JUVENTUS/ROMA 4-1
Torino, Juventus Stadium
  sabato, 29 settembre 2012
ore 20.45

invia una e-mail per i resoconti
 
Tabellino partita:
JUVENTUS:
 Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Caceres, Vidal, Pirlo, Marchisio (75' Asamoah), De Ceglie (83' Pogba); Vucinic, Matri (75' Giovinco). A disp: Storari, Isla, Lucio, Marrone, Lichtsteiner, Giaccherini, Padoin, Bendtner, Quagliarella All.:Carrera 

ROMA: Stekelenburg, Taddei, Burdisso, Castan, Balzaretti (33' Marquinhos), De Rossi, Tachtsidis (62' Perrotta), Florenzi; Lamela, Osvaldo, Totti (62' Destro). A disp: Goicoechea, Svedkauskas, Romagnoli, Piris, Marquinho, Lopez.. All.: Zeman. 

Note. Ammoniti: 9' Taddei (R), 14' Castan (R), 19 Burdisso (R), 26' Balzaretti (R), 70' Matri (J), 80' Vidal (J), 88' Vucinic (J).
Reti
: 10' Pirlo (J), 15' Vidal su rigore (J), 18' Matri (J), 63' Osvaldo (R), 89' Giovinco (J). Recupero: 2' primo tempo, 3' nel secondo tempo

Arbitro: Rizzoli di Bologna. Assistenti: Faverani e Stefani. IV uomo: Maggiani. Assistenti di porta: Banti e De Marco





FOTOTIFO






VIDEOTIFO

   
 






FOTOCALCIO

















VIDEOCALCIO

Osvaldo
Servizio
 






C'ERO PURE IO!
     


 

I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA
IL MESSAGGERO
TORINO - Peggio dei peggiori incubi per i tifosi della Roma che attendevano questa partita dall'inizio del campionato. La sfida di Zeman alla Juve si conclude con una disfatta che ricorda tanto il 4-0 subito a Torino lo scorso anno. E il "4 zitti e a casa" di Tottiana memoria sta ora diventando ora un'abitudine al contrario.

Finisce 4-1 ma poteva anche andare peggio visto che la Juve ha anche colto due traverse e si Ŕ fermata dopo essere andata sul 3-0 nei primi 20 minuti. La Juve ha affondato in una difesa di burro. Un inizio surreale, centrocampo inesistente, attacco fermo, difesa inguardabile. In gol sono andati Pirlo, Vidal e Matri poi nella ripresa rigore di Osvaldo e infine Giovinco.


Ora per la Roma si pu˛ parlare di crisi
. La mano di Zeman non si vede, i giovani (Florenzi a parte) non si vedono con Lamela forse peggiore in campo. Tolto Totti al 15' della ripresa si Ŕ rivisto Perrotta che era stato messo fuori squadra. Il suo rientro, peraltro sufficiente, Ŕ il segno della disperazione e di un mercato evidentemente ancora una volta non all'altezza. Ci sarÓ moltissimo da lavorare. Errori difensivi mai visti, assenza di personalitÓ, zero tagli, zero sovrapposizioni. I tifosi preoccupati si interrogano: cosa sta succedendo alla Roma? Tra i motivi di amarezza per Zeman anche i tanti insulti subiti e i cori ostili
La partita

La prima occasione Ŕ per la Roma: al 3' Bonucci troppo disinvolto si fa soffiare la palla da Lamela, che chiede l'1-2 a Osvaldo ma poi da buona posizione conclude male a lato. All'8' risposta-Juve: il cross basso di Caceres attraversa tutta l'area davanti a Stekelenburg e l'accorrente Marchisio calcia alto col sinistro.

All'11' la Juve passa in vantaggio: Taddei atterra Marchisio al limite, Pirlo calcia basso sul palo di Stekelenburg e fa 1-0.


Al 16' raddoppio bianconero: Stekelenburg esce alla disperata su lancio di Vucinic, il tiro di Matri Ŕ deviato di mano da Casta in una maniera che l'arbitro giudica volontaria. Calcio di rigore, Vidal non sbaglia.


Ocasione-Roma un minuto dopo: Florenzi pesca bene Lamela in area, ma il suo piatto destro non centra la porta. E dal possibile 2-1 al 3-0: al 19' lancio lungo di Vidal, la difesa di Zeman Ŕ male allineata e Matri solo davanti a Stekelenburg mette in rete. Avvio terrificante della Juve.


Il centrocampo della Roma non riesce a limitare le iniziative dei bianconeri, ai quali sembra riuscire tutto. Al 22' Ŕ il turno di Marchisio, che inserisce su assist di Chiellini e di sinistro colpisce la traversa. Zeman non perde tempo e al 34' cerca di dare la prima scossa al match: fuori Balzaretti (per lui forse un problema influenzale) e dentro Marquinhos.


Ma il primo tempo si conclude con la Juventus ancora pericolosa: al 36' Ŕ Vucinic, servito da un rinato Matri, a colpire la traversa. Burdisso e soci insistono nel cercare la trappola del fuorigioco, ma sbagliano costantemente i tempi e per i bianconeri ci sono ampi spazi. Poi c'Ŕ tempo per un colpo di testa debole di Lamela, ma dopo 45 minuti si cambia campo sul 3-0 per gli uomini di Conte. Zeman deve inventarsi qualcosa per riaprire la gara e deve farlo alla svelta.


Secondo tempo.

Nessun cambio nei 22 in campo e nemmeno nella trama de match: Zeman si sbraccia in panchina chiedendo di aumentare la pressione, ma i giallorossi sembrano non averne. La Juve gioca in scioltezza e ha altre due occasioni nei primi tre minuti. Prima Stekelenburg si supera su un destro di Vucinic da fuori e poi blocca il pallonetto di Matri.

I bianconeri abbassano i ritmi, la Roma si fa pericolosa prima con Tachtsidis e poi con una bella girata al volo di Matteo Destro, subentrato a uno spento Totti (uscito tra i fischi dello Juventus Stadium).


E al 69' arriva il gol della Roma: Bonucci trattiene Destro, per Rizzoli Ŕ rigore e dal dischetto Osvaldo spiazza Buffon.


La Juve reagisce dopo il 3-1 e va di nuovo vicina al gol con Vucinic e Marchisio. Ma Ŕ l'ingresso di Destro ad aver risvegliato la gara: al 73' se ne va sulla sinistra e serve Osvaldo in area, ma il rasoterra del centravanti azzurro Ŕ bloccato da Buffon.


Al 90' il 4-1 di Giovinco, su contropiede di Barzagli: Juve-Roma finisce qui, batosta tecnica e tattica per i giallorossi di Zeman.

Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me