare la sfera che si stava infilando in porta, tentativo goffo che lascia il pallone a un metro dalla porta e sul piede di Acerbi che incredulo mette in rete il regalo. Derby pari e tutto da rifare per la Roma, che prova a riportarsi avanti prima dell'intervallo con Pellegrini: fucilata dai venti metri, portiere battuto e palo che salva la Lazio.

Veretout sfiora il 2-1. Kluivert-Luiz Felipe, rigore tolto col Var
Si riparte con Inzaghi che cambia, fuori l'ammonito Luiz Felipe (unico del match) per Patric, più impostazione e meno marcatura nel reparto arretrato. Giallorossa prima chance della ripresa, Spinazzola manda a vuoto Lazzari e mette dentro per Veretout che anticipa tutti sul primo palo ma manda a lato. Under continua a mandare in tilt Lulic, è suo il tiro-cross che esce di un niente al 50' e che porta a un contatto Kluivert-Patric in area: Calvarese che prima concede il rigore e poi corregge la decisione dopo aver rivisto l'azione (è l'olandese che va addosso all'avversario, di spalle e mai in contatto visivo). Giallo per Dzeko su Luis Alberto, la Roma dopo un'ora di superiorità rallenta e la Lazio esce fuori: percussione di Correa con tiro respinto solo da Smalling che si immola quasi di faccia, poi è Immobile che non trova la porta.

Luis Alberto furioso per il cambio, dentro anche Caicedo. Strakosha decisivo
Giallo anche per Milinkovic-Savic, la Roma rimette palla a terra a costruire: Veretout serve Dzeko in area con uno stop-assist, la puntata del centravanti prende in faccia Strakosha che salva il risultato. Inzaghi cambia, Luis Alberto fuori al 71' per Parolo con lo spagnolo che non prende bene la sostituzione e si infuria in panchina, da dove si alza subito dopo anche Caicedo per un Correa ormai arrivato. Il primo cambio della Roma arriva dopo i tre della Lazio, segnale di una differenza evidente di condizione, è Perotti che rileva Kluivert dopo l'ennesimo strappo di Under con tiro respinto e con Dzeko che trova ancora Strakosha sulla ribattuta, prima dell'acrobazia fuori misura di Pellegrini. Santon non ce la fa, dentro Kolarov che ci prova subito su punizione, assalto Roma che trova ancora Strakosha a bloccare un colpo di testa di Dzeko. Lazio alle corde ma rapace nell'approfittare dell'errore avversario, Perotti a centrocampo regala palla e spazio alla corsa di Immobile e al servizio per Milinkovic-Savic che va a un soffio dal raddoppio. Recupero, Pastore per Veretout e Smalling che va a chiudere una splendida combinazione Immobile-Caicedo, gara che finisce senza sussulti e senza vincitori.










Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me