BRESCIA/ROMA 3-0
Coppa Italia
Quarti di finale
martedì 8 gennaio 2002 ore 21
(temperatura -6 °C)
BRESCIA (3-5-2): Srnicek, Bonera (27' st Dainelli), Calori, Mero, A. Filippini, Giunti, Yllana, E. Filippini (33' st Guana), Sussi, Schopp, Toni (30' st Gonzalez).

In Panchina: Castellazzi, Salgado, Caracciolo, Tare.
Allenatore: Mazzone.
ROMA (3-5-2): Pelizzoli, Zebina, Zago, Panucci, Cafu, Tommasi, Assuncao, Lima, Guigou (17' st Bovo),Cassano, Balbo (1' st De Rossi).
In Panchina: Antonioli, Fuser, Tomic, Mancini, Pepe.
Allenatore: Capello.
Arbitro: Pellegrino.
RETI: 6'pt A. Filippini, 28'pt Schopp; 27'st Toni.
NOTE: Angoli: 5-3 per la Roma, Recupero: 1' e 2', Ammoniti: A Filippini, E. Filippini, Bonera, Assuncao, Zago per comportamento non regolamentare, Cassano per proteste; espulso Zebina al 25' pt per doppia ammonizione; Cassano ha sbagliato, tirando oltre la traversa, un rigore al 39' st; serata molto fredda e terreno gelato, in cattive condizioni.

Circa 100 veri tifosi della Roma, nonostante lo 0-1 dell'andata, hanno seguito la Roma in quel di Brescia in condizioni proibitive.









Foto concesse da fototifo





Alla fine della pagina ci sono delle foto che ho scattato io mentre vedevo la partita sul PC
Nella prima foto: un bel tifoso attorniato dai celerini (bella C. !); nella seconda uno spaccato del settore; nella terza il giovane De Rossi si scalda; nella quarta si scaldano i giovani primavera, sullo sfondo lo striscione dei Boys e uno stendardo di Orgoglio Capitolino; nella quinta Capello in panchina, sullo sfondo il nostro settore; nella sesta ci si scalda a bordo campo; nella settima il giovane Bovo (18 anni) si accinge ad entrare a debacle in corso; nella ottava i bresciani festeggiano e nella nona una torcia accesa nel nostro settore a significare.... non ce ne frega un cazzo, il nostro dovere di tifosi lo abbiamo fatto.
Foto di Davide Elias


RESOCONTO DI CESARE
Sicuramente una delle trasferte piu fredde della storia: ovviamente non potevo mancare, primo perche' abito relativamente vicino a Brescia, secondo perche titolari o riserve che fossero giocava sempre la Roma, e terzo perche'  paradossalmente preferisco le trasferte per "pochi intimi" piuttosto che le oceaniche trasferte di campionato. Il motivo e' semplice,  in questo tipo di trasferte sono completamente assenti i tifosi dell'ultim'ora quelli che tifano la Roma per moda e che vanno solo se la Roma e' prima in classifica; poi allo stadio non cantano e sono pronti a criticare al minimo segno di cedimento della squadra.Questi stessi tifosi che vanno in trasferta solo se c'e' il celerino che li porta dalla stazione allo stadio e viceversa,altrimenti non ci vanno, e che evitano le cosiddette trasferte a rischio tipo appunto Brescia e Bergamo perche hanno paura. Invece ieri sera eravamo pochi, forse un centinaio scarso, ma tutti pronti a cantare ed a sostenere la squadra anche sul 2-0; il clima nonostante la brutta serata era festoso, ed anche sul 3-0 non ho visto nessuno che si e' sognato di criticare la squadra, e ci mancherebbe!! Il tifo in generale e' stato quindi buono, ovviamente in relazione alle presenze; della partita non parlo, visto che praticamente non si e' giocato, se non nei primi 6 minuti, ma questo ieri francamente contava poco; solite schermaglie con i bastardi bresciani, soprattutto quelli in fianco al nostro settore, giunti allo stadio solo per creare casino e non certo per la partita; evidentemente l'idea che il loro allenatore sia romano e giallorosso li deve disturbare un pochetto....
Anche se mi dispiacerebbe per Mazzone, l'allenatore che piu' ho amato tra quelli degli ultimi 20 anni gli auguro un pronto ritorno in serie B, non meritano di piu'; Per quanto mi riguarda tolto "l'impiccio" Coppa Italia( anche se francamente si poteva uscire un po' piu a testa alta 0-1 e 3-0 col Brescia non e' stata certo una gran figura,piccola critica)adesso e' ora di concentrarci solo sui due obbiettivi importanti della stagione. Un 'ultimo appello ai tifosi dell'ultim'ora: la prossima trasferta guardatevela in Tv al bar, risparmiate soldi freddo e tempo, lasciate spazio a chi in trasferta ci va solo per sostenere la ROMA!!!! Profonda stima da parte mia va ai circa 70-80 tifosi di ieri sera giunti da Roma,GRANDISSIMI!!!


RESOCONTO DI GAETANO
In questi casi non c'è molto da dire. Pochi ma ottimi, queste sono le trasferte che incuranti del risultato alla fine risulteranno essere cmq le più orgogliose da ricordare. Eravamo circa 80, facevano -6 gradi e c'erano neve e ghiaccio che ricoprivano gli spalti. L'accoglienza riservataci dai
Bresciani è la solita, tutta la partita a cantare cori contro Roma. Da segnalare l'ormai incredibile spaccatura che hanno trà la curva nord (Brescia 1911 la nuova guardia) e la gradinata (Ultras Brescia la vecchia guardia). Una cantava i cori pro-Mazzone (che ha cmq rotto il cazzo...perdiamo sempre!!) e l'altra fischiava. A fine primo tempo se le sono date trà di loro di santa ragione fuori dallo stadio, ed un inserviente mi ha detto che succede ogni domenica (pensa un pò..).
Chi è stato a Brescia sà come vengono "trasportati" i tifosi ospiti, per mezzo di un "atac" con delle grate di ferro al posto dei vetri. In questo caso però con nostro stupore NON C'ERANO NEANCHE LE GRATE!!!
Quello che evidentemente voleva colui che ha preso questa decisione di levare le grate (qualcuno delle forze dell'ordine sicuramente), voleva chiaramente che qualcuno rimanesse ferito da qualche oggetto puntualmente lanciatoci dai bresciani a fine partita appostati come al solito indisturbati ai lati della strada a fine partita. Ancora "mi chiedo come mai" ci hanno fatto defluire immediatamente dopo il fischio finale (bisogna aprire gli occhi e stare in campana, gli ispettori oramai hanno strategie
ben precise).
I Bresciani infatti essendo terminata la partita da 5 minuti si trovavano tutti per strada. Oltre a bastoni, sassi e biglie, ci hanno tirato pure un bel torcione che è entrato dritto trà di noi. Fortunatamente la torcia è stata immediatamente presa e rispedita al mittente (in faccia!!).
Della partita ne devo parlare??? mah...
COMPLIMENTI ALL'ISPETTORE (donna) DI BRESCIA!!

TRASFERTE NON CE LE TOGLIERA' NESSUNO!! Onore a tutti i presenti quella sera



REPLICA DI MARCO ULTRAS BRESCIA
Sono Marco un ultras del Brescia presente in curva nord martedi 8 gennaio per la partita di coppa Italia Brescia - Roma.
Prima di tutto volevo farvi i complimenti per il sito, ma tornando a noi (ed è anche il motivo per cui vi scrivo) volevo puntualizzare su alcune affermazioni fatte nei resoconti di "Cesare" e "Gaetano"

<<solite schermaglie con i bastardi bresciani, soprattutto quelli in fianco al nostro settore, giunti allo stadio solo per creare casino e non certo per la partita>>...
...quelli di fianco al vostro settore sono i "Supporters Brescia" e non erano li per fare casino. Sono una nuova spaccatura provocata dalla contestazione che continua ad aver la Curva (Brescia 1911) nei confronti di Corioni & Mazzone (a mio avviso sacrosanta...). Difatti questo gruppetto piuttosto che unirsi alla "Gradinata" e pur per continuare uno spirito di curva ha deciso di spostarsi in Curva Sud

<<(Brescia 1911 la nuova guardia) e la gradinata (Ultras Brescia la vecchia guardia)>>...
...Brescia 1911 non e' la nuova guardia, è gente che si è staccato dallo storico CUCN/ULTRAS BRESCIA...ma non diciamo altro...

<<A fine primo tempo se le sono date trà di loro di santa ragione fuori dallo stadio, ed un inserviente mi ha detto che succede ogni domenica (pensa un pò..)>>...
...sul fatto che se le siano date curva e gradinata non ho ancora capito bene. In curva girava voce che era stato pestato un romano dai "gnari" della gradinata e tutti accorrevano a vedere, ma io
scarterei questa ipotesi. Comunque non non ce le siamo mai date con la grada.........ciao Enzo!.......:-)

<<Quello che evidentemente voleva colui che ha preso questa decisione di levare le grate (qualcuno delle forze dell'ordine sicuramente), voleva chiaramente che qualcuno rimanesse ferito da qualche oggetto
puntualmente lanciatoci dai bresciani>>...
...non credo che gli sbirri abbino voluto il ferito da parte dei romani, secondo me sono solo delle teste di cazzo e che se ne sbattino delle grate o di qualcosa altro sia presente sui mezzi di trasposto!

<<Ancora "mi chiedo come mai" ci hanno fatto defluire immediatamente dopo il fischio finale (bisogna aprire gli occhi e stare in campana, gli ispettori oramai hanno strategie ben precise).
I Bresciani infatti essendo terminata la partita da 5 minuti si trovavano tutti per strada. Oltre a bastoni, sassi e biglie, ci hanno tirato pure un bel torcione che è entrato dritto trà di noi.
Fortunatamente la torcia è stata immediatamente presa e rispedita al mittente (in faccia!!)>>-...

...anche qui non so perche' non vi abbino fatto uscire subito, ma a parte questo ora devo bacchettare "Gaetano" per le falsità espresse nel suo resoconto:
1)ci saranno stati al massimo 40 bresciani ad aspettarvi per strada (io compreso...) e non tutto lo stadio!!!!
2)vi avranno tirato si e no qualche monetina oltre al torcione
3)il ragazzo che ha ha ricevuto il torcione addosso era affacciato al finestrino ad insultare...ma non eravate preoccupati dellla mancanza di grate?
4)non fare il figo dicendo che avete rispedito il torcione in faccia al bresciano perché non è assolutamene vero!!! io ero li a 10 metri da chi ha lanciato la torcia...lato destro del pulmann, ricordi?...appena entrata la torcia dal finestrino siete scappati verso il fondo del pulmann, solo dopo una ventina di secondi uno di voi la presa e buttata fuori in fretta e furia...non è arrivata in faccia a nessuno.COMUNQUE CON QUESTO NON VOGLIO LODARE CHI VE L'HA LANCIATA (ANZI PER ME E' UN COGLIONE) MA SOLO CHIARIRE ALCUNI FATTI. IO,COME TUTTA LA CURVA, SONO
CONTRARIO AI LANCI DI SASSI,TORCIE,ECC. LA CURVA NORD BRESCIA 1911 SE
VUOLE LO SCONTRO COMBATTE A MANI NUDE E QUESTO LO HA GIA DIMOSTRATO
(ultima "avventura" vedi lecce-brescia 2001-2002....per ulteriori informazioni consultare www.brescia1911curvanord.net)
 

<<COMPLIMENTI ALL'ISPETTORE (donna) DI BRESCIA!!>>...
...sarà un bella fighetta ma non capisce un cazzo, il manganello lo usa come vibratore. Ogni volta che ci sono incidenti in curva sud è in mezzo hai coglioni e non sa cosa fare!! licenziati e vai avare film porno!

Ho finito cazzo! spero di essere stato chiaro e chiedo scusa per gli eventuali errori di grammatica
Ancora complimenti per il sito
Forza BRESCIA
CIAO VITTORIO
ODIO BERGAMO...STIAMO ARRIVANDO!...scusa merda se ti chiamo atalanta
CIAO MARCO
P.S. per poco mi dimenticavo! nella foto "il pubblico" riferito sempre
a brescia-roma c'è un errore madornale!!!LO STRISCIONE ESPOSTO IN CURVA
E':
"VOI C'AVETE ER PUPONE, NOI C'AVEMO ER PU-PAZZO" E NON "VOI C'AVETE ER
CUPOLONE..."  (?????????!!!!!!!!!!!!)
controllate con le foto del sito www.brescia1911curvanord.net
 




Commento bresciani
Roma : Coppa Italia ... mercoledì sera si presentano in circa 50/70! Sicuramente in numero inferiore della nostra presenza all'Olimpico ... certo loro hanno altri traguardi ... la loro squadra fa schifo nonostante sia prima in serie A e perde 3 - 0. Loro con mentalità la incitano fino alla fine. Voto 6 per la presenza.


VAI A:             GO TO:
Pagina iniziale
Index
Premessa
Premise
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
La stagione in corso
The championship
I gruppi ultras
dell'A.S. Roma
A.S. Roma Ultras groups
Le fotografie
Pictures
La cronaca ne parla
Chronicle talks about them
Amici e nemici
Friends & Enemies
Le parole (e la musica)
dei canti
Words & music of the songs
Le partite memorabili
Matches to remember
Racconti ed interviste storiche
Historical tales & interviews
La storia
della Curva Sud
Curva Sud history
Il Derby
Gli scudetti 
del 1942 e del 1983
The Championship's victories in 1942 and 1983
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Le bandiere della Roma
Most representative 
A.S. Roma players
CHAT
Ultime novità del sito
Updates
Libro degli ospiti
Guestbook
Collegamenti utili
Links
Scrivetemi
E mail me