Giornata n.28 del 29/04/2001 (11¬ di ritorno)
ROMA/LAZIE 2-2
29 aprile 2001
ROMA (3-4-1-2): Antonioli, Zebina, Samuel, Aldair, Cafu, Tommasi, Zanetti (42' St Guigou), Candela, Totti, Batistuta, Delvecchio (48' St Mangone).

In Panchina: Lupatelli, Bonanni, Rinaldi, Di Francesco, Balbo.

Allenatore: Capello.

LAZIO (4-4-2): Peruzzi, Pancaro, Nesta, Mihajlovic, Favalli, Poborski (19' St Castroman), Baronio (1' St Stankovic), D. Baggio, Simeone (10' St Lopez), Nedved, Crespo.

In Panchina: Orlandoni, Negro, Colonnese, Ravanelli.

Allenatore: Zoff.

Arbitro: Braschi Di Prato.

RETI: 2'st Batistuta, 8'st Delvecchio, 32'st Nedved, 50'st Castroman.

NOTE: Recupero: 3' e 5', Angoli: 10-4 per la Lazio, Ammoniti: Totti, Pancaro e Samuel per gioco falloso, Crespo per comportamento non regolamentare, Spettatori: 77.120, incasso 3.332.839.000.


Pagina 1
Pagina 2
Pagina 3
Pagina 4
Pagina 5
Pagina 6
RESOCONTI
Chi Ŕ Luciano Spinosi
Commenti e cronache
Fuga Banda Noantri

CALCIO: DERBY; SCONTRI ALL'OLIMPICO, FERITO OPERATORE RAI 
      (ANSA) - ROMA, 29 APR - Un operatore della Rai e' stato ferito durante scontri avvenuti attorno allo stadio Olimpico tra due gruppi di tifosi di opposte fazioni. Gli scontri sono avvenuti poco dopo le 17 nella zona compresa tra la Tribuna Tevere e la Curva Nord. 
   Tifosi laziali e romanisti si sono azzuffati colpendosi con vari oggetti. La polizia schierata in forze attorno allo Stadio e' intervenuta per separare i contendenti con alcune cariche ed ha fermato alcuni teppisti. 
   Una troupe del Tg3 nazionale stava riprendendo gli scontri quando alcuni teppisti si sono scagliati contro l'operatore ferendolo a una coscia con due coltellate. Negli scontri e' rimasto ferito anche un minorenne. (ANSA). 
CALCIO: DERBY; INCIDENTI, POLIZIA USA LACRIMOGENI
      (ANSA) - ROMA, 29 APR -  Qualche minuto prima del pareggio della Lazio sono scoppiati altri scontri tra laziali e le forze dell' ordine all'uscita della curva nord dell'Olimpico. Diverse biglie e bottiglie molotov sono state lanciate contro poliziotti e carabinieri che hanno risposto con lancio di lacrimogeni. 
   I teppisti hanno anche dato fuoco a sei motorini parcheggiati vicino all'uscita dalla curva. In seguito allo scoppio di un serbatoio di benzina e' andato completamente bruciato un pino; sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco per spengere l' incendio. 

 

CALCIO: DERBY; SCONTRI ALL'OLIMPICO, FERITO ALTRO OPERATORE 
      (ANSA) - ROMA, 29 APR - Nel corso degli incidenti,  caratterizzati anche da un lancio di oggetti, tra cui un' ascia,  contro la polizia, e' stato picchiato e derubato del portafogli e del telefono cellulare anche un operatore del Tg1, Stefano  Rossetti. L' operatore, al quale e' stata danneggiata la  telecamera, e' stato trasportato nell' ospedale Santo Spirito dove gli sono applicati due punti di sutura. Nei pressi dell' obelisco la polizia ha sequestrato due  bottiglie molotov a conclusione degli scontri culminati con il lancio dell' ascia. Qui sono stati arrestati due romanisti con  l' accusa di aver lanciato oggetti. Un terzo tifoso giallorosso  e' stato arrestato in un' altra zona dello stadio. I focolai di violenza si sono formati in diversi punti intorno  all' Olimpico: Alle 16:30, davanti alla Tribuna Tevere quando teppisti laziali e romanisti sono venuti a contatto. E' stato in  quel frangente che sono stati accoltellati l' operatore del Tg3 Andrea Porcu e due tifosi, un romanista e un laziale. Un agente di Polizia e' rimasto successivamente contuso durante un parapiglia con ultras  laziali davanti alla Curva Nord. Alle 18 il fitto lancio di oggetti contro gli agenti di polizia che presidiavano la zona dell' obelisco. Pugni e calci  sono volati anche in un parcheggio per un diverbio tra tifosi di  opposta fazione. Il tempestivo intervento delle forze dell' ordine (sono circa un migliaio gli uomini mobilitati per  garantire la sicurezza allo stadio e nelle vicinanze) ha evitato  che gli scontri assumessero contorni piu' gravi. La situazione nell'imminenza del fischio d'avvio del derby sembra essersi calmata. Intorno allo stadio c' e' molta gente  sprovvista di biglietto che vorrebbe entrare, mentre sul  Lungotevere si e' formato nel pomeriggio un lungo serpentone di  auto. Ogni angolo intorno allo stadio e' occupato da motociclette o autovetture. Forti rallentamenti vengono  segnalati dai vigili urbani sulla tangenziale nel tratto  compreso fra la Salaria e lo Stadio Olimpico, sul Lungotevere tra piazzale Flaminio e Ponte Duca d'Aosta. In volo sorvegliano  la situazione due elicotteri: uno della Polizia per l'ordine  pubblico e uno dei Vigili urbani per problemi di traffico. 










ROMA 63
JUVENTUS 57
LAZIO 56
PARMA 47
MILAN 44
ATALANTA 42
INTER 41
BOLOGNA 40
FIORENTINA 39
PERUGIA 36
UDINESE 32
BRESCIA 32
LECCE 31
VICENZA 28
NAPOLI 28
REGGINA 26
VERONA 24
BARI 19


VAI A:             GO TO:
Pagina iniziale
Index
Premessa
Premise
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
La stagione in corso
The championship
I gruppi ultras
dell'A.S. Roma
A.S. Roma Ultras groups
Le fotografie
Pictures
La cronaca ne parla
Chronicle talks about them
Amici e nemici
Friends & Enemies
Le parole (e la musica)
dei canti
Words & music of the songs
Le partite memorabili
Matches to remember
Racconti ed interviste storiche
Historical tales & interviews
La storia
della Curva Sud
Curva Sud history
Il Derby
Gli scudetti 
del1942 e del 1983
The Championship's victories in 1942 and 1983
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Le bandiere della Roma
Most representative 
A.S. Roma players
CHAT
Ultime novitÓ del sito
Updates
Libro degli ospiti
Guestbook
Collegamenti utili
Links
Scrivetemi
E mail me