LAZIO/ROMA 2-1
Roma, Stadio Olimpico
16 ottobre 2011
ore 20.45

invia una e-mail per i resoconti
 
Tifo Lazio
Ero in Monte Mario Sud e quindi è difficile giudicare. Non li ho sentiti molto ma può darsi sia stata la distanza. Nessun commento sulla coreografia, ovviamente, se non che il ricorso alla bocca della verità fa sorridere e pensare ai complessi di sempre.
Tabellino partita:
LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Konko; Biava, Dias, Radu (dal 1′s.t. Lulic); Gonzalez (dal 15′s.t. Mauri), Ledesma, Brocchi (30′s.t. Matuzalem); Hernanes; Cisse, Klose. A disp.: (Bizzarri, Diakitè, Sculli, Rocchi) All. Reja
ROMA (4-3-1-2): Stekelenburg; Rosi ( dal 38′ Cassetti), Heinze, Kjaer, Josè Angel; Gago, De Rossi, Perrotta (dal 8′s.t. Burdisso); Pjanic; Bojan (dal 28′s.t. Pizarro), Osvaldo. A disp.: ( Curci, Lamela, Borini, Borriello) All. Luis Enrique
Reti: 5′p.t. Osvaldo, 6′s.t. su rig. Hernanes, 48′s.t. Klose.
Ammoniti: Osvaldo, Perrotta, De Rossi, Gago, Cissé, Cassetti.
Espulsi: al 5' st Kjaer















 Tifo Roma
Ci sono dei giorni in cui sei orgoglioso della tua curva, ed oggi è uno di quelli.
Nessuna coreografia - com'è ovvio che fosse - e una fumogenata-reato d'altri tempi che la dice tutta senza dover stare a fare, nel 2011 dei divieti, coreografie anni '80.... certo nessuno potrà dire che i fumogeni siano stati in qualche modo autorizzati... neanche una volta giunti sul posto! Bella Sud, zeppa all'inverosimile, otttimi anche i distinti e la Monte Mario lato Sud,l in cui si accende qualche scaramuccia al pareggio della Lazio.

FOTOTIFO



















































VIDEOTIFO

  Fumogenata giallorossa
 



Entra in campo e coreografia Lazie


FOTOCALCIO
     
















VIDEOCALCIO

Osvaldo Servizio
 






C'ERO PURE IO!
     


 

Purtroppo la Roma ieri ha perso , ma chi secondo me ha vinto , o comunque vedo che inizia a provarci sempre di più è la curva Sud , il tifoso e comunque tutta quella gente che anche ieri ha dato tanto , se non tutto , per dar voce e colorare la Sud , alzando in alto nostri sacri e storici colori. Secondo me infatti piano piano , ma una parte della "politica" ultimamente adottata in Sud , stà iniziando a dare concretamente i suoi frutti.  Ieri in alcuni momenti mi è sembrato di rivivere una curva veramente concreta in tutto… quasi vecchio stampo.  Infatti per quanto fosse un derby , visti gli ultimi anni vissuti di curva e dato che ieri non facevano coreografie , non solo non mi sarei mai aspettato di vederla così tanto colorata , ma soprattutto non mi sarei mai immaginato di vederla colorata da così tanto tempo prima dell’inizio della partita e in quel modo…. col sudore vero di molta gente.  E’ stato un bellissimo esempio e atto d'amore , soprattutto veder sventolare (senza mai fermarsi) certe enormi bandiere e addirittura già da una quarantina di minuti prima della partita.  Mi ha dato una sensazione bellissima… mi sembrava di vivere in una Sud che stava veramente umiliando coi fatti la curva avversaria… mi stava facendo rivenire voglia di sventolare anche a me… e negli ultimi anni non mi era mai capitato così tanto fortemente.  Questo è lo spirito che dovremmo riuscire ad avere tutti e in ogni gara... e se col tempo chi gestisce la curva riuscirà a fare sempre più spesso quello che ha fatto ieri , soprattutto iniziando a farlo anche nelle partite meno importanti , credo che piano piano porterà veramente tante altre persone come me,oggi solo spettatrici di certe belle sbandierate, a voler contribuire attivamente a tifare e colorare tanta curva , per portare poi di nuovo la nostra mitica curva Sud ad essere ancora quell’esempio che è sempre stata fino a qualche anno fa e per tutte le tifoserie d’Italia e d'Europa.  Questo perché quando vedo e vivo in curva certe lunghe sbandierate di enormi bandieroni (quello al centro,spaventosamente grande e ormai da anni un simbolo della Sud) sento dentro quello stimolo che mi fa rivenire voglia di fare qualche cosa anche a me e farei tanto già solo stimolando i nostri amici e "vicini" di curva che non lo fanno , a portare tutti una sciarpa... perchè pensate per esempio se ieri tra bandiere e successivi fumogeni , l’intera Sud avesse fatto anche una sciarpata vecchie maniere !!! Sarebbe stato stupendo.  Se tanti di noi lo vorranno , credo che con l’aiuto di tutti la nostra curva potrebbe fare veramente tanto di più… e tutto questo mi fa istintivamente rivenire in mente una frase che mi dicevano sempre in passato e che oggi penso dovremmo ricominciare a tirar fuori e a far presente a tutti quelli che potrebbero non conoscerla , o non ricordarla. Infatti come una volta si diceva spesso , ricordiamo sempre che  TIFARE E’ UN DOVERE DI TUTTI… RIUSCIRCI E’ UN’ONORE DI POCHI !!!  Sempre FORZA ROMA da Umberto


ciao lorenzo volevo inviarti alcuni miei pensieri riguardanti il derby di ieri.Il fatto di non aver ricorso a nessun permesso e fax rispetto ai laziesi che l'hanno fatto e' inattaccabile quindi non ci sono alcuni commenti da fare sul distinguo tra Il NOSTRO ESSERE e il loro essere ultras di stato.Mi ha fatto enormemente piacere vedere che tutti i nostri  punti di tifo nei distinti verso la tevere e la m mario seguissero sempre la sud nei cori mostrando un livello di compattezza e una notevole possenza vocale che ha raggiunto il picco in molti momenti...fantastico;l'unica cosa che lascia secondo me a desiderare e' l'abbondanza di stendardi e bandiere di pessima fattura,su questo si dovrebbe migliorare ricordando pero' che alcune bandiere e stendardi in maggioranza quelli dei gruppi sono di ottima elaborazione.non commento alcuni momenti di tensione avvenuti fra noi in curva sud e l'arbitraggio scandaloso di tagliavento con osvaldo lanciato a rete e senza motivo fermato e nell'azione immediatamente successiva hanno segnato...l'ultima cosa invece riguarda i laziesi che per giustificare la loro scelta di collaborazione ci accusano di disonore e ribadiscono che da noi non vogliono nessuna lezione,da questo capisco che i loro complessi sono notevolmente aumentati visto che buttano accuse nel vuoto dato che tutti sanno le cose come sono andate con quel gruppo che era in sud fu accusato di essere spia che poi e' stato cacciato quindi da parte nostra la coscienza e' pulita,non firmiamo i verbali,non abbiamo spie tra di noi ma ci scrivono questo come un pazzo che blatera cazzate per strada,ibadiscono che non vogliono nessuna lezioni quindi pero' ammettono  che lezioni ne hanno sempre subite da parte nostra, il loro parlare al vento dimostra il loro essere superficiali .!chi e' che ormai al derby fa le coreografie con il permesso della digos?chi e' che manda i fax? w la fumogenata iniziale con i bomboni per come e' concepita che non sara' mai peggiore della coerografia piu' elaborata e maestosa ottenuta solo grazie alla collaborazione con la QUESTURA...facta non verba un abbraccio
Guarda, come già spiegato, il problema non è mandare o non mandare fax: assai spesso quando si porta una coreografia imponente la Questura dà l'autorizzazione lì per lì per evitare problemi, come è sempre stato in passato e così è stato per i laziali. Il problema è se ha senso tutto questo. Intendo dire: nel 2011 ha ancora senso fare una coreografia? Con la repressione che tutti subiamo? La risposta l'ha data ieri la Curva Sud.


è come una coltellata dritta nel cuore, solo che fa più male. le maledizioni se le inventano gli esseri inferiori, come i rigori che tagliano il vento. e le espulsioni dall'olim(pic)o. ma il canto di un gabbiano da fastidio e te ne accorgi soltanto se apre il poco sacro orifizio. Il canto della sud invece, è il canto che travolge, è il canto degli dei. Malediteci ancora, e noi ripartiremo. Sempre e solo Forza Roma. Federico



prepartita tutto sommato tranquillo. l'isola pedonale fa in modo che si crei un numeroso gruppo di ultras e cani sciolti che occupano tutta la carregiata di fronte al river. solo un po di tensione con delle volanti di finanza e carabiniere che a parer mio passano provocatoriamente tra la folla di gente. dentro noi di meno, ma belli. nel distinto lato tevere i ragazzi della "nord bassa", nel distinto lato montemario gli ex cucs e in monte mario la "nord alta". cio favorisce un tifo in tutti i settori romanisti. belli gli striscioni contro i dirimpettai e la fumogenata che colora la curva, un tifo  buono a tratti eccezionale anche se la parte alta della sud canta a fatica. dall'altra parte poco tifo se non dopo i  gol, ed un'altra coreografia autorizzata organizzata da chi appena un anno fa disse che qualunque ultras avrebbe fatto gruppi coreografie e tifo non poteva non essere in malafede ed anzi avrebbe sputato sull'intero moviemento...ed il che è tutto dire!!! sulla partita poco da dire, secondo tempo di grande sofferenza, ma comunque contenti di aver tenuto in silenzio i laziesi per più di due anni. dopo la partita si forma un gruppo per lo più "giovane" davanti al river che si mimetizza tra la folla delusa e silenziosamente raggira le forze dell'ordine  passando sul lungo tevere lato piazza mancini, che torna a raggrupparsi sul ponte mollo. tempo 10 minuti e parte la carica romanista sul piazzale di ponte milvio, prima in direzione del bernini poi di piazza giuochi delfici e via flaminia vecchia. la piazza precedentemente gremita di bianco-blu si fa deserta fino all'arrivo questa volta meno tempestivo del solito di celere sicuramente sorpresa dall'azione romanista


ti mando qualche impressione dai Distinti Sud.
Arrivo circa un'ora e mezzo prima dell'inizio, con il settore già pieno, e il tradizionale repertorio di cori in esecuzione ("La mamma del laziale...", "Oh bastardo biancoblù...", "C'è chi li chiama porci..." ecc.). Più tardi viene accennato da qualcuno un erratico "28 ottobre / giornata storta...", che però non viene seguito.
Come già è stato detto, ottima e reattiva la Curva Sud, per la durata ed il coinvolgimento dei cori, per lo sventolio di bandiere ecc. Stupenda  - e credo di grande impatto - la fumogenata giallorossa iniziale. Condivido che nell'attuale momento, praticare le coreografie sarebbe incoerente ed anzi funzionale al-calcio-moderno-e-televisivo (ed allo scenario repressivo e politico-economico che di tale calcio ne è l'orgine e l'occulto artefice). A parte questo, noto che dall'altra parte avevano affermato con un comunicato che non avrebbero fatto più coreografie ecc. Di questa contemporanea civiltà dell'apparenza e del superficiale, i 'caseari' si dimostrano docili e strumentali intrepreti. E' comprensibile che essi abbiano un disperato bisogno di sentirsi diversi e migliori di ciò che sono, capisco anche che abbiano bisogno di credere in quella sorta di realtà parallela che si sono creati, perché nella realtà vera percepiscono quale sia la loro effettiva natura. Quindi non bisognerenbbe provare rancore per loro, quanto piuttosto cristiana pietà; però a me mi stanno abbastanza sul cazzo, e quindi li ho comunque mandati affanculo bellamente per l'intera partita... Li ricordo, tuttavia, costantemente nelle mie preghiere.
I nostri ragazzi che solitamente sono in Nord, hanno animato la parte bassa dei Distinti Sud, ma purtroppo il resto del settore seguiva poco e nulla. Avendo sempre a che fare con gli ospiti, alcuni ragazzi della Nord, particolarmente avvelenati, inveiscono contro i mitomani-lumaconi della Tevere, che al secondo gol avevano cacciato le corna dalla coccia e saltellavano (su 'sto cazzo) a distanza di ultra-sicurezza.
Ne riparliamo al prossimo derby.
C'è solo la ROMA!
Livio

<>è da un po’ che non ti scrivo,e torno a farlo dopo il derby di domenica sera (i motivi di ordine pubblico sono spariti a quanto pare?!).
Comunque per quanto riguarda la partita non credo ci sia niente da obbiettare,né tantomeno da criticare Luis Enrique,poiché con la squadra in 11 stava vincendo,e secondo me avrebbe vinto. Per quanto riguarda l’arbitraggio “queste cose le lascio a loro” è la risposta migliore che abbia mai sentito,anche sé,forse non in questo caso,ma quest’anno non mi aspetto un trattamento benevolo verso chi si è schierato contro il sistema (FINALMENTE!!!!!!!).Per me questo non può essere che un vanto. Parlando degli ascari biancocelesti/biancoblù/biancoazzurri (perché sentendo i loro cori,non si capisce che colori hanno) il mio disprezzo l’ho espresso l’anno scorso e quest’anno non posso che rinnovarlo. “C’ AVEVATE NA BANDA,VE SO’ RIMASTI I COMPLESSI”. <>
Purtroppo,per loro,è questa la realtà,una curva di ragazzini senza mentalità che giocano a fare i fascisti,questa è la Nord laziale.
D'altronde raccolgono i frutti di ciò che hanno seminato. L’ondata del post scudetto che ha iniziato a frequentare quella curva,ha imparato che per essere ultras basta avere,cappello e camicia a quadri e fare UH UH UH … e questo è quello che si ritrovano,molto eloquente lo striscione apposto sulla vetrata,senza chiedere il permesso a nessuno.Incoerenza,scarso apporto canoro,trasferte numerose solo in posti tranquilli(o gemellati) e peggio ancora collaborazione con le forze dell’ordine. Stiamo sempre parlando di chi a messo un politico/a a cavalcioni sulla faccia di un ultras assassinato dallo stato. Fiero e orgoglioso della nostra curva aspettiamo Roma-Palermo.

<>RESISTIAMO E NON CI TESSERIAMO. Ang88.

 


I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA







Titolo obiettivamente esagerato rispetto a quanto accaduto.
Tuttavia poiché ieri a Roma erano accaduti gravi scontri a Piazza San Giovanni,
si vuole tenere mediaticamente elevata la tensione sotto il profilo sicurezza.





 

Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me