REAL MADRID - ROMA 1-1
Madrid, Stadio Santiago Bernabeu
Mercole24 Ottobre 2001 

invia una e-mail per i resoconti
 
Tabellino partita:
Real Madrid - Roma 1-1
REAL MADRID (4-2-3-1): Cesar, Salgado, Hierro (1' St Helguera), Pavon, Roberto Carlos (1' St Solari), Celades, Makelele, Figo, Zidane, Raul, Morientes (32' St Munitis).
In Panchina:  Casillas, Minambres, Mcmanaman, Guti.
Allenatore: Del Bosque.

ROMA (3-5-2): Antonioli, Zebina, Samuel, Zago (1' St Aldair), Cafu, Tommasi (20' St Assuncao), Emerson, Lima, Candela, Totti (42' St Delvecchio), Batistuta.
In Panchina: Pelizzoli, Siviglia, Guigou, Cassano.
Allenatore: Capello.

Arbitro: Krug (Ger).
RETI: 35' pt Totti, 30' st Figo (R).
NOTE: Angoli: 10 a 4 per il Real Madrid, Recupero: 1' e 4', Ammoniti: Figo, Cafu, Zebina, Makelele e Samuel per gioco scorretto; spettatori: 62.800.
 






























i gol della partita in video
GRAZIE A MANUEL DEL GRUPO MANKS BENFICA LISBONA PER QUESTE FOTO!
La
                  formazione della Roma a Madrid


RESOCONTO DI GAETANO
Penso che andare al Santiago Bernabeu sia cmq un evento speciale per chiunque ami il calcio.
Parto il Martedì mattina da Fiumicino così posso vivere l'evento già dal giorno prima della partita. Arriviamo a Madrid verso l'ora di pranzo poso lo zaino in albergo e usciamo subito in giro per le vie della capitale spagnola. L'adrenalina comincia a salire perchè vediamo in giro già parecchi romanisti, il che fà ben sperare almeno come quantità di presenze per la partita (a dire il vero tutti pensavamo che saremo stati di meno).
Dopo varie mangiate e bevute clamorose arriviamo a notte fonda, e a differenza di Barcellona dove è strapieno di locali aperti fino al mattino, Madrid è alquanto deludente. Infatti già verso le 2.30 di notte apparte i molti romanisti in cerca di locali, in giro per il centro vedevi solo mignotte e froci.
Ci svegliamo il giorno dopo e sentiamo a Roma com'era la situazione, dove erano partiti 4 charter in mattinata. Dopo pranzo ci diamo tutti l'appuntamento per le vie del centro, dove verso le 2 era un viavai di romanisti. L'impatto visivo nel vedere Madrid piena di romani è molto bello. La città e i suoi abitanti sono tranquilli, e non sono successe cose rilevanti.
Verso le 16.30 ci cominciamo tutti ad avviare pian piano allo stadio.
Appena arrivati visitiamo il museo dove si trovano tutti i trofei vinti dal Real (la bacheca è impressionante, c'hanno messo pure le coppette tipo trofeo mediaset per farla sembrare ancora più imponente), ma la cosa più figa era che potevi entrare nello stadio in tribuna e ammirare l'imponenza del Bernabeu da vuoto, che è impressionante (altro che l'olimpico).
Alle 18.30 cominciano a farci entrare nello stadio dove c'eravamo solo noi almeno fino alle 20.00. Era incredibile il fatto che potevi girare tranquillamente sotto la "famigerata" (mah....) curva degli ultras sur con tanto di sciarpa e bandiera senza che ti dicessero nulla. Il nostro settore denominato giustamente da noi "piccionaia", era il settore più in alto dello stadio. Scomodissimo arrivarci (gente anziana ha veramente penato) e soprattutto lontanissimo dal campo. Trà chi soffriva di vertigini e chi nun ce vedeva era una comica.
Verso le 20.30 lo stadio andava riempiendosi e il colpo d'occhio era notevole. Noi eravamo circa 4.000 nel nostro settore, ma c'erano anche molti tifosi assiepati in altri settori, saremo stati almeno cinquemila in tutto. I tifosi del real abbozzano una coreografia fatta con un telone che raffigurava l'europa con striscione che ricordava che l'avevano conquistata. Una volta tolto il telone hanno cominciato a sventolare bandiere pre-stampate con i colori sociali. Durante tutta la partita hanno
cantato poco e male, devo dire che è stata una conferma come il movimento ultras in spagna sia stato quasi totalmente eliminato dalla repressione.
Per quanto riguarda noi, tutti i gruppi erano presenti, e si è fatto un gran bel tifo. Abbiamo cantato dal primo all'ultimo minuto, tanto che gli stessi spagnoli erano increduli. Ogni volta che alzavamo un coro possente era bellissimo vedere tutte le teste delle persone in tribuna che si giravano verso di noi e cominciavano a fischiare (invidiosi).
Riguardo alla partita non ne vorrei parlare, ma vorrei ricordare a chi non lo sapesse CHE PER L'ENNESIMA VOLTA I NOSTRI GIOCATORI NON CI HANNO DEGNATO NEANCHE DI UN SALUTO A FINE PARTITA. DOPO CHE LI AVEVAMO INCITATI PER 90 MINUTI ERA IL MINIMO CHE POTESSERO FARE STI MERCENARI DA 4 SOLDI (eccezione fatta per il capitano che ci ha salutato quando è stato sostituito).
Riguardo a questo, Eusebio Di Francesco per sempre uno di noi!!!!
Da segnalare cmq che le guardie spagnole non sono meglio delle nostre, anzi hanno manganellato gratuitamente 4 o 5 persone, ed hanno preso a parolacce a più di una persona mentre uscivamo dallo stadio, intimandoli di tornare al proprio paese, e che lì in Spagna dato che erano grandi e grossi noi non avremmo dovuto mai sgarrare sennò sarebbero stati ca**i.
Apparte tutto, dopo la partita siamo tutti andati all'aeroporto e siamo partiti verso l'una di notte, e siamo arrivati stanchi a Roma verso le 3, dove ci attendevano anche lì svariati celerini con i loro sguardi intelligenti e pronti ad aiutare il libero cittadino in caso di pericolo......che tristezza.....
TRASFERTE NON CE LE TOGLIERA' NESSUNO!!!
Grazie Sandro!








VAI A:             GO TO:
Pagina iniziale
Index
Premessa
Premise
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
La stagione in corso
The championship
I gruppi ultras
dell'A.S. Roma
A.S. Roma Ultras groups
Le fotografie
Pictures
La cronaca ne parla
Chronicle talks about them
Amici e nemici
Friends & Enemies
Le parole (e la musica)
dei canti
Words & music of the songs
Le partite memorabili
Matches to remember
Racconti ed interviste storiche
Historical tales & interviews
La storia
della Curva Sud
Curva Sud history
Il Derby
Gli scudetti 
del 1942 e del 1983
The Championship's victories in 1942 and 1983
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Le bandiere della Roma
Most representative 
A.S. Roma players
CHAT
Ultime novità del sito
Updates
Libro degli ospiti
Guestbook
Collegamenti utili
Links
Scrivetemi
E mail me