IV di finale di Coppa Italia
ROMA - PARMA 2-1
Roma, Stadio Olimpico,
10 gennaio 2007
ore 21.00

invia una e-mail per i resoconti
Tifo Curva Sud:
Anzitutto ringrazio di cuore tutti per gli striscioni di sostegno per mia figlia Livia, che hanno tanto stupito l'altra mia bimba Alice, presente in Tribuna. Detto questo, il tifo è un po' scostante e disorganizzato, ravvivato solo dai cori "da diretta televisiva", tanto per ricordare ai rivali di altre squadre che non ci si dimentica mai di loro.
Voto: 5,5
Tabellino partita:
ROMA-PARMA 2-1 (primo tempo 1-0)
MARCATORI: Mancini (R) al 19' p.t.; Totti (R) al 22', Dedic (P) al 42' s.t.
ROMA (4-2-3-1): Curci; Panucci, Ferrari (Chivu dal 23' s.t.), Mexes, Tonetto; De Rossi, Pizarro; Taddei, Perrotta (Cassetti dal 40' s.t.), Mancini; Totti (Rosi dal 34' s.t.). (Julio Sergio, Freddi, Virga, Okaka). All. Spalletti.
PARMA (4-3-2-1): De Lucia; Ferronetti, Paci, Perna (Rossi dal 1' s.t.), Bocchetti; Ciaramitaro, Grella (Cigarini dal 17' s.t.), Savi; Dedic, Muslimovic; Kutuzov (Dessena dal 24' s.t.). (Bucci, Coly, Castellini, Pisanu). All. Pioli.
ARBITRO: Banti di Livorno.
NOTE: spettatori 17.201 per un incasso di 122.210 euro. Ammoniti Pizarro, Mexes e Rossi per gioc o scorretto. Tiri in porta 4-1; tiri fuori 5-6; angoli 9-1; in fuorigioco 6-2. Recuperi: 0 p.t.; 4’ s.t. 
Tifo Ospiti:
Una cinquantina gli ospiti che mostrano una buona verve: ci vuole poco, pur essendo scarsi di numero, a colorare il settore. Un bandierone e molte bandierine. Si vede che tifano anche se li si sente solo due volte quando insultano la Roma.
Voto: 7

FOTOTIFO











VIDEOTIFO
 
Video 1
Video 2
Video 3
Video 4
Video 5
 

FOTOCALCIO
 


VIDEOCALCIO

Il gol di Mancini
Il servizio
Il gol di Totti

C'ERO PURE IO!
 
 


Ciao Lorenzo innanzitutto volevo farti i migliori auguri di pronta guarigione per la tua bambina e mi associo agli striscioni e ale e-mail che hai ricevuto ;)
Poi,parlando di calcio (o quasi) volevo segnalarti una serie di episodi che m'hanno lasciato alquanto perplesso. Riassumo: Ieri sono andato a vedere Roma-Parma in Tevere Centrale invece che in Sud come mio solito grazie ai biglietti omaggio per aver donato il sangue il 7 Gennaio. Visto che i soldi scarseggiano ho deciso appunto di seguire la partita in Tevere e di non mandare sprecati i biglietti per acquistare la Curva. Ero esattamente sopra quei ragazzi che cercavano di colorare un pò la tribuna accendendo qualche torcia dopo i gol...Ero alla fila 39 settore G esattamente. Me so avvelenato ti giuro quando quei ragazzi hanno acceso le torce e la gente intorno a me ha iniziato ad urlargli "SCEMI SCEMI".....ma che v'hanno fatto?!? Hanno accesso una torcia...che succederà mai? Al massimo non vedrete bene le treccine di Mexes per 5 minuti...!! Vabbè...situazione così...un pò fastidiosa dopo la prima torcia. Al gol di Mancini altri insulti a quei ragazzi...e il veleno cominciava a salirmi. Al Gol di Totti...un cretino si alza e si mette ad urlare offese abbastanza pesanti a quei ragazzi, li minaccia,li invita a salire alla fila 42 (era 3 file sopra me) minacciandoli di mettergli la torcia in posti facilmente immaginabili. Al che me so alzato,avvelenato e jo urlato "ma te voi sta zitto? La partita la facevano vede su Rai3,te la potevi vede a casa.So 10 ragazzini,ma li voi lascià perde?"
Ha fatto pippa e s'è seduto. 
Niente Lorè...solo per dirti che odio sta gente...e ti giuro,è la prima e ultima volta che metto piede in Tevere. Ste cose me fanno avvelenà. Un saluto e un grande augurio per Livia.

Loris



Scrivo solo per ringraziare i ragazzi autori dello striscione per il CUCS (anche se non ero presente, dal 1977... sono un ultrà per sempre). Lo ritengo un grande gesto perchè dimenticare la nostra storia non è un buon presagio per il futuro, poi in serate come quelle di ieri ti viene anche un pò di nostalgia.
Per quanto riguarda il tifo non è stata una buona prestazione, troppe facce nuove in silenzio e i soliti a cantare. Che sia un monito per le prossime domeniche: senza tifo cordinato ognuno di noi dovrà dare il massimo, voce e colore, altrimenti la Sud rischia di andare incontro a brutte prestazioni non degne della nostra fama.
Un grazie a tutti coloro, che con la solita goliardia, hanno voluto dare un senso alla serata di ieri, perchè quando si è in Sud non è mai una serata come tutte le altre...
Forza Livia!
Mauro F38

I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA 
(questi ultimi solo se meritano)

OLTREICOLORI
GAZZETTA.IT
ROMA, 10 gennaio 2007 - Tutto secondo copione, anzi no. La Roma sembrava sul punto di sbarazzarsi del Parma e di mettere una seria ipoteca sul passaggio alle semifinali di coppa Italia, senza neppure affannarsi troppo. Invece, un gol di Dedic a pochi minuti dal fischio finale riapre il discorso qualificazione e fissa il punteggio della gara d'andata sul 2-1. All'Olimpico tutti attendevano l'esordio di Tavano, fermato dalla febbre: i tifosi romanisti si consolano per 87' con le giocate spettacolari della squadra giallorossa, ma vengono gelati dall'inatteso colpo di scena conclusivo.
Spalletti alla coppa Italia ci tiene, e molto: per alzare finalmente quel trofeo sfuggito ai giallorossi in 3 delle ultime 4 finali, il tecnico manda in campo la formazione tipo nel tentativo di chiudere la pratica Parma già nella gara d'andata. Gli emiliani, che invece fanno turn over in vista della delicata trasferta di campionato a Empoli, non stanno però a guardare. Quando può giocare libero dalla pressione, il Parma sa farsi valere su qualsiasi campo e la fortunata campagna europea in coppa Uefa è lì a dimostrarlo. E la discreta cornice di pubblico dell'Olimpico rende più stimolante la partita. Pioli cerca velocità in attacco con un trio di attaccanti che vengono dall'Est: Kutuzov, Muslimovic e Dedic. La difesa giallorossa, però, fa valere la forza fisica e spegne sul nascere molte delle potenziali occasioni create dalle punte avversarie, eleganti nel palleggio ma non sempre concrete.
Così, dopo una ventina di minuti piuttosto equilibrati, tocca a Mancini punire la prima vera disattenzione della difesa ospite. Il più colpevole, nella circostanza, è probabilmente Ferronetti, che si fa ingannare da una finta del brasiliano e gli volta le spalle. Il resto lo fa la classe di Mancini, che dal limite dell'area beffa De Lucia con un cucchiaio degno del miglior Totti. Incassato l'1-0, il Parma ha un attimo di sbandamento, ma ha il merito di riprendersi in fretta e con Dedic e Kutuzov mette insieme un paio di conclusioni pericolose prima dell'intervallo. La Roma, dal canto suo, si affida alle giravolte di Pizarro in regia e alle cavalcate di un vivacissimo Tonetto sulla sinistra per tentare di chiudere il conto.
Nella ripresa, la Roma ha il demerito di concedersi un po' di accademia quando invece dovrebbe chiudere la sfida. Leziosi o no, comunque, i giallorossi costruiscono in venti minuti un paio di palle-gol di pregevole fattura. La migliore capita a Mancini, imbeccato da un suggerimento delizioso di Totti. Il brasiliano stavolta si fa fermare da De Lucia. Il portiere degli emiliani, però, non può nulla al 22', quando Mancini vince un duello con Paci e mette l'accorrente Totti nelle condizioni di dover soltanto appoggiare in rete: 2-0. Sembra fatta, ma nel finale Ciaramitaro trova il cross giusto per Dedic, che irrompe e rimette tutto in discussione. Il ritorno in Emilia, tra una settimana, sarà decisivo.

Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmarès
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends & enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla tribù
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me
Libro degli ospiti
Guestbook