Champions League
Girone di qualificazione
IV giornata
FC BA
SEL 1893/ROMA 2-3

Basel, St. Jakob Park 
mercoledì, 3 novembre 2010
ore 20.45

invia una e-mail per i resoconti
 
Tabellino partita:
Reti: 16'p.t. Menez (Rom), 25' p.t. Totti su rig. (Rom), 23’s.t. Frei (Bas), 30’s.t. Greco (Rom), 36’s.t. Shaqiri (Bas)
BASILEA (4-4-2): Costanzo, Inkoom, Abraham, Ferati, Safari; Shaqiri, Yapi, Huggel, Stocker; Frei, Streller. A disp.: Sommer, Atan, Zanni, Chipperfield, Cabral, Almerares
All: Fink

ROMA (4-2-3-1): Julio Sergio; Cassetti, Juan, N. Burdisso, Riise; De Rossi, Simplicio; Menez (28’s.t. Greco), Perrotta, Vucinic (24’s.t. Borriello); Totti. A disp.: Lobont, Cicinho, Castellini, Baptista, Okaka.
All: Ranieri.

Ammoniti: Perrotta (Rom), Casseti (Rom), Streller (Bas), Stocker (Bas)
Arbitro: Kulpers (Ola)
 

FOTOTIFO





VIDEOTIFO

   
 



Il gol dagli spalti


FOTOCALCIO



VIDEOCALCIO
 
Il servizio
Menez
Totti
 
Greco







Decidiamo di partire co l'aereo e naturalmente il giorno della partita il volo per basilea te lo fanno pagare 250 euro, ma per motivi di lavoro non posso metterci tanto per salire e per tornare giù...arrivo a basilea verso le 3, giriamo per la città con le sciarpe ben nascoste, visti anche i precedenti dello scorso anno...arriviamo allo stadio presto e intanto incominciava ad arrivare sempre più gente...in un momento saranno passati 20 camion della polizia per isolare il settore ospiti da possibili arrivi degli svizzeri, sembrava un esercito quello schierato li fuori! decidiamo di entrare verso le 8.00 e incominciamo a intonare qualche coro, eravamo molto pochi, ma ce l abbiamo messa tutta, loro hanno cantato tutta la partita così come noi! dopo qualche bombone, 5 gol, e tanta sofferenza l arbitro fischia la fine, e siamo subito fuori in mezzo a altri tifosi del basilea...nessun incidente ne prima ne dopo la partita...cerchiamo un albergo per la notte ma li non ti si fila nessuno appena vedono italiani...neanche una stanza...prendiamo il taxy andiamo in aereoporto e dormiamo li...stanchi per aver camminato troppo...la mattina arrivano le borse dei giocatori all aereoporto e capiamo che di li a poco sarebbero arrivati anche loro, allora usciamo ad aspettarli...credimi lorè, sembrava che a tutti fosse morto qualcuno, nessun sorriso, nè una parola, je rodeva a tutti er culo...io non gli ho chiesto foto non mi va di pregare nessuno...ma se je le chiedevi pare chissà che dovevano fare, magari se la facevano ma si vedeva che non lo facevano volentieri...eravamo 4-5 lì non tanti...riise che va dritto senza inculasse nessuno...Io lorè che ho spesso 3 piotte e mezza pè sta trasferta, che so annato a lavorà alle 5 fino a mezzogiorno e poi de corsa a pia l aereo, che me so sgolato tutta la partita, che ho camminato pè ore pè la città a trova n albergo e pe ariva in aereoporto, che ho dormito là, e che appena sarei arrivato a roma alle 2 sarei andato a lavorà...ero felice perchè la roma aveva vinto e perchè io c'ero stato! scusa pè la lunghezza ciao lorè

I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA
 La Roma ritrova la strada della Champions e il gol di Totti. Vincendo 3-2 sul campo del Basilea la squadra di Ranieri torna in piena corsa per la qualificazione in Champions che significa entusiasmo e soldi. Anche stavolta la Roma ha avvertito il problema delle pause rischiando di subire il pareggio quando vinceva 2-0 e 3-1, ma bisogna considerare che c'erano diversi assenti. Per la Roma, che ritrova testa ma anche sprazzi di buon gioco, si apre al meglio il tour de force, che domenica fa tappa con il derby, prosegue con la Fiorentina e poi la Juve. In Europa serviva però il colpo d'ala: costruito grazie al partitone di Menez, al contributo di Totti che stringe i denti nonostante il dolore alla spalla e, anche se su rigore, torna a segnare 176 giorni dopo l'ultimo gol. E poi la firma di un giovane, Leandro Greco, chiamato alla non facile sostituzione di Menez. Ma gli basta un giro di lancette per firmare una rete, naturalmente la prima in Champions. 

Il successo ha molti volti, il primo in ordine cronologico è quello di Julio Sergio che dopo una decina di minuti ha respinto da fenomeno una conclusione di Huggel da due passi. Se il Basilea fosse passato in vantaggio sarebbe stato difficilissimo recuperare. Ma poi ci pensa Menez, il pupillo di Ranieri, a sbloccare il risultato. L'idea è di Totti che fa filtrare un pallone raccolto da Vucinic al limite, sul fallo subito al limite dal montenegrino arriva da dietro il francese: il suo piatto destro è imprendibile, 1-0 al 16'. Tre minuti dopo ancora lo scatenato Menez confeziona una palla per Vucinic che sbaglia davanti al portiere, poi i giallorossi protestano per uno spintone sul francese apparso comunque fuori area. Ma anche il gol del raddoppio nasce dai piedi di Menez: Riise che viene atterrato in area da Stocker (giallo per lui) e Kuipers fischia il rigore. Sul dischetto va il capitano che insacca col brivido (Costanzo stava per parare). 

Nella ripresa la Roma arretra forse anche troppo, il Basilea si fa aggressivo e al 24' trova per la prima volta la via del gol con Frei, complice un buco della difesa e un'uscita a vuoto di Julio Sergio. La Roma però vuole i tre punti ed è il giovane Greco, entrato per Menez ad allungare ancora, al termine di uno scambio in area con Borriello che aveva anche subito fallo da rigore. Gli svizzeri tentano l'assedio e in un batti e ribatti in area trovano ancora lo specchio della porta con Shaqiri. Ma è tardi per riacciuffare un match: ed ora per la Roma la promozione è molto più vicina. 


Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmarès
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends & enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla tribù
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me
Libro degli ospiti
Guestbook