XVIII Giornata
ROMA - SASSUOLO 3-1
Romaa, Stadio Olimpico
mercoledì 26 dicembre 2018
ore: 18.00

invia una e-mail per i resoconti

Tifo Roma:
I soliti alti e bassi: inizio stentato e primo tempo nel coplesso di scarsa qualità, salvo qualche sprazzo. Bello l'effetto delle molte bandiere mischiate ai bandieroni in basso. Nel secondo tempo si migliora leggermente, complice il risultato che ci premia. Da segnalare ripetuti "Torneremo nella Nord" a metà ripresa con relative cariche simulate a centro Curva.
AF
Tabellino partita
ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Zaniolo (64′ Pastore), Perotti (68′ Kluivert); Schick (76′ Dzeko).
A disposizione: Fuzato, Mirante, Karsdorp, Lu. Pellegrini, Juan Jesus, Marcano, El Shaarawy.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Marlon, Lemos (45′ Lirola), Ferrari, Dell’Orco; Bourabia, Magnanelli, Djuricic (58′ Di Francesco); Berardi, Babacar, Brignola (63′ Locatelli).
A disposizione: Satalino, Pegolo, Magnani, Peluso, Sensi, Matri, Trotta.
Allenatore: Roberto De Zerbi.

Marcatori: 8′ Perotti (R.), 23′ Schick, 59′ Zaniolo, 90′ Babacar
Arbitro: Giacomelli, Assistenti: Di Iorio e Santoro, IV Uomo: Pillitteri, VAR: Ghersini, AVAR: Fiorito
NOTE Ammoniti: 8′ Ferrari, 27′ Florenzi Spettatori: 35.893

Tifo Ospiti:
Non arrivano a 100. Null'altro da dire.
AF

FOTOTIFO






























VIDEOTIFO
 





Rigore Perotti ed esultanza sotto la Sud
Inno Fedayn + Sei Fantastica
Roma Roma alé
Inno + Roma alė
Alé alė Roma alé


FOTOCALCIO








ii
 






VIDEOCALCIO

Perotti Schick Zaniolo

Il servizio



 
 



I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA



















corrieredellosport.it
Roma-Sassuolo 3-1: Schick e Zaniolo, che show!
All'Olimpico la squadra di Di Francesco si prende tre punti al termine di una prova convincente. In gol subito Perotti su rigore, poi arriva il bis del ceco. Nella ripresa chiude la pratica il giovane attaccante con una rete d'autore. Nel finale accorcia Babacar


 Simone Zizzari

mercoledì 26 dicembre 2018 19:54

ROMA - Toh, chi si rivede. La Roma all'Olimpico riabbraccia Patrik Schick che si ridesta nella serata più difficile. Contro il Sassuolo i giallorossi si giocavano tutto e a scaldare i cuori di un popolo infreddolito ci ha pensato proprio lui, il ceco desaparecido con un gol e un rigore procurato. Alla festa ha partecipato anche Zaniolo con un gol gioiello e il rientrante Perotti di rigore. Il 3-1 finale è una bella boccata d'ossigeno per Di Francesco - che vede il suo futuro nella Roma meno fosco -, per la classifica (zona Champions a quattro punti e Milan più vicino) e per tutto l'ambiente che dei tre punti contro il Sassuolo ne aveva bisogno come l'aria.

LE SCELTE - Di Francesco preferisce Schick a Dzeko e sulla trequarti punta sempre di più sul talento del baby Zaniolo accanto a Under e il recuperato Perotti. Dall'altra parte De Zerbi dà il via alla rivoluzione cambiando sei undicesimi della formazione che aveva pareggiato contro il Torino. Nel suo 4-4-2 anomalo c'è Brignola, pronto a salire per aiutare la coppia d'attacco Babacar-Berardi.

PRIMO TEMPO - La prima frazione è tutta a tinte giallorosse. Il Sassuolo spaventa Olsen solo in apertura con Berardi che al 1' prova a beffare senza fortuna il numero uno svedese con un tiro dalla distanza. Il resto del tempo è un monologo capitolino. La risurrezione di Schick e il ritorno più che positivo di Perotti sono le note più belle nella fredda serata dell'Olimpico. Proprio da uno stop pregevole del ceco arriva il vantaggio della Roma al 4': Ferrari lo atterra in area del Sassuolo e dopo tre minuti di consultazione con il Var Giacomelli assegna il rigore. Dal dischetto Perotti non perdona e spiazza Consigli per il vantaggio-lampo romanista. Il presenzialista Schick piede caldo esagera e al 19' si rende protagonista nella porta sbagliata di un'incredibile autotraversa: la sfera rimabalza sulla linea della porta di Olsen e torna in campo. La gol line technology indica "no goal" ma solo per una questione di millimetri. Il rischio corso dalla Roma scuote i giallorossi che tornano a tambureggiare prima con Under (rasoiata fuori di un niente) e poi con Schick che al 23' si riprende la curva Sud con un gol dei suoi su lancio di Cristante: dribbling sul portiere e appoggio a porta vuota. La grande serata di Patrik continua quando due minuti dopo in scivolata devia un cross teso di Kolarov dalla sinistra: Consigli salva tutto. Le emozioni del primo tempo si chiudono alla mezz'ora con un diagonale di Zaniolo a lato di poco.

RIPRESA - De Zerbi lascia negli spogliatoi Lemos e mette in campo Lirola. Lo spartito però non cambia. Il Sassuolo non c'è e la Roma continua a dettare legge. Al 55' Schick si divora la doppietta personale schiacciando di testa in beata solitudine un pallone morbido su Consigli. A chiudere la pratica ci pensa Zaniolo quattro minuti dopo con un gol da standing ovation. Il giovane talento romanista prende la palla sulla destra, supera Ferrari in area avversaria, mette a sedere Consigli e lo beffa con un morbido pallonetto. Il 3-0 dà il via al valzer dei cambi: dentro Pastore, Kluivert e Dzeko da una parte, Di Francesco e Locatelli dall'altra. La freccia olandese in giallorosso scalda i guanti di Consigli al 78', poi Under sfiora il poker all'80'. Proprio sui titoli di coda arriva il gol di Babacar, lesto a beffare Olsen su un lancio in profondità di Locatelli che trova distratto Fazio. All'Olimpico cala il sipario e a festeggiare è Di Francesco che vede la sua Roma - settima al momento - di nuovo in corsa per la Champions (la Lazio dista quattro punti, il Milan solo uno) e i fantasmi sulla sua panchina un po' più lontani.




Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me