XXVI Giornata
ROMA - PERUGIA 2-2
Roma, Stadio Olimpico
sabato 14 aprile 2001

ore 15:00

invia una e-mail per i resoconti
 





  
Tabellino partita:
ROMA (3-4-1-2): Antonioli, Rinaldi (21' St C. Zanetti), Samuel, Zago, Cafu, Tommasi, Emerson, Candela, Totti, Delvecchio (1' St Montella), Batistuta.

In Panchina: Lupatelli, Aldair, Mangone, Guigou, Balbo.
Allenatore: Capello.

PERUGIA (3-5-2): Mazzantini, Rivalta, Materazzi, Di Loreto, Ze' Maria, Tedesco, Liverani, Baiocco, Pieri (14' St Milanese), Saudati (39' St Petrachi), Vryzas (14' St Blasi.
In Panchina: Tardioli, Sogliano, Goretti, Ahn.
Allenatore: Cosmi.

Arbitro: Bolognino di Milano.

RETI: 44'pt Baiocco, 8'st Totti, 32'st Saudati, 45'st Tedesco (A).

NOTE: Angoli: 13 a 3 per la Roma, Recupero: 3' e 4', Ammoniti: Zago, Totti, Samuel e Rivalta per gioco falloso; Materazzi per proteste; Mazzantini per comportamento non regolamentare, Spettatori: 61.128 per un incasso di L. 2.498.720.000.



Mi sento male a dire qualcosa oggi.
L'unica cosa che viene da dire è PUBBLICO DI MERDA.
Non Curva Sud di merda.
Chi ha fatto il coro contro Antonioli non lo considero un tifoso da Curva Sud ma il cancro che rode la Curva Sud, portando nella vergogna anche quelli che - e sono tanti - pur non amando particolarmente Antonioli capiscono che E' UN GIOCATORE DELLA ROMA e che se viene fischiato, anche dopo la più brutta papera della sua vita, possiamo solo rimetterci noi.
Vergognatevi, siete feccia imborghesita, non abituata a lottare, indegna di togliere il posto a chi pagherebbe oro pur di stare in Sud.
Buoni solo a lamentarvi alle radio, a leggere il Corriere dello Sport, a fare i cori per Totti-go, che poi ve dice  "ma che state a fà, siamo primi".
NON VI MERITATE LO SCUDETTO. NON VI MERITATE NIENTE. IO SPERO CHE LA ROMA VADA IN SERIE B UN GIORNO, SPERO ANZI CHE COME IL BOLOGNA VADA IN C, ALMENO CI DISFEREMO DI VOI.
Voi non siete certo quel tipo di tifosi che seguite la squadra che va male.... Solo quel giorno avrò la gioia di non vedervi MAI PIU'. Sia maledetto chi ha costruito una Curva Sud per 20.000 persone....
Sarete pure tifosi della Roma, ma quelli li trovate pure negli altri settori, la Sud è NOSTRA, NOSTRA, capito?
Per chi la Roma dovrebbe vincere lo scudetto? SOLO per noi ultras. Noi ultras che abbiamo una sola linea: fino al 90° sostenere la Roma. Totti che rimprovera i "tifosi" della Roma e Mazzantini che applaude gli ultras che giustamente cercano di incoraggiare Antonioli.... Una cosa mai vista.
Questo lo dedico a voi, tifosi che cantate solo quando la Roma segna, che fischiate la Roma prima in classifica, che persino Totti ha capito chi siete....
IN CURVA SUD NOI STAREMO AD ASPETTAR, UN TRICOLORE GIALLOROSSO PER GLI ULTRAS, LA NOSTRA FEDE OVUNQUE CI ACCOMPAGNERA', DALLA CURVA SI ALZERA'
FORZA FORZA GRANDE ROMA, FORZA FORZA GRANDE ROMA, FORZA FORZA GRANDE ROMA, VINCEREMO IL TRICOLOR...
E se lo perdiamo... sticazzi, non ve lo meritate.

"Ma che fate? Siamo primi in classifica! 
AOOOH! SIAMO PRIMI IN CLASSIFICA!!!"
Navigando qua e là, ecco cosa intendo quando parlo di tifosi NON da Curva Sud:
"Io ero in Sud ieri.
Non sono per niente d'accordo con le critiche e le accuse che le sono state rivolte.
L'incitamento alla squadra c'è sempre stato.
Ora se dopo aver assistito all'ennesima cazzata del portiere (siamo al secondo anno di Antonioli, ricordiamocelo) parte una dura contestazione mirata, dico che si possa concedere "qualche" attenuante generica.
Francesco Totti è stato capitano vero quando è andato a cercare di calmare gli animi: lui ha il dovere di difendere i suoi compagni e lo ha giustamente fatto.
Ma non capisco la sua difesa: "siamo primi, oh!"
France'... guarda che nessuno ce l'aveva con la squadra!
Ce l'avevano proprio e unicamente con Antonioli!"
Ora: questo ragionamento 
E' DA TRIBUNA! 
E' DA TRIBUNA! 
E' DA TRIBUNA! 
E invece, con la Roma prima in classifica, la Tribuna non fischia e la Curva fischia.... 
Mentre quando la Roma lottava per non retrocedere la Curva incitava persino Sperotto e la Tribuna lo contestava....
Questa persona che ha scritto è sicuramente tifosissima della Roma, gli dispiace quando perde, è contenta quando vince ma.... NON è da Curva Sud.
Ci vuole tanto a capirlo








RESOCONTO DI SIMONE T.T.T.
è la prima volta che scrivo un resoconto di una partita,ma oggi sarà per il tempo,il risultato e tutto quello che alla ROMA gira intorno ho deciso anche io di esprimere la mia opinione,discutibile o no,ma così ho visto oggi la ROMA e i suoi tifosi.Inizio:arrivo,purtroppo piove,comunque come si era detto in settimana c'è stata la coreografia con i fazzoletti,MA IO SENSI NON LO DIGERISCO E IL FAZZOLETTO NON L'HO PORTATO,i BOYS hanno fatto una "coreografia"  molto bella e gli ASRU hanno esposto inizialmente uno striscione che però non ho letto.Parte la partita,parte anche il nostro inno(QUANDO L'INNO..),ma non posso dire che all'inizio sia andata male la curva,vorrei segnalare una cosa...HO APPREZZATO MOLTO QUANDO è STATO LANCIATO IL CORO PER MONTELLA CHE NON ERA ANCORA IN CAMPO AL QUALE SUBITO DOPO QUELLO A GRAN VOCE PER DELVECCHIO CHE NON SENTIVO DA TEMPO,CAZZO NON è COLPA DI DELVECCHIO SE CAPELLO NON LO METTE IN ATTACCO MA IN MEZZO AL CAMPO A COPRIRE LIVERANI,ANZI BISOGNA INCITARLO NON BUTTARLO GIù CANTANDO PER MONTELLA COME PE RIPICCA,INFATTI SUBITO DOPO MARCO SI è PROCURATO IL RIGORE (non dato)..purtroppo il Perugia segna e la curva sembra reagire. Secondo tempo l'arbitro ci penalizza,ma KEKKO segna e la SUD nel bene o nel male reagisce, ecco l'apoteosi: ANTONIOLI con grandissima sufficienza, ripeto SUFFICIENZA va sul pallone, lo liscia e Saudati segna, qui arriva il vero schifo, tutti questi MODAIOLI che si fanno l'abbonamento in curva, che fanno fischiano, andatevene a fare in culo, si antonioli è una sega l'avrei uccciso pure io,ma la ROMA no,la ROMA merita una grande curva sud ed è per colpa vostra che nonostante gli sforzi di tanti ULTRAS che si sgolano e incitano la squadra e la curva a cantare,questa GRANDE SUD non torna GRANDE COME PRIMA.Poi MONTELLA segna e in mezzo alle proteste,rimango con un cazzo di pareggio,ma sopratutto con il magone di vedere una curva di TIFOSI IMBORGHESITI (GRAZIE LORE') CHE FANNO VERAMENTE CAGARE..SUD ALZA LA TESTA E COMBATTI.Ringrazio di nuovo LORENZO per lo spazio concessimi e complimenti per il magnifico sito,saluto gli ASROMAULTRAS,Bizio Mele e tutti i veri ultras.



RESOCONTO DI ANDREA E PAOLO (fratelli)
Non so' che dire, so solo che oggi ho visto il vero schifo...........schifo che non si riferisce alla partita della Roma ma a quei tifosi che si sono prodotti in quello schifoso coro "Antonioli Vaffanculo" e poi magari non cantano i vari cori tipo "Non smettero' mai di lottar" "Tutti allo stadio" e "Dammi tre punti" perche' non sanno nemmeno le parole.
Ragazzi (e con questo non voglio dire niente a nessuno) i miei ricordi di tifo piu' belli di quest'anno si riferiscono alle seguenti partite nell'ordine:
a)Brescia Roma dove ervamo presenti solo in 300/400 unità e tutti gli altri 20.000 fantomatici ultras che oggi popolano la Sud dove erano?
Magari davanti a D+ o in qualche pub
b)Verona Roma dove eravamo in 3.000 e vi assicuro che dopo il rigore del Verona c'e' stato veramente un grande tifo e qui gli ASRU hanno lanciato definitivamente il coro "Dammi tre punti"
c)Lazio Roma dove in Sud c'erano veramente 20.000 ultras avvelenati con nel cervello e nel cuore soltanto la Roma.
E ricordo che in quella partita in Sud c'erano ragazzi sia della Tevere che della Curva Nord, insomma ragazzi che hanno partecipato alla battaglia di via Torino alla Sestante per prendere il biglietti della partita.
Di conseguenza  vista sia la presenza di ragazzi di altri settori che di quei magnifici 15 minuti nel secondo tempo con il coro "Dammi tre punti" mi viene da dire a quei ragazzi che sono abbonati in altri settori dello stadio di venire loro in Sud e di mandare affanculo quelli che hanno l'abbonamnto in Sud solo per moda e che caso strano quella sera del 17/12 dove la passione aveva preso il posto della moda loro erano assenti.
d)Atalanta Roma dove eravamo sotto la pioggia battente in 900 a cantare per 90 minuti a squarciagola e gli altri 20.000 della Sud erano al calduccio delle loro case a vedere la partita.
Considerazione personale:alla fine di quella partita solo Super Marco Del Vecchio è venuto a salutarci forse gli altri giocatori avevano paura di bagnarsi ulteriormente.........lasciamo perdere che e' meglio.
Si come vedete le partite dove il tifo, l'amore per la maglia è stato maggiore sono trasferte dove vanno solo veri Ultras che adorano la Roma e non partite casalinghe dove chiunque è bono a prendere il motorino e venire allo stadio o trasferte di massa tipo Perugia dove gran parte delle persone vanno solo a magna' fori con la scusa di andare a vedere la Roma.
Allora io dico cari amici della Sud, per me come penso per la maggiorparte dei veri ultras della Roma è degno di essere un membro della Sud (quindi un ultras della Roma) e non un seggiolino numerato della Sud chi Domenica sarà ad Udine a sostenere la Roma.
Io sto' una merda (tipo quella sera di Marzo dopo la partita con lo Slavia) me rivedo la papera di Antonioli nella testa 1.000 volte ma ad Udine ci sarò.
Inoltre vorrei fare un ringraziamento a Luca Bzl perche' se ancora credo in questo sogno chiamato scudetto è merito delle sue parole che mi hanno spronato a non arrendermi, grazie.
Un abbraccio a Lorenzo che spero di conoscere al più presto personalmente (anche se so' chi sei) e non solo telefonicamente.
Ancora grazie per Milano e spero che prima o poi mi potro' sdebiatere visto che per Fiorentina Roma non è stato possibile.
Andrea e Paolo

UN PENSIERO DI PIETRO
VOLEVO APPOGGIARE PER QUELLO CHE HAI SCRITTO ALL'INIZIO DELLA PAGINA DI ROMA-PERUGIA.
IO NON DICO MERDA A NESSUNO NE A CHI INSULTA ANTONIOLI NE A CHI LO INCITA (E FA BENE), PERO' TUTTI VOI,TIFOSI DELLA MAGGGGICA ROMA, DOVETE CAPIRE CHE ANTONIOLI E' IL NOSTRO PORTIERE E QUINDI NON VA INSULTATO. OGGI DOPO IL VAFFANCULO CHE SI E' BECCATO HO CERCATO DI METTERMI NEI SUOI PANNI IN QUEL MOMENTO E HO CAPITO COME SI E' POTUTO SENTIRE (INNERVOSENDOSI ANCORA DI PIù)
E RISCHIARE DI FARE QUALCHE ALTRA PAPERA,A QUEL PUNTO FATALE PER LA ROMA.
QUINDI GIA' DA UDINE CERCHIAMO DI INCITARLO PER SUPERARE QUESTO SUO (E NOSTRO) MOMENTO DIFFICILE.
SONO SICURO CHE NE USCIRA'. COME PENSO CHE NOI RIUSCIREMO A FAR RIDIVENTARE LA NOSTRA GRANDE CURVA SUD COME ERA PRIMA.
SEMPRE FORZA MAGGGGGICA ROMA E .........VINCEREMO IL TRICOLOR!!!!!!!!


RESOCONTO DI SIMONE 1984
Anche io è la prima volta che scrivo il resoconto di una partita, ma oggi ho voglia di SFOGARMI.
Arrivo allo stadio un po in ritardo erano le tre meno venti ( di solito arrivo un paio d'ore prima), mi prendo tutto il diluvio ma non fà niente per la roma questo ed altro, entro ai cancelli (la celere si scorda di perquisirmi) e tra una corsa e l'altra arrivo nella sud, con un po di difficoltà scendo giù tra gli ASR ULTRAS.
Ore 15 inizia la partita, dopo un nostro assedio iniziale il Perugia trova il vantaggio, la Roma prova a reagire e finisce il primo tempo in attacco.
Come al solito in curva cantavamo solo noi (un centinaio).
Anche nel secondo tempo partiamo forte e dopo un po ecco il pareggio di Totti.
Poco dopo un'errore di Antonioli fa svanire tutto, "non importa" ripetono più volte i ragazzi degli ASR ULTRAS la partita ancora non è finita, possiamo ancora farcela (e comunque siamo sempre i primi della classe), ma ecco LO SCHIFO , proprio quelli che non cantano mai tirano fuori la voce , ma no per incitare l'as roma ma per contestare Antonioli ( portiere della MAGGICA ). Noi VERI ULTRAS E INNAMORATI DELL'AS ROMA, gli rispondiamo con due cori ( purtroppo cantati solo da una trentina di persone), "ANTONIOLI ALè" e " VOI SIETE NAPOLETANI"!!!!
Per fortuna arriva il pareggio in mischia, e poi finisce la partita.
Prima di andarcene ultimo coro per Antonioli e per la roma e poi tutti a casa.
COMMENTO :
E' dedicato a quelle MERDE che vengono in curva per hobby : non cantano, tirano fuori la voce solo per contestare e per rompere i coglioni, e che rubano il posto a gente seria che potrebbe aiutarci a riportare la SUD ai livelli di una volta ( e ne conosco molti).
Due cose vi voglio dire avete ROTTO ER CAZZO di venire in SUD, c'è la nord che vi aspetta (anche per andare a vedere la LAZZIE, sono certo che i IRRiducibili ve accoglieranno a braccia aperte), e ricordatevi se la ROMA perderà lo scudetto sarà anche colpa vostra!!!!!
Un saluto a tutti gli AS ROMA ULTRAS, perfortuna che ci siete voi.


UN PENSIERO DI MICHELE
Non ho voglia di scrivere nessun resoconto...giornata troppo strana, tempo strano, partita strana, arbitro strano
...per quanto riguarda il coro, volevo dirti che come al solito partiva dalla parte dei Boys...ed è così da inizio anno...da lì partono sempre anche i cori per i giocatori a coprire quelli per la Roma... e da lì partirono anche alcuni cori durante il silenzio per Alessandro
Io non penso dipenda dai Boys (sarebbe un comportamento idiota altrimenti)...ma possibile che non possano far nulla co' questi
pseudo-tifosi???? sono completamente d'accordo con te riguardo ai "tifosi" della nostracurva, ma so' gli stessi che vanno in alto perchè giù non vedono la partita, oppure perchè piove, oppure perchè giù ci sono quegli stronzi sempre in piedi a cantare con le "mano" alzate...
Un consiglio (anche se non ne ha bisogno) a Capello...a questo punto si metta d'accordo con Antonioli...se la testa non c'è più è inutile... meglio crescere Lupatelli.

RESOCONTO DI GIANFRANCO
Allora, premetto che mi posso tranquillamente definire un "vecchio" Ultrà... abbonato in Curva Sud consecutivamente dalla stagione 1974-75, presente fin dal muretto dei Guerriglieri e poi il giorno del battesimo del Commando ed oggi dall'alto della Fila 57
con un gruppo di amici di cui sono il più giovane continuando a sgolarci per la "nostra" Roma. Con queste premesse capirete che ho sostenuto Petrini e Sperotto, Musiello e Sandreani, Sabatini e Scarnecchia così come Falcao e Pruzzo, Conti e Di Bartolomei, Giannini e Totti: SEMPRE, perchè, a prescindere dal loro valore, indossavano la Maglia della Roma!
Non parliamo poi di portieri, chi si ricorda Meola? oppure gli anni più recenti di Zinetti e Sterchele o le famose Cervonate?.... Insomma ragazzi quello che ci serve è un po' di umiltà! Giusto quello che dice Lorenzo, ci vorrebbe un po' di sana serie B, quella tante volte evitata all'ultima giornata negli anni '70 che ha forgiato una classe di tifosi che poi negli anni '80 è stata da guida per tutto il movimento Ultrà/s italiano...
Insomma, fischiare Antonioli è stato un atto stupido, vile e autolesionistico, buono solo, tra l'altro a farci ridere dietro da tutte le tifoserie d'Italia! Ricordatevi che c'è gente come me che tutta la giovinezza l'ha passata vedendo la Roma prima in classifica solo giocando a Subbuteo...VERGOGNA! Ora solo un ritorno alle origini, di spirito, volontà, determinazione ci deve sorreggere fino alla fine,
comunque vada, perchè ricordatevi che C'E' SOLO LA AS ROMA! ...ed ora tutti a UDINE!


UN PENSIERO DI DAVIDE (DA TOKYO)
Volevo manifestarti la mia solidarietà per quanto accaduto sabato.
Premetto che come al solito ho assistito alla partita dal mio consueto bar a Tokyo, dove mi hanno visto arrabbiarmi come mai.
Quello che mi ha ferito veramente è stato il fatto che io che sono costretto dalle circostanza lavorative a seguire la ROMA in televisione e dall'altra parte del mondo, morirei dalla voglia di poter essere li ad incitare la mia squadra e la mia città mente mi sembra di vedere che questa voglia non ci sia se non a parole. Mi spiego, leggo sui GB durante la settimana, saremo qui, saremo lì, faremo così faremo cosà, ma poi alla fine della fiera, non cambia moltissimo. Alla prima difficoltà tutti a criticare o peggio fischiare. Ahò, ma che semo scemi????
Io non voglio nemmeno nominare la mentalità ultrà perchè sono sicuro di non averla mai avuta, io sono un sostenitore inNamorato di una maglia. In vita mia non hai mai pensato di fare un coro contro un giocatore. Ti cito un esempio, mi preso uno sganassone bello forte perchè mandai a quel paese tre tizi che esultavano per l'uscita dal campo in Barella dell'allora bomber della roma Agostini, non so se ti ricordi che giocatorino....Tuttavia quella pippa c'aveva la maglia della ROMA e questo bastava per me.
Per me solo la maglia, solo il Rosso Impero ed il Giallo Oro, solo la Lupa e l'immagine di Campo Testaccio e Volk che ci fa vincere il primo derby della storia.
Essere lontano e vedere che la mia curva (anche se non Ultrà, un po' la posso considerare mia, 10 anni non sono pochi...) che di fronte alla propria squadra, per giunta prima in classifica, ne fischiano un elemento è stato terribile. Come capire che ora sono veramente uno straniero, avevo le lacrime agli occhi. Antonioli non sarà Dasajev, io personalmente l'ho criticato più di una volta, ma per DIO c'ha la maglia della ROMA addosso, no?
Ed allora sentire i cori CONTRARI, leggere sui GB che la gente non essere soddisfatta e contenta, che vorrebbe solo comprare altri giocatori, qusto e quello, che non capisce cosa significa que sera sera.....Ma dove diavolo siamo finiti? Impariamo ad essere umili e compatti come mi dava l'idea della Roma e dei suoi tifosi negli anni 80, quando ci affacciavamo alla grande ribalta internazionale e stupivamo il mondo con il nostro entusiasmo.
Ora siamo buoni solo a criticare, poi se piove non ci si va nemmeno allo stadio. Ma tu te la ricordi Roma Cska Sofia di coppa dei campioni, l'acqua che fece, avevamo già vinto fuori casa, eppure tutti li a vedere la ROMA in uno stadio senza copertura.
Di errori ne abbiamo visti, non so in tema di portieri Cervone che da una pizza ad un giocatore dell?inter in coppa Italia, rigore contro e si stava pure rimontando......ma nessuno si sognò di criticarlo .
Fischi ne avevo sentiti, ma cose così non ne avevo mai viste, per di più via satellite.....
Io per solidarietà ad Antonioli a Natale mi sono fatto un regalo e mi sono  comprato la sua maglia. La tengo qui a tokyo con me, credo che la porterò a benedire da un prete di qui e poi gliela spedisco....magari funziona. L'unica mia certezza è che chiunque porti quella maglia e per quella maglia combatta è il mio eroe. Bravo o no che sia.
A tutti i veri Romani, l'augurio di una pasqua felicissima.
Alla ROMA, sempre e solo FORZA ROMA
Un abbraccio 

UN PENSIERO DI PRUPPETA & GRANTO
VERGOGNA! VERGOGNA! VERGOGNA!! VERGOGNA!! VERGOGNA!! MANCO I DISTINTI E LA TRIBUNA HANNO CANTATO QUEL CORO, RAGAZZI DI VOI SI PUO' FARE A MENO, NON CI VENITE PIU'.
PS. GRAZIE DELLA BELLA FIGURA DI MERDA FATTA DAVANTI TUTTA ITALIA E NON SOLO....., MA NOI NON SIAMO VOI E NON LO SAREMO MAI!!!!!!
IN CURVA SUD NOI STAREMO AD APETTAR
UN TRICOLORE GIALLOROSSO  PER GLI ULTRA'
LA NOSTRA FEDE SEMRE CI ACCOMPAGNERA'
DALLA CURVA SI ALZERA'
FORZA FORZA GRANDE ROOOMA
FORZA FORZA GRANDE ROOOMA
FORZA FORZA GRANDE ROOOMA
VINCEREMO IL TRICOLOOOOR..!!

UN PENSIERO DI MARCO
Ti scrivo per appoggiarti su quello che hai scritto alla pagina di ROMA-perugia. sinceramente così non si può andare avanti,una
curva di 20.000 persone pseudoromaniste,basta! Alla fine a cantà eravamo si e no 200 la', sotto la pioggia.
Non ce posso pensà nemmeno a quei momenti che la "curva" offendeva ANTONIOLI e se faceva pià per culo anche dal CAPITANO.
C'ho ancora impresso il veleno dentro gli occhi, quando mi hai chiesto che stavano a cantà, e io t'ho risposto:"Mortacci loro stanno a cantà ANTONIOLi vaffanculo". Te hai preso e je hai tirato lo scotch (non fa troppo male).A Lorè, io in vita mia non ho mai visto vincere la ROMA (esclusa coppa italia)però te posso assicurà che ho sofferto, è da quando avevo quattro-cinque anni con mio padre che vengo in SUD(adesso mio padre non può più venire per una malattia) ed ho sempre e solo sofferto sofferto,non ce la faccio più. Allora Lorè, sai che te dico, famo gli indifferenti co sti napoletani in curva cantamo in 200, almeno se vinciamo qualcosa, noi ce la siamo meritata!
Scusa lo sfogo ma ce voleva. Bella.
MARCO

UN PENSIERO DI GIANLUCA
Roma Stadio Olimpico
Sabato 14 Aprile
Una giornataccia per il tempo,e per la partita pero' il peggio l'abbiamo dato noi(mi ci metto pure io anche se non mi sogno di fischiare la Roma e i suoi giocatori da 1 o ultima in classifica) che ci andiamo a fare allo stadio SE NON PER SOSTENERE LA MAGICA ROMA,chi sarebbe il 12 in campo quello che insulta un compagno quando sbaglia?col solo risultato di rischiare di sbagliare ancora di piu' Antonioli(non lo amo)ma indossa la maglia dell'AS ROMA e fino al giorno in cui la indossera' lo amero' e sosterro',allo Stadio si vedono tanti riferimenti all'impero simboli motti etc. ROMA non e' diventata grande lagnandosi al primo errore ROMA ha conquistato il mondo lottando soffrendo e anteponendo l'onore e l'orgoglio di essere Romani sopra tutto(ROMA UBER ALLES).
I secondi ci credono,i terzi(burini) ancora ci credono e noi?
...E SCHIAVI DI ROMA IDDIO VI CREO',VINCEREMO IL TRICOLOR!
Gianluca


 






Classifica
ROMA 59
JUVENTUS 55
LAZIO 52
PARMA 43
MILAN 40
ATALANTA
INTER 38
FIORENTINA 36
BOLOGNA 36
UDINESE 32
PERUGIA 32
LECCE 29
BRESCIA 28
VICENZA 28
NAPOLI 27
VERONA 24
REGGINA 20
BARI 19

VAI A:             GO TO:

Pagina iniziale
Index
Premessa
Premise
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
La stagione in corso
The championship
I gruppi ultras
dell'A.S. Roma
A.S. Roma Ultras groups
Le fotografie
Pictures
La cronaca ne parla
Chronicle talks about them
Amici e nemici
Friends & Enemies
Le parole (e la musica)
dei canti
Words & music of the songs
Le partite memorabili
Matches to remember
Racconti ed interviste storiche
Historical tales & interviews
La storia
della Curva Sud
Curva Sud history
Il Derby
Gli scudetti 
del 1942 e del 1983
The Championship's victories in 1942 and 1983
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Le bandiere della Roma
Most representative 
A.S. Roma players
CHAT
Ultime novità del sito
Updates
Libro degli ospiti
Guestbook
Collegamenti utili
Links
Scrivetemi
E mail me