Girone G
  V giornata

ROMA - REAL MADRID 0-2
Roma, Stadio Olimpico
martedì, 27 novembre 2018

ore 21.00

invia una e-mail per i resoconti
Tifo Roma:
Quasi 60.000 spettatori portano molti occasionali e turisti. Il risultato è una serata nel complesso mediocre. Nel primo tempo la fase migliore che comunque non rimarrà negli annali per il volume.
Lo 0-1 a inizio secondo tempo smorza gli animi e lo 0-2 quasi azzera il volume. I gruppi continuano a cantare ma non vengono seguiti. Nel finale la Sud conferma il sostegno con "noi non ti lasceremo mai". Da segnalare un coro contro Kolarov che ha ricevuto parecchi fischi.
AF
Tabellino partita:
ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi (dal 19’ s.t. Coric), Cristante; Under, Zaniolo (dal 24’ s.t. Karsdorp), El Shaarawy; Schick
(Mirante, Juan Jesus, Marcano, Santon, Kluivert).
All. Di Francesco.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Sergio Ramos, Varane, Marcelo; Modric (dal 35’ s.t. Valverde), Llorente, Kroos; Vazquez, Benzema (dal 32’ s.t. Mariano), Bale (dal 39’ s.t. Asensio)
(Casilla, Ceballos, Vinicius, Javier Sanchez).
All. Solari.

ARBITRO: Danos (Francia)
MARCATORI: 46' Bale, 59' Vazquez
NOTE: spettatori 59.124, incasso di 3.518.387 euro. Ammoniti: Modric, Zaniolo e Varane per gioco scorretto. Angoli: 5-5. Recupero: 2’ p.t.; 4’ s.t..

Tifo Ospiti:
Sono circa 1.500 (sicuramente rimpolpati da qualche gemellato italiano) stranamente posizionati in due gruppi separati. Pensavo a qualche questione interna ma da internet arriva la voce che una parte dei presenti sia stata fatta entrare senza biglietto. Come al solito, essendo in piena Curva Sud non riesco a sentire neanche lontanamente la prova canora; a guardarli non sembrerebbe niente di particolare, ogni tanto qualche battimani ma lunghe fasi di immobilità.
AF
Precisazione di Gianluca

Leggendo il resoconto su i tifosi madrileni , ti segnalo che si erano separati per motivi interni in alto ultras sur , in basso Rmcf poiché uno dei ex capi dei ultras sur insieme a florentino perez ha creato i Rmcf. Assolutamente non vero che tutti erano senza biglietto, chi aveva la curva nord , chi distinti nord etc



FOTOTIFO





















































Altre siti che pubblicano foto di ogni partita in casa:
http://www.lamiaroma.org
http://www.laroma.net


VIDEOTIFO
 





Inno Champions
Odio Liverpool
Inno + Roma Alé
Nel Cervello e reazione alla mancata assegnazione del rigore alla Roma
Forza Roma Olé + Forza Forza la Roma
Sei l'unica ragione del mio modo di essere

Quando al ciel sI alzeran le bandiere


FOTOCALCIO












TOTTI ENTRA NELLA
HALL OF FAME DELLA ROMA


















VIDEOCALCIO


Il servizio



     

Francesco

Curva ieri sera veramente veramente moscia e sfido chiunque a contraddirmi, la squadra nel secondo tempo è inguardabile ma noi sugli spalti non siamo da meno.
Troppe fighette pronte a godere dello spettacolo, dello show televisivo di un Roma-Real.
L’unico momento di fomento è durante il primo tempo quando attaccando guadagniamo un calcio d’angolo (sarà stato intorno alla mezz’ora).
Sono avvelenato perché il tifoso romanista pian pian sta diventando sempre più come il resto delle tifoserie, esaltato quando vince, silenzioso quando le cose vanno meno bene.
A memoria ricordo uno massimo due cori eseguiti con entusiasmo e coinvolgimento.
I ragazzi sulle pedane vedo che si dannano per far cantare più gente possibile ma molto spesso non ci riescono, complice il fatto che c’è molto “cambio” tra Champions e campionato, sotto di me c’era gente che non ha cantato neanche per un momento.
Al 70esimo già si cantava sconsolati “noi non ti lasceremo mai”, poi alcuni timidi “mercenari”, e un poco seguito “presidente pezzente”.
Ho sbadigliato, cosa che mai mi era capitata prima, dal 60esimo in poi.
Mi sono divertito molto di più negli ultimi 10 minuti, nei quali si è cantato Campo Testaccio e Lella, piuttosto che nel corso di tutta la partita. La gente inizia a lasciare lo stadio 20/25 minuti prima del fischio finale. È stato bello restare dopo il triplice fischio cantando “As Roma sarò sempre al tuo fianco”.
A referto della digos ci saranno una torcia accesa, una bomba lanciata sulla pista, e lo striscione “Puta Madrid” ( non credo sia stato autorizzato).
Da segnalare la mini coreografia della parte bassa lato Monte Mario durante Roma Roma.
So che questa descrizione può sembrare eccessivamente fredda, ma questo è ciò che ho provato io, vorrei che gente con molta più esperienza della mia facesse qualcosa perché di questo passo non andremo lontano, la Curva Sud non si può spengere così, NON PUÒ.
Desidero sapere se qualcun altro ha avuto le mie stesse sensazioni.
 
FORZA ROMA. FORZA CURVA SUD!

Riccardo

Buongiorno Lorenzo ,
Sono sincero, mi aspettavo di più. Non dalla squadra ma dalla curva. Tanti cantavano per conto proprio, chi a ritmo più veloce e chi più lento (tipo il coro forza forza la roma), salvo i cori del momento, che hanno attirato di più l'attenzione.. C'è stato giusto un momento dove quasi tutta la curva era unita, dopo la tripla occasione verso la fine del primo tempo. Per il resto poco. Ed è vero, i ragazzi sulle pedane hanno fatto il possibile per far cantare più gente possibile ma, complice credo il fatto che giocavamo contro il Real, molta gente ha preferito guardare la partita al maxi schermo invece di cantare. Poi certo la squadra non ha aiutato di certo. Alla fine del primo tempo c'era tanta euforia, come sempre, per le scale con i cori "siamo la squadra della capitale" e "ovunque andrai dai roma non mollare mai", ma dopo il rientro in campo,con il gol immediato degli altri, non so, sarà stata la paura di prendere un'ipotetica imbarcata, tanti hanno smesso di cantare..
Per quanto riguarda i madrileni, troppo passivi a mio parere. Tifano si la squadra più forte del mondo, ma del tifo non ne sanno proprio nulla. E dire che se mi sono accorto dei gol del real (avevo le bandiere davanti, non li ho visti) è per l'esultanza dei giocatori, piuttosto che quella del settore ospiti, che per altro non ne erano pochi.
Concordo con Francesco. C'è bisogno di compattare maggiormente il tifo perchè la curva NON PUO' spegnersi in questo modo. I tempi d'oro sembrano molto lontani.
 
AVANTI CURVA SUD!
 
Un saluto, Riccardo.

Roberto

ciao Lorenzo,per quanto riguarda i madrilisti ti segnalo che hanno
solo fatto qualche coro "Madrid-Madrid" e nel gruppo verso la Monte
Mario hanno tirato fuori una piccola bandiera senz'asta della lazie;il
gruppo attaccato alla nord ha scambiato qualche bottiglietta d'acqua
con noi.
PS. in questa foto presa dal tuo sito si nota una bandiera del Malaga(forse erano presenti anche gli andalusi)


I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA











corrieredellosport.it
Roma-Real Madrid 0-2: Bale-Vazquez, giallorossi secondi
La sfida che vale il primato del girone va ai campioni d'Europa in carica. Brutto ko per El Shaarawy, fischi dell'Olimpico a fine partita


martedì 27 novembre 2018 23:00

ROMA - Dall'elogio alla leggenda Totti, con sessantamila applausi a riscaldare il freddo abbraccio dell'inverno all'Olimpico, ai fischi spietati nel finale di una partita persa male, regalata tra errori e leggerezze a un Real che ringrazia e si prende il primato del girone. Bale e Vazquez le firme sul successo merengue, più concesso dalla Roma che strappato, con l'incredibile errore di Under a fine primo tempo che avrebbe potuto cambiare interamente il copione della partita. Qualificati sì, ma con cali di tensione e slanci emotivi tanto fisiologici quanto ingenui, in una squadra che difetta di maturità e che preoccupa, in vista dell'Inter.

ELSHA KO. UNDER, UNO SFREGIO - Nella notte dell'incoronazione di Totti nella Hall of Fame del calcio giallorosso, si parte sotto gli occhi di Antonio Conte, ultimo flirt Real prima della soluzione Solari: qualificazione già in tasca grazie alla vittoria del Viktoria Plzen a Mosca, in palio c'è il primato del girone. All'Olimpico in scena un match di istantanee: il mani di Vazquez ignorato dall'arbitro a ridosso dell'area di rigore, il siluro di Modric (prossimo Pallone d'Oro secondo i rumors spagnoli) e il suo primo giallo della partita, la tonnara in area spagnola a ridosso della mezz'ora - con Schick respinto da Courtois e Kolarov a un soffio dall'1-0 - e lo sfregio di Under all'opera d'arte di Zaniolo che lo mette a tre metri dalla porta spalancata. Nel mentre, l'infortunio grave a El Shaarawy dopo venti minuti: con Kluivert in campo, l'attacco Roma in media ha una ventina d'anni.

FAZIO, ERRORE FATALE. VAZQUEZ INFIERISCE - Ripresa senza cambi, con l'errore fatale di Fazio che di testa mette Bale davanti a Olsen: regalo gradito e subito scartato dal gallese che porta avanti il Real. Roma tanto rabbiosa - Zaniolo - quanto ingenua: Olsen salva il 2-0 ancora su Bale ma nulla può sulla torre di Benzema per Lucas Vazquez, dimenticato da Florenzi. Manca mezz'ora, ma il doppio schiaffo manda completamente in tilt la squadra di Di Francesco: Marcelo e Benzema mandano a vuoto il colpo del ko, Nzonzi esce travolto dai fischi di un Olimpico furioso, dopo pochi minuti anche Zaniolo si arrende ai crampi: Coric e Karsdorp le alternative più che le scosse a disposizione di DiFra, Mariano Diaz, Valverde e Asensio le rinfrescate di un Solari sempre più saldo alla guida delle merengues, nonostante il caso Isco sbattuto in tribuna. Finale senza elettricità, con Schick lezioso di tacco a far arrabbiare i tifosi che si sfogano delusi al triplice fischio finale.

Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me