XXIX Giornata
ROMA - BOLOGNA 3-1
Roma, Stadio Olimpico
sabato 30 marzo 2002
ore 15:00

invia una e-mail per i resoconti
 






Tabellino partita:
Roma (3-5-2): Antonioli 7; Panucci 7, Samuel 6,5, Zago 7 (50' St Aldair S.V.); Guigou 6, Tommasi 6, Emerson 8 (38' St Tomic S.V.), Lima 6,5, Candela 7; Montella 7 (44' St Cassano S.V.), Batistuta 6,5.(80 Pelizzoli, 4 Cufre', 29 Siviglia, 7 Fuser). Allenatore: Capello 7.

Bologna (3-4-1-2): Pagliuca 6; Falcone 6, Fresi 6 (39' St Bellucci S.V.), Castellini 5,5; Nervo 6,5, Brighi 6,5, Firmani 6 (25' St Zaccardo 6), Tarantino 6; Pecchia 6; Signori 5,5 (25' St Zauli 5,5); Cruz 6,5. (12 Coppola, 16 Gamberini, 6 Brioschi, 14 Goretti). Allenatore: Guidolin 5,5.

Arbitro: Rosetti di Torino.
Angoli: 6-4 per il Bologna, Recupero: 2' e 4', Ammoniti: Tommasi per gioco scorretto
Note: 60.000 spettatori; leggeri infortuni a Lima, Tarantino e Zago
I gol:
33' pt - Montella lanci lungo per Batistuta che a pochi centimetri dalla linea di fondo, in scivolata crossa di sinistro per lo stesso Montella che di piatto sinistro accompagna la palla in rete infilandosi fra Pagliuca e i difensori bolognesi.
42' pt - Ancora Montella serve Emerson che crossa per Lima e poi va a chiudere il triangolo aereo mettendo in rete al volo di sinistro.
7' st - Azione volante Lima-Montella-Emerson, e doppietta dell'ultimo che ruba palla a Fresi e mette dentro senza che la palla tocchi terra.
36' st - Tommasi va troppo morbido su Cruz, che gli toglie palla e da fuori area batte di sinistro Antonioli




.




RESOCONTO DI VECCHIO LUPO
Disinteressato alle feste pasquali, torno a parlare della nostra Roma. Sono piuttosto infastidito. La Sud è veramente una disperazione. Io a ogni partita salgo un po' di più perchè in basso l'incapacità, la disorganizzazione, la pochezza sono lampanti (anche gli ultimi anni del Commando sono meglio de 'sta roba). Nel triangolo XXI Aprile, Boys + un nutrito gruppo appena sotto XXI Aprile almeno si prova a fare qualcosa. Ma poi la Roma segna il 3-0 e cala il silenzio. Che vergogna. E perchè? perchè, fra l'altro, segna Vieri. Che tristezza, alla curva sud gli è venuto il palato fino, se non vinciamo ogni anno qualcosa si va in depressione. Bene, lo scudetto lo vincerà l'Inter e ci sta bene se siamo diventati 'sti tifosi. Oh, ridatemi la vecchia Sud che avrebbe festeggiato l'anno indimenticabile in cui abbiamo battuto 2-0 la Juve a Torino (o siamo abituati anche a questo?), la lazie 5-1 (e 2-0), il Barcellona 3-0, l'anno in cui siamo usciti imbattuti dal Bernabeu e dal Nou Camp, l'anno delle 24 partite senza sconfitta! Ma quella Sud non c'è più. O forse sono io che ho fatto il mio tempo lì in mezzo e vedo cose che non esistono? Vi prego, convincetemi a rimanere.
vecchio lupo
LA ROMA NON SI DISCUTE SI AMA
NO AL CALCIO MODERNO
 



RESOCONTO DI GIPO
Siamo in 2 allora VECCHIO LUPO!
Anche io me ne frego delle feste di massa, cerco di spostarmi, insieme ai miei amici, dentro la curva cercando, inutilmente, un posto "buono" per tifare, sono disgustato dalla maggior parte della gente che è in curva, e sto seriamente pensando di aver fatto il mio tempo e di lasciare la curva a sti pischelli che la popolano ora, scoattando coi bibitari, atteggiandosi a ducetti, non avendo una minima idea di cosa vuol dire amare la squadra e onorare la curva ma che credono basti appoggiarsi a una vetrata e fare la faccia cattiva per essere dei tifosi da seguire
Magari in Tevere mi divertirò a prendere a bottigliate qualche giocatore....

RESOCONTO DI PAOLO S.
Così non va proprio, una tifoseria del genere e una curva del genere non meritano di fregiarsi di campioni d' Italia per una ipotetica seconda volta consecutiva.
Che può vincere una curva che non ci crede e che molla quando c' è da reagire?
Come al solito la curva parte bene ma con il passare dei minuti invece di avanzare in crescendo va in declino fino ai silenzi profondi del secondo tempo.
La curva è troppo instabile, a mio avviso ancora più opaca e divisa.
Non  noto miglioramenti, lungo il vetro c' è ad ASSISTERE alla partita gente nuova, fin troppo giovane, donne e ragazze lungo le prime file sono una costante (vabbè i tacchi, tanto ormai..., ma adesso anche in tenuta da aerobica!!!!!!!!!!!!!!!) .
Una volta, neanche troppo indietro nel tempo, non avremmo visto una curva del genere anche in posizioni di classifica meno agiate come scrive vecchio lupo.
C' è da dire anche che lo scudetto è stato un devastante incentivo in più a portare allo stadio abbonati/spettatori per status symbol.
In trasferta già si canta poco, (paradossalmente quando si è in tanti), almeno in casa cerchiamo di farci valere.
 

La Curva Sud

I bolognesi

Coreografia Boys

Situazione striscioni in basso:
Testaccio - Tradizione Distinzione
 Figli della Lupa - stendardi

Striscione Fedayn

Bandiere

Coreografia Boys

Uno stendardo che mi è piaciuto:
"AS Roma as usual"

Striscione Fedayn
"Sbolognamoli"

Torciata bolognesi

Fumoni T.D.R. - F.d.L.

Striscione Orgoglio Capitolino:
"Critichi e commenti, ma quando fomenti?"

Striscione Boys contro i bolognesi:
"Bolognesi carabinieri, stessi colori, stessa mentalità"

Striscione in Curva Nord

Striscione Boys:
"Bolognese infame!"

Striscione ASR Clan

La digos all'opera

Lo striscione "Trilussa" nei distinti nord

Torce contro i bolognesi

Torce contro i bolognesi






Sabato 30 Marzo 2002, 20:52
(DATASPORT)
Tafferugli: a Roma un tifoso emiliano ferito da un coltello
Ancora tafferugli attorno agli stadi della serie A. Prima di Roma Bologna in uno scontro fra opposte tifoserie un supporter degli emiliani è stato ferito alla coscia, probabilmente con un coltello. Non si tratta dell'unico scontro attorno allo stadio Olimpico. Infatti sempre prima dell'incontro è stato arrestato un tifoso giallorosso che voleva accedere al campo pur non essendo munito di biglietto. Fermato dalle forze dell'ordine, il tifoso ha aggredito l'ufficiale di polizia che ha proceduto al fermo.
A conclusione di partita un altro tifoso giallorosso è stato denunciato perchè sorpreso a lanciare una bottiglia contro un gruppo di bolognesi. Il "bollettino" relativo agli scontri di Roma prosegue con la messa a fuoco di un pulmino nei pressi del ministero degli Esteri (pare fosse dei Mods, n.d.L.). Danneggiate le automobili parcheggiate accanto al mezzo.




VAI A:             GO TO:
Pagina iniziale
Index
Premessa
Premise
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
La stagione in corso
The championship
I gruppi ultras
dell'A.S. Roma
A.S. Roma Ultras groups
Le fotografie
Pictures
La cronaca ne parla
Chronicle talks about them
Amici e nemici
Friends & Enemies
Le parole (e la musica)
dei canti
Words & music of the songs
Le partite memorabili
Matches to remember
Racconti ed interviste storiche
Historical tales & interviews
La storia
della Curva Sud
Curva Sud history
Il Derby
Gli scudetti 
del 1942 e del 1983
The Championship's victories in 1942 and 1983
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Le bandiere della Roma
Most representative 
A.S. Roma players
CHAT
Ultime novità del sito
Updates
Libro degli ospiti
Guestbook
Collegamenti utili
Links
Scrivetemi
E mail me