V giornata
MILAN/ROMA 3-3 
Milano, Stadio Meazza
Lunedì, 26 ottobre 2020
ore 20.45

invia una e-mail per i resoconti
 
Tabellino partita:
Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers (72′ Castillejo), Calhanoglu, Leao (72′ Krunic); Ibrahimovic.
A disp.: A. Donnarumma, Conti, Kalulu, Duarte, Dalot, Tonali, Maldini, Brahim Diaz, Colombo.
All.: Stefano Pioli

Roma (3-4-2-1): Mirante; Ibanez, Mancini, Kumbulla; Karsdorp (66′ Peres), Pellegrini (76′ Cristante), Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko.
A disp.: Pau Lopez, Farelli, Juan Jesus, Fazio, Santon, Villar, Mayoral, Providence.
All.: Paulo Fonseca

Arbitro: Giacomelli, Assistenti: Ranghetti – Mondin, IV Uomo: Fabbri, Var: Nasca, AVar: Vivenzi

Marcatori: 3′, 79′ Ibrahimovic, 14′ Dzeko, 47′ Saelemaekers, 71′ Veretout, 85′ Kumbulla
NOTE Ammoniti: 70′ Leao, 75′ Ibrahimovic, 77′ Pedro, 81′ Cristante, 82′ Theo Hernandez, Pioggia per tutta la partita

 

FOTOTIFO
PORTE CHIUSE
PER EMERGENZA COVID-19









VIDEOTIFO

   
 






FOTOCALCIO













VIDEOCALCIO

Dzeko
Veretout
Kumbulla

Il Servizio









 

I VOSTRI RESOCONTI....
....E QUELLI DELLA STAMPA












0

corrieredellosport.it
Milan-Roma 3-3: show a San Siro, Fonseca frena la capolista
Gara rocambolesca e spettacolare, piena di errori (anche arbitrali) e belle giocate. Dzeko replica a Ibrahimovic, Veretout a Saelemaekers, Kumbulla alla doppietta dello svedese. Alla squadra di Pioli sfugge la quinta vittoria su cinque in campionato, mentre il portoghese applaude il carattere dei suoi

lunedì 26 ottobre 2020 22:50

MILANO - Il Milan va avanti tre volte, la Roma risponde colpo su colpo e strappa il pareggio frenando la corsa della capolista. Finisce 3-3 a San Siro al termine di una gara rocambolesca e spettacolare, piena di errori (anche arbitrali) e belle giocate. Dzeko replica a Ibrahimovic, Veretout a Saelemaekers, Kumbulla alla doppietta dello svedese. Alla squadra di Pioli sfugge la quinta vittoria su cinque in campionato, mentre Fonseca applaude il carattere dei suoi.

Ibrahimovic-Dzeko, le grandi firme
Senza Donnarumma e Hauge, positivi al Coronavirus a poche ore dalla gara, Pioli lancia Tatarusanu in porta. In avanti, a supporto di Ibrahimovic, il trio composto da Saelemaekers, il recuperato Calhanoglu e Leao. Con Smalling, ancora fuori per la distorsione al ginocchio, dall'altra parte Fonseca rilancia in attacco Pedro e Mkhitaryan con Dzeko, mentre sugli esterni si affida a Karsdorp, che vince il ballottaggio con Santon, e Spinazzola. In difesa c'è il trio dei ventenni, che partono male. La distrazione di Kumbulla al 2' è fatale, con Ibrahimovic che riceve l'assist di Leao a tagliare la linea difensiva e appoggia in rete superando Mirante. Pioli applaude, ma al 14' arriva l'errore rossonero che rimette la partita in parità. Su calcio d'angolo dalla sinistra di Pellegrini, Tatarusanu sbaglia completamente l'uscita regalando a Dzeko il colpo di testa vincente a porta vuota.

La chiude Kumbulla: è 3-3 a San Siro
La gara è piena di occasioni, perché entrambe le squadre attaccano bene e difendono male. Il Milan reagisce subito e si rende pericoloso con i tentativi di Calhanoglu, Theo Hernandez e Romagnoli. E' il momento migliore dei rossoneri nel primo tempo, che alla mezzora colpiscono il palo con un colpo di testa di Kjaer da angolo. La Roma soffre, regge e si riporta in attacco. Ci provano Ibanez e Pellegrini, con Tatarusanu ancora in difficoltà. Il Milan rischia, ma in avvio di ripresa torna in vantaggio. Ancora Leao scatta sulla sinistra bruciando Karsdorp e mette al centro una palla perfetta per l'inserimento di Saelemaekers, che batte Mirante. Fonseca non ci sta e cambia, inserendo Bruno Peres al posto del terzino olandese. La Roma reagisce e al 26' pareggia di nuovo: contatto dubbio in area milanista tra Bennacer e Pedro, per Giacomelli è rigore che Veretout trasforma. Entrano anche Castillejo, Krunic e Cristante. Al 34' altro contatto molto dubbio, questa volta in area giallorossa, tra Mancini e Calhanoglu. Anche questa volta Giacomelli assegna il rigore tra le proteste, con Ibrahimovic che dal dischetto firma la doppietta. Sembra fatta per il Milan, ma la Roma non molla e a 6' dalla fine trova il 3-3 conclusivo con un inserimento di Kumbulla su calcio d'angolo.


Pagina iniziale
Index
La stagione in corso
The championship
Aggiornamenti
Updates
Fotografie
Pictures
Premessa
Premise
Scudetti e trofei
Palmar?s
La Lazie
The second team of the region
Visti a Roma
Away fans in Rome
Le bandiere della Roma
Unforgettable players
Campo Testaccio
The glorious ground of AS Roma
Memorabilia
Memorabilia
Roma e i romani
Roma and romans
La Storia dell'A.S. Roma
A.S. Roma History
Derby!
Derby!
La Roma in Tv e alla radio
AS Roma in TV and radio
Video
Video
Vita vissuta
Lived life
Miscellanea
Miscellanea
Il manifesto degli ultras
The Ultras' manifesto
Bigliografia
Bibliography
La storia della Curva Sud
Curva Sud history
Le partite storiche
Matches to remember
Gruppi ultras
A.S. Roma Ultras groups
Sotto la Sud!
A.S. Roma players under the Curva Sud
Cori Curva Sud
Curva Sud chants
Amici e nemici
Friends ? enemies
La cronaca ne parla
The wrong and right side of A.S. Roma fans
Fedeli alla trib?
Faithfuls to the tribe
Diffide, che fare?
Suggests for the banned
Links
Links
Scrivetemi
E mail me